Bianca & Grey e la pozione magica: nuove clip in italiano del film d'animazione russo

Bianca & Grey: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni film d'animazione russo nei cinema italiani dal 17 novembre 2016.

 

Barter Entertainment ha reso disponibili 6 clip in italiano con scene del film d’animazione Bianca & Grey e la pozione magica. Il lungometraggio, nelle sale italiane dal prossimo 17 novembre, è prodotto da dalla Wizart Animation, casa cinematografica russa specializzata in film d’animazione per famiglie.

In passato abbiamo già collaborato con Wizart per altri progetti. Sono estremamente contento di continuare la collaborazione anche per questo film. Wizart è formata da una squadra di professionisti molto validi e la sceneggiatura del film è stata di grande ispirazione. Non si tratta di un progetto così semplice come potrebbe sembrare all’apparenza, ci sono voluti infatti ben cinque anni per portare a termine il progetto. Lo dimostra anche il fatto che sia stata necessaria la presenza di due registi: Andrey Galat si è occupato della creazione della storyline alla base della narrazione; Maxim Volkov si è occupato dell’animazione e degli effetti visivi . Sono molto soddisfatto del risultato che abbiamo raggiunto. Non importa quanto tempo ci sia voluto per portare a termine la realizzazione del film – uno, due o dieci anni... La fasi di progettazione e di sviluppo del film sono la parte fondamentale della pellicola. Sono necessarie continue attenzioni per migliorare un progetto. Questo significa anche che con ogni probabilità il costo della pellicola tenderà a salire. Ogni passo e idea in più però è fondamentale per arrivare sempre più vicino all’ideale che avevamo in mente, e questo è il desiderio che ogni produttore spera di poter realizzare. All’inizio avevamo in mano una buona storia, ma alla fine abbiamo ottenuto un’ottima storia. In quanto produttore, sono molto contento della decisione di scegliere per la release del film una data che fosse comune e in contemporanea per tutti i paesi scelti in cui distribuire il film. Questa è una conferma che si tratta di un progetto di alta qualità, dell’ottima reputazione dei partner con cui collaboriamo e della professionalità del team che lavora con noi. Il passo successivo a cui stiamo pensando è un’ulteriore data di lancio in un’altra dozzina di territori. Se per realizzare questo progetto avremo bisogno di produrre ancora due o tre film, allora lo faremo. Se riusciremo a farlo anche per il prossimo film sarà magnifico e lo potremo ripetere per molti altri a venire. Ad ogni modo, l’importante per noi è la visione generale del successo che il film sta avendo – visibile dagli incassi, dal passaparola generato tra gli addetti ai lavori e da molto altro. Ciò dimostra che il progetto è indubbiamente un prodotto idoneo al mercato internazionale e che sta rispondendo molto bene alle richieste di quest’ultimo.

Sergey Selyanov - Produttore

 

 

"Bianca & Grey e la pozione magica" è un nuovo progetto di Wizart che speriamo di poter sviluppare in una serie animata come accaduto precedentemente con la serie The Snow Queen. Prima che il periodo di produzione giungesse al termine, abbiamo iniziato a collaborare con alcuni distributori internazionali che hanno dimostrato di apprezzare notevolmente la pellicola e il suo potenziale, e hanno comprato i diritti del film. Siamo riusciti a realizzare l’uscita in contemporanea mondiale della pellicola attraverso la strategia “day-and-date”, in questo modo il film è stato proiettato contemporaneamente nei cinema di numerosi paesi tra cui Russia, Stati Baltici, Romania, Mongolia, Turchia. In totale, la pellicola a oggi è stata proiettata in 50 paesi, ma abbiamo molti progetti in mente, non dormiamo di certo sugli allori. L’ottima risposta che abbiamo ottenuto da parte di numerose società ci ha dimostrato che Wizart è una realtà solida e in continua espansione con progetti innovativi capaci di competere a livello globale con le società più quotate del settore. Per realizzare la pellicola abbiamo lavorato con un team internazionale che include professionisti come Neil Landau, sceneggiatore, e Michael Mennies che si è occupato di realizzare i dialoghi e le battute adatte a far ridere un pubblico internazionale. Più di 200 persone provenienti da tutto il mondo - Russia, Europa, Asia, America - hanno preso parte alla lavorazione del film. Si tratta quindi di una produzione e di una pellicola davvero internazionale. Spero che possa piacere a molti e che le aspettative degli spettatori vengano soddisfatte.

Yuri Moskvin - Produttore

 

 

L’idea alla base del film "Bianca & Grey e la pozione magica" è molto semplice e di facile comprensione per tutti. La storia parla di un lupo che cambia la propria apparenza fisica e grazie a questo riesce a ritrovare se stesso e a risolvere la situazione in cui si trova. Si tratta di una commedia ricca di episodi divertenti e gag esilaranti ideate pensando al divertimento di genitori e bambini. La produzione della pellicola B"Bianca & Grey e la pozione magica" è durata cinque anni. Si è trattato di un progetto complesso che comprendeva la realizzazione di alcuni elementi innovativi per quanto riguarda l’animazione, molte delle quali mai sperimentate prima né in Russia né in Europa. Nessuno ha mai ricreato un’animazione così dettagliata del manto di un animale come abbiamo fatto noi. Speriamo davvero che gli spettatori apprezzino il nostro impegno e notino la differenza.

Vladimir Nikolaev - Produttore

 

 

 

 

 

Bianca & Grey e la pozione magica: trailer italiano, poster e foto del film d'animazione russo


 

È disponibile il trailer italiano della nuova pellicola d’animazione Bianca & Grey e la pozione magica, che uscirà nelle sale italiane il prossimo 17 novembre, distribuita da Barter Entertainment e prodotta dalla Wizart Animation, casa cinematografica russa specializzata in film d’animazione per famiglie.

 

La trama ufficiale:

 

In una lontana terra magica, in un piccolo villaggio pittoresco immerso tra prati verdi e dolci colline, vive un gregge di pecore. Ma la loro vita viene interrotta quando un branco di lupi si accampa in un burrone nelle vicinanze. In conformità con le antiche tradizioni, il capobranco Magra annuncia che il suo futuro successore dovrà mostrarsi il più forte tra i suoi rivali. Quando il potente e sanguinario Ragear si fa avanti, l’unico lupo con il coraggio di sfidarlo è Grey, il favorito del branco, ma goffo e senza speranze. Per diventare un leader e conquistare l’amore di Bianca, Grey si reca nel bosco, dove scopre un campo di conigli. È qui che il coniglio indovino Mami gli dà una pozione magica. Grey beve la pozione e torna alla tana dei lupi, ma al suo arrivo scopre di essere stato trasformato in… un ariete!

 

 

CURIOSITÀ SUL FILM

1. Per produrre la pellicola ci sono voluti cinque anni.
2. Inizialmente lo staff che si occupava della produzione del film era composto da tre persone. Attualmente ci sono più di 200 persone che partecipano attivamente alla produzione della pellicola.
3. Molti dei personaggi protagonisti della pellicola sono lupi. In particolare, nella scena in cui Grey sta per andare sul ring, sono presenti 1300 lupi.
4. La pellicola ha riscosso all’estero moltissimo successo, rientrando più volte nelle classifiche dei film imperdibili del 2016, anche secondo la rivista online specializzata CartoonBrew.com
5. Il film è già stato proiettato in più di 30 stati. Ad aprile 2016 la pellicola è stata lanciata sugli schermi di Russia, Medio Oriente e Stati Baltici, mentre in estate è stato realizzato il lancio in Polonia, Croazia, Slovenia, Bosnia, Serbia, Montenegro, Macedonia, Kosovo e Albania.

 

NOTE DI REGIA

Il protagonista della storia è Grey, giovane lupo che viene trasformato in un ariete. La magia non trasforma solo l’apparenza fisica del lupo, ma anche il suo atteggiamento e il suo modo di pensare subisce una modifica, Grey infatti inizia a pensare proprio come farebbe una pecora. Abbiamo dato vita a due mondi completamente opposti, in modo che la differenza tra i due emergesse chiaramente e fosse facilmente riconoscibile dallo spettatore. Il gregge formato dalle pecore prende spunto dagli hobbit, un gruppo di piccole creature che vivono in un villaggio a loro misura che comprende una piazza, uno stadio in cui disputare gare tra “Corna vs. Zoccoli”. Il branco di lupi si ispira invece ai gruppi di guerriglieri nomadi che vivono al riparo in rifugi di fortuna accampandosi nel primo luogo a disposizione ma rimanendo sempre vigili, in guardia e pronti all’azione. Si tratta evidentemente di due luoghi totalmente differenti. [Maxim Volkov - Regista]

 

bianca-amp-grey-e-la-pozione-magica-trailer-italiano-poster-e-foto-del-film-danimazione-russo-14.jpg

  • shares
  • Mail