Harry Potter 8: Daniel Radcliffe protagonista della versione cinematografica dello spettacolo teatrale?

Warner Bros. starebbe tentando di convincere Daniel Radcliffe a tornare per una versione cinematografica dello spettacolo teatrale "Harry Potter and the Cursed Child".

harry-potter-8-daniel-radcliffe-protagonista-della-versione-cinematografica-dello-spettacolo-teatrale.jpg

 

New York Daily News riporta una notizia su un nuovo film di Harry Potter al momento non confermata da J.K. Rowling o Warner Bros.

Warner sta segretamente lavorando per ottenere i diritti cinematografici e una sceneggiatura e, naturalmente, nelle loro menti un solo uomo che sia Harry. Tuttavia lui ha messo in chiaro che il suo pensiero non è certo focalizzato sul ritorno a quel ruolo e che potrebbe essere così fino a quando non compirà 40 anni. Daniel ha svolto quel lavoro per oltre un decennio con grande successo di pubblico e di critica, ma da allora si è davvero affermato come un forte attore con film come "The Woman in Black" e il suo lavoro a Broadway. Non ha bisogno di tornare per soldi o per rilanciare la sua carriera, così ha avranno bisogno di essere molto convincenti.

E' noto che la scrittrice JK Rowling ha smentito a più riprese un adattamento cinematografico dello spettacolo teatrale "Harry Potter and the Cursed Child". Per quanto riguarda Daniel Radcliffe parlando in una recente intervista di un suo eventuale ritorno come Potter, l'attore ha risposto:

Dipenderebbe dalla sceneggiatura. Le circostanze dovrebbero essere piuttosto straordinarie. Ma poi sono sicuro che Harrison Ford lo ha detto con Han Solo e guarda cosa è successo lì! Quindi sto dicendo 'No' per ora, ma sto lasciando spazio per tornare indietro in futuro.

 

 

Fonte: NME

 

 

  • shares
  • Mail