• Film

Uncharted: il film live-action ancora rinviato, salta l’uscita fissata al 2017

Il travagliato film live-action di Uncharted subsce l’ennesima battuta d’arresto.

” content=”” provider=”youtube” image_url=”https://media.cineblog.it/7/7cb/hqdefault-jpg.png” thumb_maxres=”0″ url=”https://www.youtube.com/watch?v=TcyhZSagr8U” embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNzExOTgxJyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iNTAwIiBoZWlnaHQ9IjI4MSIgc3JjPSJodHRwczovL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC9UY3loWlNhZ3I4VT9mZWF0dXJlPW9lbWJlZCIgZnJhbWVib3JkZXI9IjAiIGFsbG93ZnVsbHNjcmVlbj48L2lmcmFtZT48c3R5bGU+I21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzcxMTk4MXtwb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNzExOTgxIC5icmlkLCAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNzExOTgxIGlmcmFtZSB7cG9zaXRpb246IGFic29sdXRlICFpbXBvcnRhbnQ7dG9wOiAwICFpbXBvcnRhbnQ7IGxlZnQ6IDAgIWltcG9ydGFudDt3aWR0aDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O2hlaWdodDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O308L3N0eWxlPjwvZGl2Pg==”]

 

Forse il flop di Warcraft negli States è stato un campanello d’allarme per Sony Pictures visto che lo studio ha riferito di aver ancora una volta rinviato Uncharted cancellando la data di uscita fissata al 30 giugno 2017 senza annunciarne un’altra, il che suona come un rinvio del del film a tempo indeterminato.

Poco più di un mese fa è stato annunciato che il regista Joe Carnahan, suoi il remake A-Team e il thriller The Grey entrambi con protagonista Liam Neeson, era salito a bordo per scrivere una nuova sceneggiatura di Uncharted. Ora il sito ComingSoon.net riporta che Sony Pictures ha deciso che il progetto ha bisogno di ulteriore tempo in fase di sviluppo.

Uncharted è un adattamento basato sul popolarissimo videogioco Uncharted: Drake Fortune di Sony Interactive. Il film avrà uno stile alla Indiana Jones con un tocco più moderno e seguirà un discendente dell’esploratore Sir Francis Drake, un cacciatore di tesori chiamato Nate Drake, che è alla ricerca della leggendaria città di El Dorado. La sua corsa per trovare la città si fa più ardua quando un cacciatore di tesori rivale entra in gioco. Mentre i due si danno un gran da fare scoprire un bottino d’oro di proporzioni epiche, sono inesorabilmente attaccati da un esercito di mostri che sono mutati dai discendenti di spagnoli e nazisti.

Joe Carnahan è solo l’ultimo di una lunga serie di talenti che hanno tentato di portare Uncharted sul grande schermo. Tra questi ricordiamo Seth Gordon e il candidato all’Oscar David O. Russell che ha seguito il progetto per anni con Mark Wahlberg candidato al ruolo di Nate Drake. Anche lo sceneggiatore Premio Oscar Mark Boal, meglio conosciuto per The Hurt Locker e Zero Dark Thirty, ha cercato di realizzare uno script e qualche tempo fa erano coinvolti anche Thomas Dean Donnelly e Joshua Oppenheimer, autori del cinecomic Doctor Strange, ma in entrambi i casi non se ne fece nulla.

Mentre il destino di Uncharted rimane poco chiaro, i film tratti da videogiochi continuano ad aver un riscontro insoddisfacente al box-office. Angry Birds è riuscito a diventare un successo, ma si tratta di un’eccezione visto che parliamo di un film d’animazione per famiglie (107.4 milioni in patria e 347.000.000$ in tutto il mondo). Il live-action fantasy Warcraft nonostante di buona fattura purtroppo si è rivelato un flop negli Stati Uniti, guadagnando appena 47.2 milioni di dollari in patria, anche se è diventato un successo all’estero, in particolare in Cina, arrivando ad un incasso mondiale di 443.500.000$.