The Monolith diventa film

Dave Wilson alla regia di The Monolith, adattamento cinematografico di una graphic novel del 2004.

monolithmovie.jpg

Ancora cinecomics in arrivo grazie alla Lionsgate, che porterà al cinema The Monolith di Jimmy Palmiotti e Justin Gray. Parola dell'Hollywood Reporter. 12 anni fa, era il 2004, la nascita su carta targata DC Comics. A dirigere l'adattamento Dave Wilson, direttore creativo della Blur Studios di Tim Miller (Deadpool), con Barnett Brettler allo script. Erwin Stoff (13 Hours, Burnt) si occuperà invece della produzione.

Protagonista della graphic novel Alice Cohen, ex-tossicodipendente che eredita una casa a Brooklyn dalla defunta nonna. Qui scopre il suo diario e comincia a leggere la storia di un amore perduto e di vendetta che inizia nelle fabbriche di New York durante la depressione, raccontando la creazione di un mostro intenzionato a vendicarsi per l’uccisione di un uomo buono e onesto.

La serie a fumetti durò solo 12 numeri e venne originariamente pubblicata dalla DC Comics tra il 2004 e il 2005. I diritti sono poi tornati a Palmiotti e Gray. Sconosciuti i tempi produttivi.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail