7 attori che hanno fatto impazzire i loro partner sul set

E così scopriamo che Leonardo DiCaprio è un mattacchione!

di carla

Andare d’accordo con tutti è impossibile. E, spesso, naturalmente, succede anche sul set. Oggi vi racconto 7 storie di attori che non si sono sopportati: a volte per i motivi più strani, come… un raffreddore.

– Come l’acqua per gli elefanti (2011)
Durante una scena bollente tra Robert Pattinson e Reese Witherspoon, lui all’improvviso si è asciugato il naso nella parrucca di lei. Robert era infatti influenzato durante le riprese e doveva soffiarsi il naso in continuazione.

– Romeo + Giulietta (1996)
Durante le riprese Leonardo DiCaprio continuava a combinare scherzi a Claire Danes e lei lo ha giudicato “immaturo”. Sembra che l’attrice abbia rifiutato di recitare in J. Edgar (2011) proprio a causa di DiCaprio.

– The Tourist (2010)
Johnny Depp fumava molto e Angelina Jolie non lo sopportava. Johnny ha dovuto usare tantissimo collutorio.

– Fury (2014)
Shia LaBeouf puntava molto sul realismo in “Fury” che si è rifiutato di lavarsi per tutte le riprese (62 giorni). E, come se non bastasse, si è fatto togliere un dente. David Ayer e Brad Pitt lo hanno pregato di fare il bagno ma lui ha insistito dicendo che i soldati, in guerra, sono sporchi.

– Mission Impossible 2 (2000)
Thandie Newton ha dichiarato che Tom Cruise la baciava “come se fosse un terribile dovere”.

– Dirty Dancing (1987)
I rapporti tra Patrick Swayze e Jennifer Grey continuavano a variare durante le riprese. Avevano già avuto problemi ad andare d’accordo nel loro precedente progetto, Alba Rossa (1984), e sul set di Dirty Dancing l’attore si arrabbiava con Jennifer per il suo comportamento da immatura: spesso scoppiava a ridere, fuggiva quando veniva criticata e piangeva.

E concludiamo con l’amata Jennifer Lawrence. La ragazza tende a mangiare aglio o tonno poco prima delle scene di bacio. E’ un ottimo modo per spaventare i pervertiti.

Fonte: IziSmile