• Film

Jack Goes Home: trailer del thriller psicologico di Rory Culkin

Il ritorno a casa di Thomas Dekker porta al cinema un thriller al confine con l’horror psicologico

di cuttv

I ritorni a casa sono sempre pieni di sorprese, ma Jack Goes Home prova a spingersi nei recessi oscuri di dolore e violenza che le famiglie sembrano brave a custodire a lungo.

Lasciandosi ispirare da dolori famigliari e le sfumature più sinistre delle relazioni umane, Thomas Dekker scrive e dirige un thriller al confine con l’horror psicologico, con una sinossi che non lascia scampo.

Jack Thurlowe (Rory Culkin) è un editore di una rivista di successo, con una bella fidanzata, Cleo (Britt Robertson), che è incinta di sette mesi del loro primo figlio. Tuttavia, questa vita perfetta viene sconvolta quando Jack scopre che i suoi genitori hanno subito un terribile incidente d’auto nella sua città natale. Il suo amato padre muore, mentre la madre Teresa (Lin Shaye) sopravvive. Al ritorno a casa per il funerale, la natura volatile del rapporto tra Jack e Teresa viene in superficie e il costante cordoglio della città inizia a pesare sul processo di lutto di Jack. Mentre arriva un nuovo misterioso vicino di casa, Duncan (Louis Hunter), Jack trova alcune registrazioni audio e videocassette lasciate dal padre, che lo portano a mettere in discussione i ricordi dell’infanzia e il fondamento stesso della sua identità. Mentre la pressione cresce e la sanità mentale si fa labile, Jack scopre che il mondo idilliaco in cui ha creduto sin dall’infanzia è in realtà un parco giochi da incubo pieno di menzogne, inganni, violenze e omicidi.

Jack Goes Home è un film indipendente, prodotto da Yale Productions che arriverà in alcuni cinema e On Demand, a partire dal 14 ottobre 2016.

Via | Yale Productions

I Video di Cineblog