Wonder Woman: la regista Patty Jenkins smentisce le voci che definiscono il suo film un disastro

La regista Patty Jenkins smentisce una recente lettera aperta indirizzata in forma anonima a Warner. e DC che definiva il film di "Wonder Woman" un disastro.

wonder-woman-la-regista-patty-jenkins-smentisce-le-voci-che-definiscono-il-suo-film-un-disastro.jpg

 

La regista Patty Jenkins ha risposto ad una lettera aperta indirizzata ai dirigenti Warner Bros. con una serie di accuse riguardo all'incapacità di gestire l'universo condiviso dei film DC, in particolare nella lettera si descrive il film di Wonder Woman, tra l'altro ancora in fase di post-produzione, come un confusionario disastro.

Ma cosa state facendo ancora? Vorrei tanto vedervi costretti a vivere in una macchina dopo aver realizzato il film numero 1 dell'anno. Forse Wonder Woman non sarebbe un tale disastro. Non cercare di nasconderti dietro un bel trailer. Le persone che lavorano all’interno stanno già parlando di un altro disastro. Sembra incredibile il modo in cui la Warner continua a premiare gli stessi executive e produttori per fare sempre lo stesso errore.

Jenkins ha chiarito la questione su Twitter, smentendo le affermazioni fatte nella lettera.

Wow ho appena visto questo comunicato su alcuni organi di stampa. Ma sono seri? Questa roba è inventata di sana pianta! Nessuno cita una fonte perché non c'è e perché è tutto falso. Non credo che la gente possa crederci. Qualcuno sta cercando di diffondere gravi informazioni false. Se non si è intimamente coinvolti in queste cose non ci si rende conto di quanto totalmente false queste voci possano essere. Lasciate che vi rassicuri...Niente del film che stiamo facendo è stato definito un disastro da nessuno che lo conosca. È un dato di fatto...fatti non chiacchiere. Il tempo rivelerà che quella lettera è falsa, ma è triste che qualcosa che ha dei secondi fini così evidenti riceva tanta visibilità...

 

Fonte: GeekFeedPajiba.

 

 

  • shares
  • Mail