Stasera in tv: "Agente 007 - Moonraker: Operazione spazio" su Rai 3

Rai 3 stasera propone "Moonraker - Operazione spazio", film d'azione e spionaggio del 1979 diretto da Lewis Gilbert e interpretato da Roger Moore, Lois Chiles, Michael Lonsdale, Richard Kiel, Corinne Cléry e Bernard Lee.

 

Cast e personaggi


Roger Moore: James Bond
Lois Chiles: Dr. Holly Goodhead
Michael Lonsdale: Hugo Drax
Richard Kiel: Squalo
Corinne Cléry: Corinne Dufour
Bernard Lee: M
Emily Bolton: Manuela, agente di Rio
Geoffrey Keen: Sir. Frederick Gray, ministro della difesa
Blanche Ravalec: Dolly (ragazza di Squalo)
Irka Bochenko: Segretaria alla vetreria Venini
Beatrice Libert: mademoiselle Deladier, ragazza di Drax.
Newton Anderson: Samuel, killer della teleferica
Guy di Rigo: Uomo sull'ambulanza
Jean Pierre Castaldi: Killer sul jet privato
Desmond Llewelyn: Q
Toshiro Suga: Chang.
Lois Maxwell: Miss Moneypenny
Arthur Howard: Cavendish, maggiordomo di Drax
Leila Shenna: Hostess jet privato
Anne Lonnberg: Guida turistica al museo Venini.
Chris Dillinger: Tecnico della base spaziale di Drax
Kim Fortune: Ufficiale della R.A.F.
Walter Gotell: gen. Gogol

Doppiatori italiani

Pino Locchi: James Bond
Maria Pia Di Meo: Dr. Holly Goodhead
Sergio Fiorentini: Hugo Drax
Daniele Tedeschi: Squalo
Alessandro Sperlì: M
Emanuela Rossi: Manuela, agente di Rio
Franco Odoardi: Killer sul jet privato
Mario Milita: Q
Rita Savagnone: Miss Moneypenny
Germana Dominici: Hostess jet privato
Isabella Pasanisi: Guida turistica al museo Venini
Sandro Acerbo: Ufficiale della R.A.F.

 

La trama


stasera-in-tv-agente-007-moonraker-operazione-spazio-su-rai-3-1.jpg

Il miliardario Hugo Drax (Michael Lonsdale) ha costruito e donato al governo britannico l’avanzatissimo shuttle Moonraker per poi rubarlo a sua volta e lanciarlo in orbita insieme ad altri cinque shuttle con a bordo sei coppie, novelli Adamo ed Eva selezionati per dar vita nello spazio ad una nuova e perfetta razza umana.

L’idea del folle miliardario consiste nel salvaguardare le sei coppie dal suo piano di pulizia del pianeta con l’aiuto di una serie di potenti bombe al gas nervino da sganciare sulla Terra cercando di sfoltire il più possibile l'imperfetto genere umano.

Le bombe sono piazzate ad arte su una stazione spaziale orbitante intorno alla terra, ben difesa da alcuni scudi anti-radar. Toccherà a James Bond (Roger Moore), stavolta smesso lo smoking in favore di una più adatta tuta spaziale, evitare lo sterminio di massa programmato dal folle magnate, sempre con la canonica bella alleata di turno, stavolta un agente della CIA, la dottoressa Holly Goodhead (Lois Chiles).

 

Il nostro commento


stasera-in-tv-agente-007-moonraker-operazione-spazio-su-rai-3-5.jpg

Budget stratosferico e il maestro degli effetti speciali Derek Meddings (Superman, Batman) dietro a Moonraker: Operazione spazio, sfarzoso quarto capitolo dello 007 di Roger Moore. Alti e bassi narrativi ed il villain più folle di sempre per il secondo maggior incasso della storica serie.

Decisamente spettacolare, divertente, in alcuni punti decisamente sopra le righe, ma ciò fa indubbiamente parte del gioco quando si parla di 007. Il resto funziona e diverte, Moore è sempre più gigione, non mancano bellezze da grande schermo e gli effetti speciali ci ricordano l’aprirsi di un periodo d’oro per il cinema di fantascienza, inaugurato due anni prima dal cult di George Lucas Star Wars.

 

Curiosità


stasera-in-tv-agente-007-moonraker-operazione-spazio-su-rai-3-3.jpg

  • Questo è l'undicesimo film di James Bond della serie ufficiale e quarto film di James Bond con protagonista Roger Moore come 007.

  • Il film è stato candidato agli Oscar per i migliori effetti speciali.

  • Il budget di Moonraker - Operazione spazio è costato più del totale dei budget sommati dei primi sei film di James Bond.

  • Questo è il film finale di Bernard Lee M. L'attore è morto quando Solo per i Tuoi occhi (1981) era in pre-produzione.

  • Il cavo che "Squalo" morde è in realtà fatto di liquirizia.

  • Albert R. Broccoli si è lamentato che la sequenza dei titoli di Maurice Binder fosse costata più dell'intero budget di Agente 007 - Licenza di uccidere (1962).

  • Veri laser sono stati utilizzati per aiutare la creazione di effetti speciali del film.

  • Questo è stato il più alto incasso per un film di Bond fino all'uscita di GoldenEye (1995).

  • Al fine di creare la sequenza finale in cui la stazione spaziale viene distrutta, la troupe degli effetti visivi ha ripreso il modello della stazione spaziale fatto a pezzi con fucili da caccia.

  • Moonraker è l'unico film di 007 in cui non appare la pistola firma di James Bond (Walther PPK o P99 Walther).

  • Il produttore Albert R. Broccoli ha chiamato Steven Spielberg per chiedere al regista il permesso di utilizzare le celebri 5 note della sequenza musicale ascoltata in Incontri ravvicinati del terzo tipo. Broccoli ha voluto usarla come codice di accesso per una serratura elettronica per la porta del laboratorio in una scena di Moonraker - Operazione spazio. Alcuni anni più tardi, Spielberg ha chiamato a sua volta Broccoli per chiedere l'autorizzazione per utilizzare il tema musicale di 007 per una scena de film I Goonies (1985) di cui era produttore.

  • Le riprese delle scene ambientate a Venezia coincisero con la morte di Papa Giovanni Paolo I. Le riprese  furono sospese per la giornata, in parte perché le campane a Venezia suonavano a lutto per la morte così forte che era impossibile lavorare.

  • La controfigura di Bond, il veterano paracadutista Jake Lombard, godeva di una forte somiglianza con l'attore Roger Moore, ma per sostituire l'attore venne convinto a tagliare i suoi lunghi capelli e a radersi la sua altrettanto lunga barba). Questo ha permesso di fare inquadrature ravvicinate di Bond in caduta libera.

  • Il film ha utilizzato il più grande set mai costruito in Francia.

  • Nel 1955, John Payne negoziò e acquisì i diritti per adattare "Moonraker", pagando un'opzione di 1000$ al mese per nove mesi. Payne è stata la prima persona al mondo a Hollywood interessata a fare dei romanzi di James Bond una serie di film. A quanto pare alla fine Payne diede  via l'opzione quando seppe che non poteva ottenere i diritti di tutta la serie 007.

  • Oltre ad offrirgli la possibilità di interpretare la canzone principale, a Frank Sinatra è stato anche offerto il ruolo di Hugo Drax.

  • Lois Chiles era incinta durante le riprese.

  • Nel romanzo "Moonraker" Ian Fleming afferma che quando James Bond raggiungerà i 45 anni verrà automaticamente escluso dalla lista "00" e gli verrà dato un posto di lavoro alla sede dell'MI6. Roger Moore aveva 45 anni quando ha interpretato James Bond in Agente 007 - Vivi e lascia morire (1973).

  • "Moonraker" è stato il terzo romanzo di James Bond scritto da Ian Fleming. E' stato pubblicato il 7 aprile 1955.

  • Tutte le scene ambientate al centro spaziale sono state girate al Kennedy Space Center in Florida.

  • Lo sceneggiatore Tom Mankiewicz ha scritto una sceneggiatura per questo film che non è stata utilizzata. A quanto pare parti di quella sceneggiatura sono finite in Octopussy - Operazione piovra (1983) (la sequenza del jet Acrostar e i lancio dei coltelli dei gemelli) e 007 - Bersaglio mobile (1985) (la sequenza della Torre Eiffel). Mankiewicz aveva scritto precedentemente anche copioni per Agente 007 - Una cascata di diamanti (1971), Agente 007 - Vivi e lascia morire (1973) e Agente 007 - L'uomo dalla pistola d'oro (1974).

  • Uno dei modelli della navetta spaziale Moonraker utilizzati nelle riprese è attualmente in mostra presso il ristorante Planet Hollywood di Las Vegas.

  • Filmati del Carnevale di Rio sono stati girato nel mese di gennaio 1978, mentre le scene con Roger Moore durante i festeggiamenti sono state realizzate nel febbraio del 1979.

  • Michael Lonsdale e Richard Kiel ripresero i i rispettivi ruoli di Hugo Drax e "Squalo" nel videogioco 007 Legends (2012).

  • Questo è il secondo dei tre film di Bond consecutivi in ​​cui la missione di Bond lo porta in Italia. In questo caso a Venezia.

  • Una cinquantina di set sono stati costruiti per il film. Si stima che per costruire tutti i set per il film sono occorse circa 220.000 ore.

  • Questo è uno dei primi film ad essere girato nel "Centre Pompidou" di Parigi; è dove si trova l'ufficio della dottoressa Goodhead.

  • Ian Fleming ha basato il villain Drax sul personaggio di Robur creato da Jules Verne e apparso nei racconti "Robur il conquistatore" e "Il padrone del mondo". Inoltre i realizzatori hanno basato Drax anche su Adolf Hitler. vi è una somiglianza tra il look di Hitler e quello dell'attore Michael Lonsdale.

  • Roger Moore ha spesso preso in giro se stesso e questo film per l'assurdità della trama.

  •  il 5 ottobre 1983 un asteroide è stato chiamato James Bond. E' stato scoperto da Antonín Mrkos presso l'Osservatorio Klet della Repubblica Ceca. Il nome dell'asteroide, "9007 James Bond", fa riferimento al numero 007 del codice di James Bond nell'MI6 ed è un omaggio al creatore di James Bond, Ian Fleming.

  • Il film costato 34 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 210.


 

La colonna sonora


stasera-in-tv-agente-007-moonraker-operazione-spazio-su-rai-3-4.jpg

  • Le musiche originali del film sono di John Barry (1933-2011) che durante la sua carriera ha musicato dodici film della serie di James Bond e ricevuto cinque Premi Oscar.

  • Il brano principale del film è cantato da Shirley Bassey, la terza e ultima volta della cantante nella serie di Bond. Gli altri due erano Agente 007 - Missione Goldfinger (1964) e Agente 007 - Una cascata di diamanti (1971). La Bassey ha anche cantato una versione della canzone "Mr. Kiss Kiss Bang Bang" per Agente 007 - Thunderball: Operazione tuono (1965), che non è stata utilizzata.

  • A Kate Bush è stato offerto di cantare il brano principale, ma la cantante rifiutò.

  • Quando Frank Sinatra è stato avvicinato per interpretare il brano principale, la canzone si intitolava "Think Of Me" com musica di John Barry e testi di Paul Williams. Dopo che Sinatra rifiutò, Barry e Hal David hanno scritto "Moonraker" e Johnny Mathis è stato scelto per cantare il brano. Quando si è deciso che Mathis non funzionava, Barry ha avuto un incontro casuale con Shirley Bassey e con l'approvazione del produttore Albert R. Broccoli ha registrato la canzone con lei.


 

stasera-in-tv-agente-007-moonraker-operazione-spazio-su-rai-3.jpg TRACK LISTINGS

1. Moonraker: Main Title
2. Space Lazer Battle
3. Miss Goodhead Meets Bond
4. Cable Car and Snake Fight
5. Bond Lured to Pyramid
6. Flight into Space
7. Bond Arrives in Rio and Boat Chase
8. Centrifuge and Corrine Put Down
9. Bond Smells a Rat
10. Moonraker: End Title

 

Moonraker - Shirley Bassey:

Flight into Space - John Barry:

Bond Lured to Pyramid - John Barry:

 

Clip e video


stasera-in-tv-agente-007-moonraker-operazione-spazio-su-rai-3-6.jpg

 

 

 

 

  • shares
  • Mail