Ben Affleck rivela cosa pensa realmente di "Batman v Superman"

Dopo le stroncature di "Batman v Superman", Ben Affleck dice la sua sul cinecomic di Zack Snyder.

 

Nei sette mesi successivi all'uscita di Batman v Superman, il cinecomic DC che ha diviso i fan e unito la critica, Ben Affleck ha avuto un po' di tempo per riflettere sul tema e in una nuova intervista l'attore ha voluto dire la sua sulla questione.

E 'interessante: è stato un film di enorme successo, sono andati a vederlo più persone di qualsiasi film che ho fatto nella mia carriera. E' stato il più grande successo della mia carriera, ma ha avuto responsi negativi dalla critica. I fan hanno dato invece una risposta positiva. E' stato interessante perché il film non è stato giudicato necessariamente nel merito, ma più per il suo tono. La gente sembrava volesse un film meno cupo e ho pensato che fosse interessante. ll tono non è una questione di qualità, è soggettivo, giusto? Un tipo di tono potrebbe piacere a me, ma non a te. Il tono del film è stato fedele al fumetto di Frank Miller [The Dark Knight Returns], che mi è piaciuto e ho pensato fosse grande. Sono contento che così tante persone l'abbiano visto e a così tante persone sia piaciuto il film.

E' difficile far capire a chi non conosce il lavoro di Frank Miller che non si poteva girare Batman v Superman con gag e gigionerie in stile Marvel, ma questa diatriba sul "troppo cupo e serioso", neanche fosse una commedia d'azione, ha portato Warner Bros a mettere mano a Suicide Squad con nuove riprese che hanno alleggerito il tono rendendolo più divertente. Speriamo che questo tentativo di "scimmiottare" la Marvel non abbia intaccato Wonder Woman e Justice League i cui trailer sembrano molto promettenti.

Nonostante la pioggia di critiche negative, il nuovo Batman di Ben Affleck per chi come il sottoscritto ha amato Il ritorno del Cavaliere oscuro si è rivelato davvero una piacevole sorpresa, confermata in Suicide Squad e speriamo anche nel prossimo reboot The Batman.

Batman v Superman: Dawn of Justice è attualmente 7° nella classifica dei più alti incassi americani con 330.300.000$ e un totale di 873.3 milioni di dollari in tutto il mondo, cifre che dimostrano che non è stato il flop che molti hanno sbandierato. Warner Bros. e DC Films a livello d'incassi hanno segnato un altro punto la scorsa estate con Suicide Squad, che si trova in classifica proprio dietro Batman v Superman, all'8° posto con 320.800.000$ incassati a livello nazionale e 738.8 milioni di dollari rastrellati in tutto il mondo.

 

ben-affleck-rivela-cosa-pensa-realmente-di-batman-v-superman.jpg

 

Fonte: Movieweb

 

 

  • shares
  • Mail