Daniel Craig non esclude un suo ritorno come James Bond

Daniel Craig rivela in una nuova intervista che sta valutando seriamente l'opportunità di tornare per un nuovo film di James Bond.

daniel-craig-non-esclude-un-suo-ritorno-come-james-bond.jpg

 

Alcune voci risalenti allo scorso maggio riportavano che Daniel Craig avrebbe rifiutato una stratosferica offerta da MGM e Sony Pictures per tornare come James Bond nel prossimo film di 007. In seguito alcune dichiarazioni dell'attore avevano lasciato intendere una sua intenzione di abbandonare il franchise, a supporto di questa ipotesi sono cominciati a circolare nomi di diversi "contendenti" come potenziali sostituti, vedi Tom Hiddleston, Idris Elba e Jamie Bell, tutto questo nonostante non ci fosse alcuna notizia ufficiale di un eventuale forfait di Daniel Craig.

Daniel Craig ha recentemente parlato del franchise in una nuova intervista lasciando intendere di non avere alcuna intenzione di abbandonare il ruolo. Un anno fa l'attore dichiarava in un'intervista che avrebbe preferito "tagliarsi i polsi" piuttosto che interpretare 007 ancora una volta, e che la sua intenzione era quella di guardare avanti. Craig ha rivelato che l'intervista in questione aveva avuto luogo poco dopo la fine delle riprese di Spectre e di recente ne ha parlato con il sito Vulture, rivelando che da allora sono cambiate molte cose.

Si dicono cose a caldo che poi ti restano appiccicate addosso. Era il giorno dopo aver girato le ultime scene di Spectre. Ero stato lontano da casa per un anno...la verità è che si tratta di un ottimo lavoro e mi piace farlo.

Craig ha aggiunto che al momento non ci sono state ancora trattative per James Bond 25, il che smentirebbe il rumor del mese scorso in cui si parlava di un'offerta di 150 milioni per tornare per altri due film. E' stato inoltre segnalato lo scorso maggio che Sam Mendes, che ha diretto sia Skyfall che Spectre, non tornerà al timone di un terzo film di Bond, con un nuovo regista che non è stato ancora annunciato.

Daniel Craig non è l'unico ad aver sentito il peso di un ruolo così caratterizzante come lo è indubbiamente quello dell'iconica spia britannica, ma dalle sue parole ora l'attore sembra pronto a tornare in azione.

Tutti hanno i loro momenti di stanchezza. Per quanto mi riguarda, ho il lavoro più bello del mondo. Continuerò a farlo finché ne avrò la possibilità. Se dovessi smettere di farlo, mi mancherebbe terribilmente.

Abbiamo finalmente ascoltato una prima dichiarazione ufficiale su James Bond 25 la settimana scorsa quando Callum McDougall, che lavora per Eon Productions, società di produzione storica dei film di James Bond, ha detto che Daniel Craig è la "prima scelta" assoluta per il ruolo. All'inizio di questa estate, Tom Hiddleston ha smentito le voci di essere in trattative per recitare nei panni di Bond.

 

Fonte: Movieweb

 

 

  • shares
  • Mail