Bad Moms – Mamme Molto Cattive: le recensioni straniere

I commenti dei critici alla commedia con Mila Kunis, Kristen Bell e Kathryn Hahn

di carla

E’ nelle nostre sale dal 13 ottobre la commedia Bad Moms – Mamme Molto Cattive diretta da Jon Lucas e Scott Moore e interpretato da Mila Kunis, Kristen Bell, Kathryn Hahn, Jada Pinkett Smith, Christina Applegate, Kesha, Ann Mahoney, Emjay Anthony, Oona Laurence, Annie Mumolo, Lilly Singh. Dopo la nostra recensione, ecco i pareri dei critici stranieri, raccolti da RottenTomatoes. Mentre scrivo il film è arrivato al 60% di voti positivi. Non so voi, ma io l’ho trovato davvero poco divertente e molto volgare.

Adam Graham – Detroit News: Kathryn Hahn dirotta tutto il film. E’ rude e grezza e metà delle sue battute sembrano improvvisate, perché le sputa fuori come proiettili di mitragliatrice. Voto: B +

Steven Rea – Philadelphia Inquirer: Moderatamente divertente, moderatamente volgare, per lo più schematico. Voto: 2.5 / 4

Mick LaSalle – San Francisco Chronicle: Mila Kunis, Kathryn Hahn e Kristen Bell meritano di meglio, e anche voi. Voto: 1/4

Rafer Guzman – Newsday: “Una notte da leoni” per le madri che lavorano, solo più divertente, più intelligente e più dolce. Voto: 3.5 / 4

Liz Braun – Toronto Sun: è pieno di parolacce ma la linea di fondo è un San Valentino per le mamme in tutto il mondo. Nonostante quello che hai visto per tutta l’estate sul grande schermo, i supereroi veri indossano grembiuli, non i mantelli. Voto: 4/5

Richard Roeper – Chicago Sun-Times: Qualcosa mi dice che un sacco di buone mamme troveranno alcune verità in Bad Moms. Voto: 3/4

Maricar Estrella – Fort Worth Star-Telegram / DFW.com: Se siete disposti a tuffarvi in profondità nel lato oscuro della condizione di genitore, questo è il film per voi. Voto: 3.5 / 5

Kara Nesvig – Minneapolis Star Tribune: “Bad Moms” è stato scritto e diretto da uomini, e hanno cercato di scrivere un film in cui le donne dovrebbero identificarsi. Voto: 1.5 / 4

Stephanie Merry – Washington Post: forse un lieto fine è proprio quello che merita un pubblico di mamme esauste. Voto: 2.5 / 4

Michael Phillips – Chicago Tribune: si accontenta, dato il talento sullo schermo. Voto: 2/4

Raakhee Mirchandani – New York Daily News: Se hai partorito o conosci qualcuno che ha un bimbo, è il momento di trovare una babysitter, chiamare le amiche e andare a vedere “Bad Moms”. Voto: 4/5

Barbara Vandenburgh – Arizona Republic: Sotto quella patina di scherzi batte un cuore debole e sentimentale che non riesce a consegnare il divertimento e spreca un cast di attrici comiche di talento nei luoghi comuni sulla maternità. Voto: 2/5

Dana Stevens – Slate: Le menti dietro al film non sembrano comprendere, o sono curiose di sapere, le menti delle madri.

Mara Reinstein – Us Weekly: è l’equivalente di bere un margarita a bordo piscina mentre i bambini sono al campo. Sono tante calorie ma vanno giù facilmente.

Chris Nashawaty – Entertainment Weekly: Sotto tutti i party hard, la dissolutezza ribelle e le parolacce, si attinge qualcosa di molto reale e insidioso. E’ uno dei film più divertenti dell’anno e uno dei più necessari. Voto: A-