Guardiani della galassia segna un record per il maggior numero di morti su schermo

Il blockbuster Marvel “Guardiani della galassia” infrange un nuovo record, stavolta ha il body count più alto della storia del cinema.

I film di Marvel Studios sono noti per battere record di tutti i tipi, ma scopriamo ora che si sono guadagnati un record inaspettato e “mortale”. Secondo un recente studio, Guardiani della Galassia di James Gunn sembra abbia il più alto numero di “morti” su schermo di qualsiasi film mai realizzato. Mentre ci sono stati sicuramente alcune morti memorabili nel film, nessuna delle quali eccessivamente violente, è abbastanza sorprendente sentire che nessun altro film ha mai avuto più morti sullo schermo di un film che vede protagonsita un nevrotico procione parlante e un amabile albero gigante dal limitatissimo vocabolario.

Lo studio è stato condotto da GoCompare e secondo la loro ricerca Guardiani della Galassia dispone del sorprendente body count di 83.871 morti. Il secondo film di questa singolare classifica non è neanche lontanamente vicino a quella cifra, infatti Dracula Untold, secondo classificato, si piazza sul podio con appena 5.600 morti. James Gunn ha preso con ironia la notiza di questo record e ha voluto commentare sulla sua pagina Facebook.

[quote layout=”big”]Wow. Quindi secondo questo articolo Guardiani della Galassia è il “film più letale di tutti i tempi” con oltre 83k morti sullo schermo. Per la cronaca la seconda pellicola più letale di tutti i tempi “è Dracula Untold con 5.6K”. Il Ritorno del re è al numero quattro con 2.7K morti sullo schermo. Proprio così, abbiamo 78K morti in più che il nostro rivale più vicino. Um, evviva?[/quote]

Il motivo per il gran numero di decessi su schermo sono gli 80.000 piloti Nova Corps che sono visti morire sullo schermo mentre cercano di proteggere la città dalla Dark Aster, l’astronave di Ronan l’accusatore. E’ proprio dalla battaglia nei cieli di Xandar che la stragrande maggioranza di queste morti provengono e che hanno attribuito al film un body count tanto elevato. Per stilare la classifica GoCompare ha preso in cosiderazione ogni film che abbia avuto più di 50 morti su schermo. Per quanto riguarda i parametri utilizzati e cioè che cosa contava come una morte “quantificabile”,  la cosa importante è che il personaggio non venisse in alcun modo resuscitato o non si sapesse più nulla di lui dopo la sua potenziale dipartita. Per chi se lo stesse chiedendo gli animali sono stati contati solo se interpretati da un essere umano. Molti si sono affrettati a sottolineare che in Star Wars: Una nuova speranza Alderaan fu fatto saltare dalla Morte Nera, il che implicherebbe ben più di 80.000 morti, ma James Gunn ha protamente risposto su Twitter a chi ha sollevato questa obiezione.

[quote layout=”big”]PS. Per tutti voi che scrivete di Alderaan, ecc, ecc. È individuale, SOLO MORTI SU SCHERMO, non implicita vedere morti attraverso pianeti o città che esplodono. Si vedono anche un sacco di pianeti esplodere nel museo del Collezionista. Smettete di cercare di togliermi questo grande onore.[/quote]

Ci sono molti film come Independence Day o altri film nell’universo di Star Wars come Star Wars: Il risveglio della Forza che sicuramente hanno più morti all’interno del film, ma come fa notare James Gunn, lo studio si è concentrato su singole morti. Il motivo per cui Guardiani della Galassia è riuscito a “qualificarsi” è la scappatoia dei singoli piloti Nova Corps. Le navi sono tutte tecnicamente pilotate da persone, anche se ad un certo punto si uniscono per formare una rete di protezione, che è ciò che porta a tanta morte in un unico momento del film.

Vale la pena notare che al di fuori dell’impressionante body count, Guardiani della Galassia è stato un enorme successo al botteghino stabilendo nel 2014 un record per un esordio ad agosto, portando in cassa 94 milioni di dollari nel suo weekend di apertura. Il film ha incassato 773 milioni in tutto il mondo, successo che ha portato ad un sequel che tutti attendiamo con ansia e in arrivo l’anno prossimo anno. A seguire trovate i primi 10 film d questa curiosa e mortifera classifica.

 

1. Guardiani della Galassia – 83,871 Morti

2. Dracula Untold – 5.687 Morti

3. Al vertice della tensione – 2.922 Morti

4. Il Signore degli Anelli: Il Ritorno del Re – 2.798 Morti

5. 300 – L’alba di un impero- 2.234 Morti

6. Il signore degli anelli: Le due torri – 1.741 Morti

7. The Matrix Revolutions – 1.647 Morti

8. Lo Hobbit: La battaglia delle cinque armate – 1.417 Morti

9. Braveheart – 1.297 Morti

10. The Avengers – 1.109 Morti

 

 

 

 

Fonte: Collider

 

 

Ultime notizie su Film Marvel

Tutto su Film Marvel →