Jason Bourne: le recensioni Straniere

Le recensioni del nuovo capitolo di Jason Bourne

E' nelle sale dal 1 settembre Jason Bourne diretto da Paul Greengrass e interpretato da Matt Damon, Alicia Vikander, Julia Stiles, Tommy Lee Jones, Vincent Cassel, Riz Ahmed, Ato Essandoh, Scott Shepherd, Neve Gachev, Stephen Kunken, Sarah Armstrong, Bill Camp. Dopo la nostra (positiva) recensione, ecco i commenti dei critici stranieri, raccolti da RottenTomatoes. Mentre scrivo il film ha raccolto il 57% di voti positivi. A voi è piaciuto?



Anthony Lane - The New Yorker: Paul Greengrass è abile come sempre, ma il risultato, anche se ricco di emozioni, sembra stranamente soffocato dalla coscienza di sé e, potremmo dire, superfluo.

Peter Travers - Rolling Stone: Matt Damon possiede il ruolo e il film. Voto: 3.5 / 4

Peter Rainer - Christian Science Monitor: Questo nuovo capitolo della serie è uno dei migliori. Voto: B

Joe Morgenstern - Wall Street Journal: Jason Bourne ora si ricorda chi è, ma questo quarto episodio del franchise ha dimenticato di renderlo umano.

Ty Burr - Boston Globe: "Jason Bourne" ha tutto, tranne un motivo. E non è strettamente necessario. Voto: 2.5 / 4

Richard Roeper - Chicago Sun-Times: Jason Bourne è il miglior thriller d'azione dell'anno. Voto: 3.5 / 4

Brian Lowry - CNN.com: L'azione è elegante e incredibilmente veloce.

Steven Rea - Philadelphia Inquirer: Jason Bourne sa finalmente chi è. Ma Jason Bourne non sa come elaborare queste informazioni. Voto: 2.5 / 4

Mick LaSalle - San Francisco Chronicle: se non state attenti potreste addormentarvi. Voto: 1/4

Stephanie Zacharek - TIME Magazine: Matt Damon porta il suo tocco personale al film. La sua azione è generica, ma è sempre speciale.

Moira MacDonald - Seattle Times: Il film si perde nella sua attenzione per flash e velocità e dimentica l'uomo al suo centro. Voto: 2.5 / 4

AO Scott - New York Times: L'emozione non è del tutto scomparsa. E' solo un po' più contenuta.

Tony Hicks - San Jose Mercury News: "Jason Bourne" è solo un altro film di Jason Bourne. I produttori non riuscivano nemmeno a pensare ad un altro titolo. Voto: 2.5 / 4

Katie Walsh - Tribune News Service: Damon e Greengrass offrono un film di Bourne come abbiamo sempre amato. Voto: 3/4

Todd McCarthy - Hollywood Reporter: Tecnico e logistico, Greengrass offre tutto ciò che ci si aspetta; non c'è nessuno migliore quando si tratta di mettere in scena la complessa azione caotica in mezzo alla vita reale delle grandi città.

Peter Debruge - Variety: Proprio come la trilogia iniziale ci ha lasciato volendo di più, questo sequel offre una chiusura e ci alletta con la possibilità del suo ritorno.

Tom Huddlestone - Time Out: Le scene d'azione giustificano quasi l'esistenza di questo quarto capitolo. Voto: 3/5



  • shares
  • Mail