Grosso guaio a Chinatown: John Carpenter parla del remake

John Carpenter parla del remake di “Grosso guaio a Chinatown” che vedrà Dwayne Johnson nei panni di Jack Burton.

 

Grosso guaio a Chinatown è senza dubbio uno dei tentativi di remake più bizzarri di sempre e il fatto che Dwayne “The Rock” Johnson stia prendendo il ruolo di Kurt Russell suona altrettanto bizzarro. Johnson non è esattamente adatto all’archetipo rappresentato da Jack Burton, ma The Rock consapevole del rischio insito in questo rifacimento, non stiamo parlando di Jumanji o Baywatch, ha subito messo le mani avanti dicendo di volere il regista dell’originale John Carpenter coinvolto nel progetto.

John Carpenter attualmente deve ancora essere contattato riguardo il remake Grosso guaio a Chinatown. Il regista non ha idea di ciò che si sta pianificando e non gli è stato chiesto di partecipare a nulla di ciò che riguarda le prime fasi di sviluppo. Carpenter però non sembra particolarmente sorpreso di ciò e soprattutto non si scompone di fronte al tentativo di 20th Century Fox di rifare un suo cult anni ’80. In un’intervista con il sito Screen Rant il regista, parlando del suo altro cult Halloween, ha risposto ad una domanda sul remake di Grosso guaio a Chinatown.

[quote layout=”big”]Potrebbe essere una pazzia…Potrebbe essere grande! Non lo so. Nessuno mi ha detto di niente. Nessuno mi dice niente. [Ride] No. Nessuno ha parlato con me di questo. Non ho sentito niente! Non è fantastico?[/quote]

Dwayne Johnson era a dir poco entusiasta del progetto quando è stato annunciato per la prima volta. The Rock sta lavorando ad un ritmo elevatissimo e cercando di cogliere l’attimo oltre al cinema ha avuto il tempo anche di interpretare da protagonista la serie tv Ballers che lo vede ne panni di un ex giocatore di football americano divenuto procuratore sportivo. Grosso guaio a Chinatown è solo l’ultimo di una lunga serie di progetti annunciati e altri in produzione. Johnson ha appena finito di girare il remake Baywatch per poi passare direttamente sul set del sequel Jumanji 2 con Kevin Hart e Jack Black.

Visti i molti impegni di The Rock è possibile che Grosso guaio a Chinatown sia stato semplicemente messo in stand-by per il momento. Non ci sono aggiornamenti sul remake da mesi, il che significa che potrebbe essere stato momentaneamente accantonato. Forse il team dietro il remake non ha dimenticato John Carpenter, ma sono solo in attesa che il film cominci a prendere corpo prima di coinvolgere il regista, prima di fornirgli materiale sul quale farsi una prima idea.

John Carpenter non sembra avere problemi ad essere coinvolto con vecchi franchise che ha contribuito a lanciare, recentemente è stato annunciato come produttore esecutivo di un nuovo reboot di Halloween di cui realizzerà anche la colonna sonora. Chissà, potremmo vedere Carpenter a bordo del remake di Grosso guaio a Chinatown in veste di produttore esecutivo, ma per ora il progetto sembra in alto mare.

 

Fonte: Movieweb