Mulan: Alex Graves alla regia del live-action Sony

Sony recluta il regista Alex Graves per il suo live-action "Mulan".

screenhunter_16892-oct-18-07-28.jpg

 

Mentre la Disney continua la sua ricerca di un regista per il suo live-action del suo classico Mulan, il progetto rivale di Sony fa un passo avanti. Il sito Deadline riporta che lo studio ha reclutato Alex Graves regista della serie tv Il trono di spade.

Alex Graves oltre ad aver diretto sei episodi delle stagioni 3 e 4 della serie tv Il trono di spade, tra cui il finale della stagione 4 ("I figli della foresta"), ha anche anche lavorato su episodi di Homeland, House of Cards, Bloodline, Shameless e la serie Taken.

Mentre la versione Disney si dice sarà un mix tra il classico d'animazione e il poema cinese "La ballata di Mulan", il Mulan di Sony punterà più ad un pubblico internazionale. La sceneggiatura è dello stesso Jason Keller che ha scritto la Biancaneve (Mirror Mirror) di Tarsem Singh.

Disney ha recentemente offerto il film ad Ang Lee, ma il regista ha declinato, spiegando in una successiva intervista di essere impegnato con altri progetti, in particolare sul film di boxe Thrilla From Manilla su cui sta lavorando da parecchio tempo.

Entrambi i progetti raccontano la storia di una giovane ragazza che nell'antica Cina si arruola nell'esercito fingendosi un ragazzo, al fine di proteggere suo padre malato e impedirgli di andare in guerra. Ricordiamo che nel 2009 è stato realizzato un live-action di produzione cinese dal titolo Mulan: Rise of a Warrior diretto da Jingle Ma e interpretato dall'attrice cinese Zhao Wei nei panni della leggendaria eroina cinese Hua Mulan.

 

 

Fonte: Collider

 

 

  • shares
  • Mail