Stasera in tv: "Guardiani della galassia" su Italia 1

Italia 1 stasera propone "Guardiani della Galassia", action fantascientifico del 2014 prodotto da Marvel Studios, diretto da James Gunn e interpretato da Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Michael Rooker e Glenn Close.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Chris Pratt: Peter Quill / Star-Lord
Zoe Saldana: Gamora
Dave Bautista: Drax il Distruttore
Lee Pace: Ronan l'Accusatore
Josh Brolin: Thanos
Michael Rooker: Yondu Udonta
Karen Gillan: Nebula
Djimon Hounsou: Korath
John C. Reilly: Rhomann Dey
Glenn Close: Irani Rael
Benicio del Toro: Taneleer Tivan / Collezionista

Doppiatori originali

Bradley Cooper: Rocket Raccoon
Vin Diesel: Groot

Doppiatori italiani

Andrea Mete: Peter Quill / Star-Lord
Letizia Scifoni: Gamora
Nino Prester: Drax il Distruttore
Christian Iansante: Rocket Raccoon
Massimo Corvo: Groot
Fabio Boccanera: Ronan l'accusatore
Alessandro Rossi: Thanos
Angelo Nicotra: Yondu Udonta
Francesca Manicone: Nebula
Stefano Mondini: Korath
Franco Mannella: Rhomann Dey
Ludovica Modugno: Nova Prime
Massimo Lodolo: Taneleer Tivan / Collezionista

 

La trama


stasera-in-tv-guardiani-della-galassia-su-rai-2-7.jpg

 

Guardiani della galassia è un'avventura epica che proietta l'Universo cinematografico Marvel nello spazio infinito. L'audace esploratore Peter Quill è inseguito dai cacciatori di taglie per aver rubato una misteriosa sfera ambita da Ronan, un essere malvagio la cui sfrenata ambizione minaccia l'intero universo. Per sfuggire all'ostinato Ronan, Quill è costretto a una scomoda alleanza con quattro improbabili personaggi: Rocket, un procione armato; Groot, un umanoide dalle sembianze di un albero; la letale ed enigmatica Gamora e il vendicativo Drax il Distruttore. Ma quando Quill scopre il vero potere della sfera e la minaccia che costituisce per il cosmo, farà di tutto per guidare questa squadra improvvisata in un'ultima, disperata battaglia per salvare il destino della galassia.

 

 

Curiosità


stasera-in-tv-guardiani-della-galassia-su-rai-2-4.jpg

  • Quando Dave Bautista ha scoperto di aver ottenuto il ruolo di "Drax il Distruttore" è scoppiato in lacrime, felicissimo di aver ottenere un ruolo dai fumetti Marvel. Dopo aver firmato Bautista ha mmediatamente frequentato corsi di recitazione extra per prepararsi al ruolo.

  • Vin Diesel (Groot) ha registrato tutte le sue battute, compreso russo, mandarino, spagnolo, portoghese, tedesco e francese in modo da poter usare la sua voce nel film in tutto il mondo.

  • Chris Pratt a quanto pare ha "rubato" il suo costume di Star-Lord dal set, al solo scopo di averlo a disposizione per alcune visite a bambini malati in ospedale che avevano il desiderio di incontrare Star-Lord.

  • Vin Diesel ha detto che la sua interpretazione di Groot lo ha aiutato attraverso un periodo buio della sua vita in cui ha affrontato la perdita del suo migliore amico e co-protagonista di "Fast and Furious" Paul Walker: "E' stata la prima volta che sono tornato a trattare con gli esseri umani dopo aver affrontato la morte, interpretare un personaggio che celebra la vita nel modo in cui lo fa Groot è stato molto bello".

  • Vin Diesel, la voce di Groot, ha registrato la sua popolare battuta, "Io sono Groot," oltre 1.000 volte.

  • Zoe Saldana ha quasi rotto le costole di Chris Pratt durante le riprese di una sequenza di combattimento. Durante l'allenamento, Pratt e Saldana indossavano indumenti protettivi in ​​modo da poter effettivamente colpire l'altro. Tuttavia, quando è giunto il giorno di girare la scena, Pratt ha dimenticato di indossare il suo equipaggiamento protettivo e non lo ha detto a Saldana perché pensava che si sarebbe trattenuta se lo avesse saputo. Saldana lo ha così preso a calci nelle costole senza troppi complimenti stendendo Pratt e causadogli un grosso livido.

  • Chris Pratt ha citato Han Solo e Marty McFly come fonti d'ispirazione per la sua interpretazione di Star-Lord.

  • Bradley Cooper ha rivelato che per doppiare Rocket è stato pagato di più dei compensi sommati ricevuti per Il lato positivo e Una notte da leoni.

  • Il regista James Gunn ha confermato via Twitter che l'astronave di Peter Quill nel film si chiama "Milano" in omaggio all'attrice Alyssa Milano.

  • Dal 1992 Bill Mantlo, l'autore di fumetti che ha creato Rocket Raccoon, è  ricoverato in ospedale in gravi condizioni a causa di un incidente stradale. All'autore è stata concessa una proiezione privata da Marvel Entertainment e Walt Disney Pictures. Secondo suo fratello, Michael Mantlo, Bill si è detto molto soddisfatto dell'adattamento.

  • Il lettore di cassette usato da Peter Quill è un Sony TPS-L2. E' stato il primo lettore di cassette portatile uscito nel 1979. In origine era chiamato "Soundabout", poi cambiato in "Walkman".

  • Zoe Saldana ha voluto ritrarre Gamora con l'ausilio di make-up tradizionale, piuttosto che con immagini generate al computer o performance capture.

  • Ai truccatori sono occorse cinque ore al giorno per applicare trucco, protesi e tatuaggi su Dave Bautista.

  • Iron Man doveva avere un ruolo cameo in questo film (in omaggio al fatto di essere diventato nei fumetti un membro dei Guardiani nel 2013), ma l'idea è stata abbandonata quando Robert Downey Jr. ha detto che non avrebbe ripreso il suo ruolo di Tony Stark in futuro. Downey ha poi firmato un contratto per riprendere il ruolo in due sequel degli "Avengers".

  • Bradley Cooper ha citato Tommy DeVito (il personaggio di Joe Pesci in "Quei bravi ragazzi"), come fonte d'ispirazione per la voce di Rocket Racoon.

  • Il cameo di Stan Lee originariamente vedeva Lee come uno dei trofei del Collezionista che mostrava a Groot il dito medio. I dirigenti Disney non hanno apprezzato e hanno chiesto a James Gunn di cambiare il cameo trasformando  Stan Lee in un Casanova alieno.

  • Rocket Raccoon è stato modellato su un procione chiamato "Oreo" che vive nel Regno Unito.

  • Josh Brolin ha basato la caratterizzazione di Thanos soprattutto sul personaggio Walter E. Kurtz di Marlon Brando in Apocalypse Now.

  • L'arma primaria di Yondu è una freccia senziente. Nei fumetti Yondu era un arciere.

  • Benicio Del Toro ha descritto il collezionista come "Liberace nello spazio".

  • Il film Guardiani della Galassia si basa principalmente sulla squadra vista nel fumetto del 2008 (Star-Lord, Gamora, Drax, Rocket Raccoon e Groot), ma dispone anche di Yondu, un membro della squadra visto nel fumetto originale del 1969.

  • Quando i Guardiani stanno negoziando con il Collezionista vengono mostrati ologrammi delle Gemme dell'Infinito. Nella scena si possono scorgere l'Aether e il Tesseract dei film di Thor.

  • Nei fumetti, Drax è verde. Tuttavia per il film il suo colore è stato cambiato in un grigio fango, in parte perché il film aveva già un personaggio verde brillante  (Gamora), ma soprattutto per distinguere il suo aspetto da Hulk.

  • Nel film Yondu è raffigurato come un mercenario malvagio, mentre nei fumetti è il membro di una razza guerriera tribale.

  • Thanos stava per essere tagliato dal film, ma James Gunn ha deciso di tenerlo per mantenere una connessione con il film The Avengers.

  • Nel film era prevista una prima apparizione sullo schermo di un "Celestiale", ma è stata ridimensionata a cameo. I Celestiali sono un'antica razza di esseri divini che vegliano sull'universo.

  • James Gunn ha confrontato gli Avengers e i Guardiani paragonandoli a band musicali: "Gli Avengers sono come i Beatles, ma i Guardiani sono come i Rolling Stones!".

  • Insieme al "bozzolo" di Adam Warlock e Howard il papero nella sua cella di detenzione, è possibile vedere il casco di Ant-Man sul tavolo nella Sala del Collezionista, quando passa davanti alle sue due schiave (una in gabbia, l'altra che pulisce).

  • Nicole Perlman è la prima donna ad essere accreditata come autrice di una sceneggiatura Marvel.

  • Joel Edgerton, Eddie Redmayne, Jensen Ackles, Lee Pace, Wes Bentley, Jack Huston, Cam Gigandet, Sullivan Stapleton, Logan Marshall-Green, Garrett Hedlund, Chris Lowell, James Marsden, Jim Sturgess, Joseph Gordon-Levitt, Aaron Paul, Michael Rosenbaum, Glenn Howerton e John Krasinski hanno tutti sostenuto un provino per il ruolo di Peter Quill / Star-Lord.

  • Peter "Star-Lord" Quill sfugge dal pianeta Morag, dopo un incontro con i Sakaarans. Il loro mondo d'origine, Sakaar, è dove l'astronave di Hulk atterra nel fumetto "Planet Hulk".

  • Adam Sandler, David Tennant, Sharlto Copley, Jim Carrey e H. Jon Benjamin sono stati tutti considerati per doppiare Rocket Raccoon.

  • Nebula è la figlia Thanos nel film, mentre nei fumetti è sua nipote.

  • Fu il padre di Peter Quill ad assumere Yondu e i Ravagers per rapirlo ancora bambino dalla Terra, ma Yondu e i suoi compagni non lo consegnarono mai.

  • Il film è stato candidato a due Premi Oscar: Miglior Trucco e Migliori effetti speciali, ma ha perso contro Grand Budapest Hotel e Interstellar.

  • Olivia Wilde ha rifiutato il ruolo di Gamora, mentre Gina Carano, Rachel Nichols e Adrianne Palicki hanno tutte sostenuto un provino per il ruolo poi andato a Zoe Saldana.

  • A Jason Momoa era stato offerto il ruolo di Drax il Distruttore, ma l'attore rifiutò la parte perché non voleva che il pubblico legasse la sua immagine ad un altro ruolo rude e troppo caratterizzante.

  • Peyton Reed è stato considerato per dirigere questo film. In seguito è stato scelto per dirigere Ant-Man un altro film Marvel Studios.

  • E' stato confermato che a differenza dei fumetti, l'imperatore J'Son alias "Jason di Spartax", non è il padre di Peter Quill nell'Universo Cinematografico Marvel.

  • L'aspetto di Xandar, mondo dei Nova Corps, si basa principalmente sui disegni dell'architetto spagnolo Santiago Calatrava.

  • Il produttore Victoria Alonso ha rivelato che Rocket Raccoon e Groot sono stati  creati per mezzo di un mix di motion-capture ed effetti in Rotomation.

  • I Badoon (nemici ricorrenti dei Guardiani nei fumetti) non potevano essere utilizzati dal momento che i loro diritti appartengono al franchise I Fantastici Quattro di proprietà della Fox. Per colmare il vuoto sono stati utilizzati i Sakaarans.

  • I Guardiani della Galassia hanno debuttato nell'albo Marvel "Super-Heroes n. 18" nel gennaio 1969. Dave Bautista è nato il 18 gennaio 1969.

  • The Bug, un ex ladro diventato un Guardiano della Galassia, era incluso nelle prime versioni della sceneggiatura.

  • Nebula è apparsa la prima volta nell'albo "The Avengers n. 257" del luglio 1985.

  • Nei fumetti, Drax il Distruttore nato Arthur Douglas, era un uomo assassinato insieme con la sua famiglia e la moglie per mano di Thanos . Più tardi l'entità cosmica Kronos (nonno di Thanos) ha catturato l'anima di Douglas prima del suo arrivo nell'aldilà mettendola in un corpo nuovo e potente al fine di fermare i piani Thanos per ottenere il Cubo Cosmico (il Tesseract mostrato in Captain America - Il Primo vendicatore). Arthur Douglas è il padre di Heather Douglas, la supereroina Moondragon.

  • Drax (Dave Bautista) ha l'immagine di un teschio rosso tatuata sul braccio sinistro.

  • Nei fumetti Marvel, Star-Lord / Peter Quill ha una nave senziente con cui comunica telepaticamente.

  • Rachel Nichols è stato considerato per il ruolo di Gamora, che alla fine è andato a Zoe Saldana. Entrambe le attrici sono apparse nel reboot Star Trek (2009), in cui anche il personaggio di Rachel, Gaila, era  di colore verde, come Gamora.

  • Stan Lee ha un cameo nel film: è uno dei cittadini xandariani scansionati da Rocket mentre cerca qualcuno che abbia una taglia sulla testa. Lee ha ottenuto questo cameo perché, anche se non ha creato i Guardiani della Galassia, è il co-creatore ufficiale del personaggio di Groot, insieme a Jack Kirby e Dick Ayers.

  • L'attore Nathan Fillion (Castle, Firefly) ha un cameo nel film: è l'alieno blu che Groot solleva per le narici su Kyln.

  • Il regista Lloyd Kaufman ha un cameo nel film: quando Star-Lord, Gamora, Rocket e Groot camminano nella prigione vengono accolti da una fila di detenuti furiosi in piedi su una balconata; Kaufman è alla sinistra dello schermo, quello che grida "Assassino!" a Star-Lord.

  • La scena extra durante i titoli di coda dove Groot balla al ritmo di "I Want You Back" è stata animata con l'ausilio di riprese dello stesso James Gunn che ha ballato il pezzo rigorosamente in privato.

  • La collezione del Collezionista comprende diverse specie: Chitauri (da The Avengers), un Elfo Oscuro (da Thor: The Dark World), il bozzolo di Adam Warlock, un essere cosmico che è diventato un membro dei Guardiani (il bozzolo si vede vuoto nella scena dopo i titoli di coda), un cane in una tuta da cosmonauta russo che ringhia a Rocket, si tratta di Cosmo, un cane russo diventato un membro dei Guardiani (con cui Rocket litiga in continuazione), Howard il papero e una creatura di melma dal precedente film di James Gunn, Slither (2006).

  • Ci sono solo sei Gemme dell'Infinito: Anima, Tempo, Mente, Spazio, Potere e Realtà. Ognuno dà un potere speciale al suo custode: Gemma dell'Anima - Rende il possessore capace di rubare, controllare, manipolare o alterare le anime di vivi e morti, fungendo inoltre da bussola dimensionale per un universo idilliaco simile al Paradiso. Gemma del Tempo - Consente di avere il controllo totale del passato, del presente del futuro. Permette di viaggiare nel tempo, far invecchiare o ringiovanire, piegare il tempo rallentandolo o velocizzandolo e può essere usata come arma, intrappolando i nemici o interi universi in loop temporali. Nel suo pieno potenziale dona l'onniscienza. Gemma della Mente - Dona al possessore illimitati poteri mentali dalla telepatia alla capacità di creare scudi che schermano la mente. Unita alla Gemma del Potere permette di accedere simultaneamente a tutte le menti dell'Universo. Il Gran Maestro sembra aver scoperto che la Gemma è una manifestazione del subconscio dell'universo. Gemma dello Spazio - Rende il possessore onnipresente, ossia capace di esistere in ogni luogo nel medesimo istante, e permette di muovere qualsiasi oggetto attraverso la realtà, di modificare a piacimento lo spazio e alterare il moto e la velocità degli oggetti. Gemma del Potere - Dona l'accesso a tutto il potere e all'energia che sia mai esistita ed esisterà mai; conferisce la capacità di duplicare quasi ogni capacità superumana; inoltre è in grado di amplificare il potere delle altre cinque Gemme. Gemma della Realtà - Permette al possessore di realizzare qualsiasi desiderio, anche se questo è in contraddizione con le leggi scientifiche. Le sue potenzialità sono direttamente proporzionali alla capacità del possessore di controllarla. È stata definita occasionalmente come la più potente delle Gemme, soprattutto se usata senza le altre cinque che bilanciano il suo potere alterante in modo che non vada fuori controllo.

  • Quando entrano a Kyln, Quill si riferisce a Groot come "Giving Tree", prefigurando il destino di Groot nel film. "The Giving Tree" (in italiano semplicemente "L'albero")  è un libro per bambini del 1964 scritto da Shel Silverstein. La trama racconta di un albero che si dona interamente per il suo amico umano e alla fine si sacrifica per amicizia e amore.

  • Nel fumetto Peter Quill è nato da madre umana e padre alieno diventando in seguito Star-Lord, un poliziotto interplanetario. Nel film, Peter Quill / Star Signore è nato tra la fine degli anni '70 e primi anni '80, anche lui da madre umana, ma ignorando la vera identità del suo padre alieno. Lui viene poi rapito e allevato da un gruppo di ladri e contrabbandieri interstellari chiamato Ravagers.

  • Adam Warlock nella sceneggiatura aveva un cameo alla fine del film. Questa idea è stato però tagliata dalla sceneggiatura, ma il bozzolo di Adam appare come uno dei beni del Collezionista e viene mostrato danneggiato e vuoto nella scena dopo i titoli di coda.

  • Quando Il collezionista mostra una registrazione dei precedenti proprietari delle Gemme dell'Infinito, l'essere che usa il potere della gemma per distruggere un pianeta è Eson il ricercatore, un Celestiale che è apparso nel fumetto "The Eternals n. 9" del 1977.

  • Il globo rubato da Quill contiene una delle Gemme dell'Infinito, più precisamente la Gemma del Potere. Nei fumetti degli anni ​​'90 Drax era un membro degli Infinity Watch (insieme a Adam Warlock, Gamora, Moondragon e Pip il Troll). Ogni membro di questo team proteggeva una delle gemme: Adam Warlock la Gemma dell'Anima, Gamora la Gemma del Tempo), Moondragon  la Gemma della Mente, Pip Il Troll la Gemma dello spazio e Drax Il Distruttore la Gemma del Potere.

  • Nel film Thanos è alla ricerca delle Gemme dell'Infinito. La stessa trama è stata raffigurata nella serie a fumetti "Thanos Quest" (pubblicata nel 1990), in cui Thanos ottiene tutte le gemme, diventando un dio.

  • Il film costato 232 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 773.


 

La colonna sonora


stasera-in-tv-guardiani-della-galassia-su-rai-2-6.jpg

  • Le musiche originali del film sono di Tyler Bates (L'alba dei morti viventi, John Wick, Sucker Punch) che torna a collaborare con il regista James Gunn dopo l'horror fantascientifico Slither.

  • L'album della colonna sonora "Awesome Mix, Vol. 1" ha raggiunto il numero uno della classifica statunitense Billboard 200, prima colonna sonora di un film a raggiungere il numero 1 senza una sola canzone originale. La compilation è stata anche nominata ai Grammy Awards 2015 per la miglior colonna sonora.

  • La colonna sonora del film è composta principalmente da canzoni anni '70 e '80 in quanto fanno parte dei ricordi di Quill della Terra come ha spiegato il regista James Gunn: "La musica è una di quelle pietre di paragone che devono ricordarci che Quill è una persona reale del pianeta Terra e che è proprio come voi e me, se non per il fatto che è coinvolto in questa grande avventura nello spazio".

  • Le vendite del brano "Hooked on a Feeling" hanno subito un vertiginoso aumento del 700 per cento dopo il rilascio del primo trailer del film accompagnato proprio da quella canzone.


stasera-in-tv-guardiani-della-galassia-su-rai-2-1.jpgLe canzoni del film:

1. Blue Swede – Hooked on a Feeling
2. Raspberries – Go All the Way
3. Norman Greenbaum – Spirit in the Sky
4. David Bowie – Moonage Daydream
5. Elvin Bishop – Fooled Around and Fell in Love
6. 10Cc – I’m Not in Love
7. Jackson 5 – I Want You Back
8. Redbone – Come and Get Your Love
9. The Runaways – Cherry Bomb
10. Rupert Holmes – Escape (The Pina Colada Song)
11. The Five Stairsteps – O-O-H Child
12. Marvin Gaye/Tammi Terrell – Ain’t No Mountain High Enough

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

stasera-in-tv-guardiani-della-galassia-su-rai-2-2.jpgLe musiche originali di Tyler Bates:

1. Morag
2. The Final Battle Begins
3. Plasma Ball
4. Quill's Big Retreat
5. To the Stars
6. Ronan's Theme
7. Everyone's an Idiot
8. What a Bunch of A-Holes
9. Busted
10. The New Meat
11. The Destroyer
12. Sanctuary
13. The Kyln Escape
14. Don't Mess With My Walkman
15. The Great Companion
16. The Road to Knowhere
17. The Collector
18. Ronan's Arrival
19. The Pod Chase
20. Sacrifice
21. We All Got Dead People
22. The Ballad of the Nova Corps. (Instrumental)
23. Groot Spores
24. Guardians United
25. The Big Blast
26. Groot Cocoon
27. Black Tears
28. Citizens Unite
29. A Nova Upgrade

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail