Stasera in tv: "Potere assoluto" su Rete 4

Rete 4 stasera propone "Potere assoluto", film thriller del 1997 diretto da Clint Eastwood e interpretato da Clint Eastwood, Gene Hackman, Ed Harris e Laura Linney.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Clint Eastwood: Luther Whitney
Gene Hackman: Presidente Alan Richmond
Ed Harris: Seth Frank
Laura Linney: Kate Whitney
Scott Glenn: Bill Burton
Dennis Haysbert: Tim Collin
Judy Davis: Gloria Russell
E.G. Marshall: Walter Sullivan
Melora Hardin: Christy Sullivan
Penny Johnson Jerald: Laura Simon
Richard Jenkins: Michael McCarty

Doppiatori italiani

Michele Kalamera: Luther Whitney
Oreste Rizzini: Presidente Alan Richmond
Massimo Wertmüller: Seth Frank
Claudia Catani: Kate Whitney
Ennio Coltorti: Bill Burton
Gianni Musy: Walter Sullivan
Veronica Pivetti: Laura Simon

 

La trama


stasera-in-tv-potere-assoluto-su-rete-4-1.jpg

 

Luther Whitney (Clint Eastwood) è un ladro professionista di quelli vecchio stile, una notte è in procinto di svaligiare il caveau di uno degli uomini più ricchi e potenti d’America, un colpo che gli potrebbe valere una bella pensione.

Entrato in casa si accorge però di non essere solo, alcune voci lo mettono in allarme, cercato un nascondiglio sicuro, Whitney si nasconde dietro un finto specchio da cui assiste ad un omicidio.

Con sua grande sorpresa a morire è la moglie del padrone di casa, uccisa dalle guardie del corpo del Presidente degli Stati Uniti Alan Richmond; la donna picchiata da Richmond si è ribellata e tentata quella che appare come una scomposta aggressione all'indirizzo del Presidente viene sistematicamente freddata dagli agenti dei servizi segreti.

Per Whitney la situazione si fa pericolosa, la sua posizione da scomodo testimone e il potere con cui si trova a confrontarsi potrebbero determinarne una imprevista e poco accidentale dipartita.

 

Il nostro commento


stasera-in-tv-potere-assoluto-su-rete-4-2.jpg

 

Clint Eastwood sfida le regole del thriller e lo fa con una schiettezza ed un’eleganza che ne rivelano una sicurezza ed una conoscenza del mezzo cinematografico davvero impressionanti. Eastwood ci scodella sin dai primi minuti il colpevole e i particolari dell’omicidio e passa oltre, giocando con le contraddizioni e la moralità del "potere assoluto" evocato dal titolo.

Ne risulta un thriller di buona fattura , di quelli che si lasciano piacevolmente guardare e che non lesinano, prologo telefonato a parte, anche qualche sorpresa. Il materiale umano a disposizione è di gran lusso, dall'ambiguo Gene Hackman ad attori che danno alla cornice della storia una solidità e credibilità degni di nota, tra gli altri Ed Harris, Scott Glenn e Laura Linney.

"Potere assoluto" è un film godibile che sfrutta a dovere i cliché del genere, una dimostrazione e testimonianza dell’anima da "artigiano" dell’attore e regista californiano. Sconsigliato a chi cerca l’azione o  ama i thriller di ultima generazione, consigliato invece a chi cerca un film più imperniato sulla recitazione che sulla trama e i colpi di scena.

 

Curiosità


stasera-in-tv-potere-assoluto-su-rete-4-3.jpg

  • Il film è basato basato sul romanzo omonimo di David Baldacci pubblicato nel 1996. I diritti cinematografici del libro sono stati venduti per 5 milioni di dollari.

  • I metodi estremamente organizzati di Clint Eastwood hanno portato al completamento delle riprese tre settimane prima del previsto con un risparmio sul budget tra i 2 e i 4 milioni di dollari.

  • Il cast del film include due delle figlie di Clint Eastwood: Kimber Eastwood e Alison Eastwood.

  • Le scene sono state girate nello stesso ospedale utilizzato come set per la serie tv E.R. - Medici in Prima Linea.

  • Questo è uno dei pochi film che Clint Eastwood ha realizzato al di fuori della Warner Bros..

  • Clint Eastwood sullo sviluppo di questo film: "Mi è stato inviato lo script da parte del team di produzione della Castle Rock e mi è piaciuto subito. E' stato scritto da William Goldman, che è uno dei migliori sceneggiatori su piazza, aveva ben rafforzato la storia del libro, adattandola al formato cinematografico e mantenendo i personaggi ben definiti e interessanti.

  • Il cast del film include due premi Oscar: Clint Eastwood e Gene Hackman e quattro candidati all'Oscar: Ed Harris, Judy Davis, Laura Linney e Richard Jenkins.

  • Il film è stato girato nei mesi di giugno e luglio 1996. Durante le riprese l'attore, produttore e regista Clint Eastwood ha saputo che sarebbe diventato di nuovo padre.

  • La casa all'inizio del film è in realtà un vero e proprio castello sito a Brooklandville in Maryland. Appartiene alla scuola preparatoria Maryvale. Le lezioni si svolgono all'interno dell'edificio dove ci sono anche alcuni uffici amministrativi. La moquette e il dipinto visto appeso nel film sono stati lasciati nel castello dopo la fine delle riprese.

  • La squadra che segna un touchdown nella partita che guarda Clint Eastwood è la James Madison University.

  • Questo è uno dei quattro film di Clint Eastwood che includono nel cast la figlia Alison Eastwood. Il flm è anche uno dei due film del 1997 in cui i due hanno collaborato, l'altro è Mezzanotte nel giardino del bene e del male (1997), in cui Alison ha anche cantato una canzone per la colonna sonora. Le loro altre due collaborazioni sono in Corda tesa (1984) e Bronco Billy (1980).

  • Ed Harris per questo film ha percepito un compenso di 2.5 milioni di dollari.

  • Il film è stato presentato fuori concorso al Festival di Cannes 1997.

  • Questo film è il 19° di Clint Eastwood come regista e il 40° come attore.

  • Anche se ambientato a Washington, la maggior parte del film è stato girato a Baltimora, Maryland ad eccezione di alcuni esterni.

  • Kimber Eastwood, la figlia di Clint Eastwood, appre in un cameo: è la guida turistica della Casa Bianca.

  • Questo adattamento del romanzo di David Baldacci omette l'eroe del romanzo: Jack Graham, un avvocato e un buon amico di Luther e Kate Whitney. Nel romanzo Graham sopravvive a Luther e porta avanti la battaglia per ripulire il nome di Luther dall'accusa di omicidio.

  • Il film ha incassato nei soli Stati Uniti circa 50 milioni di dollari, coprendo esattamente il budget stimato per la realizzazione.


La colonna sonora




  • Le musiche originali del film sono del compositore e sassofonista Leonard "Lennie" Niehaus principale collaboratore musicale per le pellicole di Clint Eastwood.

  • Lennie Niehaus è particolarmente attivo nei generi western e poliziesco. Tra le sue colonne sonore segnaliamo Gli spietati, I ponti di Madison County, Debito di sangue, Changeling e La tempesta perfetta, questo'ultimo l'unico titolo non diretto da Eastwood, ma da Roland Emmerich.


stasera-in-tv-potere-assoluto-su-rete-4-4.jpgTRACK LISTINGS:

1. Kate's Theme
2. The Mansion
3. Christy Dies
4. The Mansion Chase
5. Christy's Dance
6. Waiting For Luther/Waiting For My Signal
7. Dr. Kevorkian I Presume
8. Sullivan's Revenge
9. Kate's Theme/End Credits

 


 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail