Sky High 2: il regista Mike Mitchell al lavoro sul sequel

Mike Mitchell e Walt Dohrn stanno lavorando sul sequel “Sky High 2”.

 

Novità su Sky High 2, il sequel della comedy con supereroi Sky High – Scuola di superpoteri. A quanto pare il regista del film originale, Mike Mitchell, sta attualmente lavorando alla sceneggiatura insieme a Walt Dohrn. Anche se il duo è diviso tra il sequel di Sky High e un ritorno al franchise Shrek, a cui hanno entrambi contribuito in passato.

Sky High uscito nel 2005 vedeva una reunion tra Kurt Russell e Disney omaggiando alcuni dei suoi primi classici per famiglie. Il film davvero molto divertente è stato un successo di critica e pubblico, ma ha dimostrato di essere più un successo in home-video che al botteghino incassando 63.9 milioni negli States da un budget di 35 milioni arrivando ad un incasso globale di 86.3 milioni in tutto il mondo.

L’originale Sky High ruotava intorno ad una scuola dove i ragazzi imparano ad essere supereroi e ad utilizzare al meglio loro superpoteri. Will Stronghold (Michael Angarano) si ritrova in una classe per studenti meno dotati destinati ad essere “spalle”. La compagna di classe Gwen (Mary Elizabeth Winstead) sembra molto interessata a Will, ma è subito chiaro che ha motivazioni nascoste. Quando si scoprirà che la madre di Gwen è una supercattiva che è stata sconfitta dal padre di Will, il supereroe Steve “Commander” Stronghold (Kurt Russell), toccherà a Will che nel frattempo ha scoperto di possedere i superpoteri di entrambi i suoi genitori, fermare Gwen che è in cerca di vendetta.

E’ probabile che Sky High 2 sarà più un reboot che un vero e proprio sequel e non è da escludere un ritorno di Michael Angarano, Mary Elizabeth Winstead e Kurt Russell. Mike Mitchell e Walt Dohrn hanno recentemente co-diretto la commedia musicale d’animazione Trolls. Parlando con The Hollywood News, il duo ha rivelato che Sky High 2 è in sviluppo alla Disney.

Disney non ha annunciato ufficialmente Sky High 2, ma voci di un sequel circolano orma da diversi anni. Kurt Russell ha visto un aumento esponenziale della popolarità dal 2007 dopo il ruolo in Grindhouse – A prova di morte di Quentin Tarantino. L’attore che agli esordi della sua carriera è stato lanciato grazie a ruoli da protagonista in film Disney come Il cavallo in doppio petto, Il computer con le scarpe da tennis e L’uomo più forte del mondo è tornato recentemente a collaborare con lo studio accettando un un ruolo in Guardiani della galassia Vol. 2, dove interpreta il padre di Star-Lord, ovvero Ego il pianeta vivente.

 

 

 

Fonte: Movieweb

 

Ultime notizie su Sequel

Tutto su Sequel →