Mary Poppins 2 e La Sirenetta: Lin-Manuel Miranda parla dei nuovi live-action Disney

L’attore e compositore di Broadway Lin-Manuel Miranda fornisce aggiornamenti su “Mary Poppins 2” e il remake live-action “La Sirenetta”.

Dopo il suo successo di Broadway “Hamilton” diventato un fenomeno culturale, Lin-Manuel Miranda è molto richiesto anche in quel di Hollywood. Il compositore ha collaborato a Star Wars: Il risveglio della Forza scrivendo con il regista JJ Abrams una nuova canzone per la scena della “cantina”. Più di recente ha firmato per recitare in Mary Poppins 2 per la Disney ed è anche a bordo per comporre nuove canzoni con Alan Menken e supervisionare la scrittura del remake live-action La Sirenetta. L’attore / scrittore / musicista / cantante ha recentemente condiviso in un’intervista con Variety nuovi dettagli su entrambi i progetti confermando che Mary Poppins 2 sarà un sequel diretto. Miranda ha spiegato che il suo personaggio è cresciuto come apprendista del personaggio di Dick Van Dyke “Bert” dall’originale Mary Poppins.

[quote layout=”big”]Michael e Jane Banks sono cresciuti, hanno trovato un loro posto nel mondo e Mary Poppins torna a prendersi cura dei bambini di Michael. Interpreto un lampionaio di nome Jack, cresciuto come una sorta di apprendista di Bert. Io so che quando Mary Poppins si presenta accadono cose sorprendenti. Io nel film svolgo tale funzione, quella di dire “Voi che non conoscete Mary Poppins, sappiate che quando Mary è in giro accadono cose strabilianti”.[/quote]

Non è stato confermato ancora se l’attore novantenne Dick Van Dyke ha in programma di tornare ad interpretare il ruolo di Bert in Mary Poppins 2, ma Lin-Manuel Miranda sarà affiancato da Emily Blunt come Mary Poppins. Meryl Streep ha recentemente firmato per interpretare la cugina Topsy, ulteriori membri del cast di Mary Poppins 2 non sono stati confermati. Durante la sua intervista Lin-Manuel Miranda ha rivelato che non ha ancora incontrato Dick Van Dyke, ma non vede l’ora.

[quote layout=”big”]Non ho incontrato Dick Van Dyke, mi piacerebbe incontrarlo, ho pianto come tutti quando ha partecipato “The Wonderful World of Disney: Disneyland 60” e ha iniziato a muoversi a tempo, ho pianto come un bambino. Ho mostrato il film a mio figlio, e mio figlio non ha nemmeno 2 anni. Quando la musica è iniziata mio figlio ha fatto…(il volto di Miranda si illumina e si lascia sfuggire un sussulto di stupore), qualcosa che non gli avevo mai visto fare. E’ rimasto seduto, come rapito. Per un bambino di 20 mesi non è qualcosa che accade normalmente. Sono davvero entusiasta di riuscire a far parte di questa eredità. quel film è l’infanzia di tutti, anche la mia. Anche se non non sono mai andato oltre “Due Penny” [la canzone “Sempre Sempre Sempre”], perché quella signora mi faceva così tanta tristezza che volevo scoppiare in lacrime. Mi ci è voluto molto tempo per vedere effettivamente la fine del film.[/quote]

Per quanto riguarda il remake La Sirenetta, Lin-Manuel Miranda non dovrebbe avere un ruolo come attore, ma sarà produttore insieme a Marc Platt, anche se non vi è alcun elenco ufficiale del cast e non si sa quando inizieranno le riprese. Miranda ha parlato a Variety del classico originale Disney.

[quote layout=”big”]Mio Dio, quei musical Disney. Mi sento davvero fortunato ad essere stato un ragazzino quando andavano di moda i musical animati, a partire da La Sirenetta. I film non erano solo animati, ma musical d’animazione. hai presente Howard Ashman [scrittore e paroliere per “La sirenetta”, “La Bella e la Bestia” e “Aladdin”]. Non sono mai stato tanto entusiasta nella mia vita rispetto a quando avevo nove anni e ho ascoltato per la prima volta “In fondo al mar”. Ho detto: “Non posso credere a quello che mi sta accadendo” e quella sensazione di vertigine in un cinema. Qualcosa a cui ho dato la caccia da allora, far parte di questa eredità, e poi La Bella e la bestia, Aladdin e Il re Leone, questa incredibile serie di film sono usciti tra i miei 9 e 14 anni e sono stati molto formativi per me. Sono entusiasta di far parte di quella tradizione.[/quote]

Disney ha fissato una data di uscita per Mary Poppins Returns al giorno di Natale 2018 mentre per La sirenetta non c’è ancora una data di uscita. Anche Universal sta preparando il proprio progetto basato sulla fiaba La Sirenetta con Chloe Moretz nei panni di Ariel, ma molto poco si sa sul progetto in questo momento. Lin-Manuel Miranda ha anche collaborato alle canzoni per il film d’animazione Oceania nei cinema italiani il 22 dicembre.

La sirenetta è solo uno dei tanti remake live action che la Disney ha messo in cantiere dopo il successo di Maleficent e Cenerantola, la lista comprende anche: Crudelia, Maleficent 2, Dumbo, Mulan, Winnie The Pooh, Pinocchio, Genies (uno spin-off di Aladdin incentrato sul genio della lampada), Rose Red (dedicato alla sorella di Biancaneve), Lo schiaccianoci, Una notte sul monte Calvo (tratto da Fantasia), La spada nella roccia, Trilli – Campanellino (interpretato da Reese Whiterspoon), Il libro della Giungla 2, Peter Pan e La bella e la bestia con Emma Watson in uscita a marzo 2017.

 

Fonte: Movieweb

 

 

Ultime notizie su Sequel

Tutto su Sequel →