Jurassic World 2 sarà più dark e spaventoso rispetto all’originale

Il regista J.A. Bayona parla di un sequel molto più cupo rispetto all’originale “Jurassic World”

Il regista J.A. Bayona parla di “Jurassic World 2” e di un sequel che sorprenderà e spaventerà gli spettatori.

Il regista J.A. Bayona promuovendo il suo nuovo film A Monster Calls (Sette minuti dopo la mezzanotte) ha rivelato che il suo sequel sarà “più dark e spaventoso” dell’originale.

[quote layout=”big”]Sarà più dark e spaventoso rispetto al film precedente. Ovviamente quando si dispone di Chris Pratt, sarà anche molto divertente. Ma sarà più cupo. Si tratta della seconda fase di una trilogia e il secondo passo è sempre più dark come in “L’impero colpisce ancora” e “L’ira di Khan” che sono gli esempi più citati. Il film porta la storia in territori inesplorati. E’ stata una sopresa per me. Ci accingiamo ad esplorare luoghi in cui la saga non è mai stata prima e, allo stesso tempo, paghiamo tributo al franchise. Facciamo un ulteriore passo avanti. Ci sono cose che accadranno che le persone non si aspettano e sono veramente scioccanti.[/quote]

Colin Trevorrow (co-sceneggiatore e produttore) ha rivelato in una recente intervista che questo sequel sarà una parabola sul maltrattamento degli animali e la sperimentazione medica.

[quote layout=”big”]I dinosauri saranno una parabola del trattamento che gli animali ricevono oggi: abusi, sperimentazione medica, animali domestici, animali selvatici tenuti prigionieri nei giardini zoologici, l’uso che i militari hanno fatto di loro, animali come armi. La seconda parte sarà molto film diversa ed esplorerà nuovi percorsi. Per questo motivo era chiaro che avevo bisogno che fosse Bayona a dirigerlo, in modo da poterlo vedere crescere ed evolvere con la sua visione molto personale.[/quote]

Il cast di Jurassic World 2, nei cinema dal 22 giugno 2018, vede al momento confermati solo Chris Pratt e Bryce Dallas Howard.
 

Fonte: Metro

 

 

Ultime notizie su Jurassic Park

Tutto su Jurassic Park →