Spawn: Todd McFarlane parla del reboot

Todd McFarlane creatore di "Spawn" parla del reboot descrivendolo come dark, per adulti e spaventoso.

 

Per chi ha trovato deludente il live-action di Spawn datato 1997, il creatore del personaggio, Todd McFarlane, ha recentemente affermato di avere l'intenzione di rimediare con un nuovo remake / reboot che non avrà nulla a che vedere con il film originale. McFarlane ha finito la sua sceneggiatura e parlando con il programma Geeking Out in onda su AMC ha rivelato esattamente ciò che sarà questa nuova versione da grande schermo del suo iconico fumetto, diventato una linea di action figures molto popolare negli anni '90.

All'inizio di quest'anno, McFarlane ha confermato di aver completato lo script per un nuovo film di Spawn, definendolo "grande". Dato che da quell'aggiornamento non ci sono stati ulteriori commenti, McFarlane ha spiegato che ha ancora bisogno di dare una limatina alla corposa sceneggiatura per alleggerirla di almeno 45 pagine, portandola ad un totale di circa 140 pagine.

Parlando a Geeking Out con Kevin Smith e Greg Grunberg, Todd McFarlane aveva alcune cose interessanti da dire su questo nuovo apporto al franchise Spawn che pare avrà una preminente digressione horror. L'intenzione è di realizzare qualcosa di "dark, vietato ai minori, spaventoso e tosto". Il mondo che si sta creando per il film sarà molto reale, ma intessuto con elementi fantasy. Nel dire questo McFarlane ha paragonato il film a "L'esorcista" e confrontato il remake anche con un classico di Steven Spielberg.

Non si vedrà mai un tizio in un vestito di gomma...Questo sarà il mio squalo del film di Spielberg.

Questa non è la prima volta che Todd McFarlane discute questo tipo di idea. Nella prima parte dell'anno ha parlato anche con ComicBook.com spiegando come funziona Spawn in questa versione amplificata del mondo reale.

Sullo sfondo c'è questa cosa che si aggira, questo boogeyman. Questo boogeyman sarà qualcosa che voi ed io, razionalmente, sappiamo essere Spawn. Lui si mostrerà come ha fatto nel primo film? No. Avrà un supercattivo da combattere? No. Sarà più uno spettro, un fantasma.

Oltre al fumetto e alle action figures, HBO ha creato anche una serie animata dedicata a questo supereroe horror e poi c'è stato il famigerato film live-action del 1997 con Michael Jai White protagonista e un cast che includeva John Leguizamo come il Clown, Martin Sheen, D.B. Sweeney, Miko Hughes e Melinda Clarke.

 

 

spawn-todd-mcfarlane-parla-del-reboot.jpg

 

 

Fonte: Movieweb

 

 

  • shares
  • Mail