• Film

Stasera in tv: “L’albero degli impiccati” su Rete 4

Rete 4 stasera propone “L’albero degli impiccati”, film western del 1959 diretto da Delmer Daves e interpretato da Gary Cooper, Maria Schell, Karl Malden e George C. Scott.

 

Cast e personaggi

Gary Cooper: dottor Joseph “Doc” Frail
Maria Schell: Elizabeth Mahler
Karl Malden: Frenchy Plante
George C. Scott: George Grubb
Karl Swenson: Tom Flaunce
Virginia Gregg: Edna Flaunce
John Dierkes: Society Red
King Donovan: Wonder
Ben Piazza: Rune

Doppiatori italiani

Emilio Cigoli: Dr. Joseph “Doc” Frail
Fiorella Betti: Elizabeth Mahler
Giorgio Capecchi: Frenchy Plante
Bruno Persa: Tom Flaunce
Wanda Tettoni: Edna Flaunce
Renato Turi: Society Red
Giuseppe Rinaldi: Rune

 

La trama

Il tormentato Dottor John Frail, uomo dal passato oscuro, dopo aver salvato dall’impiccagione Rune, un giovane accusato di aver rubato una pepita, si stabilisce in un piccolo accampamento di cercatori d’oro dove presta le prime cure a una giovane donna di nome Elizabeth, afflitta da una temporanea cecità e unica superstite dei passeggeri di una diligenza assalita.

Elizabeth s’innamora di Frail che però la respinge a causa di un tragico e traumatico evento del suo passato, così la giovane donna investe il suo tempo e le sue energie nella ricerca dell’oro, una scelta che la porterà ad unire le forze con un rozzo cercatore d’oro che porterà solo guai…

 

Curiosità e colonna sonora

stasera-in-tv-lalbero-degli-impiccati-su-rete-4-6.jpg
  • Questo film ha segnato il debutto cineatografico di George C. Scott e l’ultima interpretazione in un western di Gary Cooper.
  • Il regista Delmer Daves, qui al suo ultimo film western, si ammalò durante le riprese e Karl Malden venne assunto per curare le riprese fino alla completa guargione di Daves.
  • Gary Cooper ha subito un lifting completo e altri interventi di chirurgia estetica, il 16 aprile 1958, due mesi prima dell’inizio delle riprese. La procedura venne eseguita dal dottor John Converse, uno dei più importanti chirurghi plastici d’America. Ci furono molti commenti negativi riguardo all’aspetto di Cooper nel film e agli effetti deleteri dell’operazione sul volto dell’attore.
  • Il film si svolge in Montana nel 1873.
  • Il film non rivela se il medico ha ucciso la moglie infedele.
  • Le musiche originali del film sono dell’austriaco Max Steiner, tra le sue colonne sonore più famose ricordiamo classici come King Kong, Via col vento, Casablanca, È nata una stella, Sentieri selvaggi e Scandalo al sole.
  • Il film ha ricevuto una candidatura all’Oscar per la miglior canzone (“The Hanging Tree” di Jerry Livingston e Mack David).
  • Candidato 26 volte al Premio Oscar per la migliore colonna sonora, Max Steiner ha vinto tre statuette per Il traditore (1935), Perdutamente tua (1942) e Da quando te ne andasti (1944).