Re-Animator: Evolution sarà un remake ambientato ai giorni nostri

Il regista e co-sceneggiatore Serge Levin rivela che “Re-Animator 4” sarà un remake moderno più aderente al racconto originale di Lovecraft.


Novità sull’annunciato horror Re-Animator: Evolution che ora sappiamo non sarà un sequel, ma bensì un remake ambientato ai giorni nostri che avrà un approccio molto più aderente al racconto di H.P. Lovecraft cui si ispirava il memorabile film originale anni ’80.

Il film originale, uscito nel lontano 1985, era diretto dal regista Stuart Gordon che non sarà coinvolto con questa nuova versione. Al cult originale ricco di humour nero e tocchi splatter sono seguiti lo spassoso sequel Bride of Re-Animator del 1990 e il deludente Beyond Re-Animator del 2003 e forse non tutti sanno che il franchise ha anche generato un musical e la miniserie a fumetti “Army of Darkness vs. Re-Animator” dove Herbert West incontra l’iconico Ash Williams della serie Evil Dead.

Re-Animator: Evolution è attualmente in fase di sviluppo. Serge Levin ha confermato al sito Bloody Disgusting che dirigerà da sceneggiatura che ha scritto con l’attore protagonista Johnathon Schaech e che avrà anche un ruolo nel film.

[quote layout=”big”]Il nostro adattamento è una riedizione moderna dell’Herbert West, rianimatore di HP Lovecraft. Inoltre stiamo facendo in modo che lo spirito e gli elementi della storia siano più fedeli al materiale originale di HP Lovecraft. Sarà molto più cupo, stimolante e decisamente più radicato nella scienza rispetto al primo adattamento. Sarà un vero e proprio film horror con una parte fantascientifica più evidente. Rimanendo più fedele al racconto breve, avremo più spazio per il maggiore Eric Moreland Clapham-Lee, uno dei personaggi del materiale originale. Molto altro della storia, dei personaggi e degli elementi che non voglio rivelare ancora…saranno in sintonia con la visione originale di HP Lovecraft.[/quote]

Il progetto, che fruirà di un team creativo e tecnico nuovo di zecca, ha anche una prima sinossi ufficiale che trovate a seguire.

 

Indagato dalla polizia, un ambizioso neuroscienziato utilizza un impulso di neutrini per riportare la moglie morta in vita, involontariamente egli sblocca anche alcuni dei suoi poteri dormienti che minacciano l’esistenza di tutti quelli che conosce.

 

Johnathon Schaech interpreterà Herbert West, personaggio originariamente interpretato da Jeffrey Combs nel franchise originale. Serge Levin oltre a dirigere apparirà nel film come l’assistente di West, affiancato dalle icone horror Lin Shaye e Brad Dourif.

 

 

 

 

Fonte: Movieweb

 

 

Ultime notizie su Remake

Tutto su Remake →