Box Office Italia 9 novembre, La ragazza del Treno torna in testa - boom Cinema2euro

Dopo il boom in libreria, La Ragazza del Treno conquista anche il botteghino italiano.

la-ragazza-del-treno-locadina-italiana-2.jpg

Giornata trionfale nei cinema italiani, quella di ieri, con l'iniziativa Cinema2Euro che ha portato circa 1 milione di italiani in sala. Uno spettacolo. A far sua la vetta La ragazza del Treno, con altri 310.179 euro incassati, seguito dai 298.335 euro di Doctor Strange e dai 198.773 euro di Non si ruba a casa dei ladri.

Quarta posizione con 174.506 euro per In guerra per Amore, seguito dai 162.581 euro dell'esordiente Che vuoi che sia e dai 143.417 euro di Trolls. Settima piazza con 109.035 euro per Oasis: Supersonic, seguito dai 106.790 euro di Masterminds, dagli 84.221 euro di Inferno e dai 69.630 euro di Ouija 2.


Box Office 9 novembre



  • LA RAGAZZA DEL TRENO € 310.179 - 151.966 spettatori

  • DOCTOR STRANGE € 298.335 - 142.709 spettatori

  • NON SI RUBA A CASA DEI LADRI € 198.773 - 98.646 spettatori

  • IN GUERRA PER AMORE € 174.506 - 84.383 spettatori

  • CHE VUOI CHE SIA € 162.581 - 80.266 spettatori

  • TROLLS € 143.417 - 70.819 spettatori

  • OASIS: SUPERSONIC € 109.035 - 10.294 spettatori

  • MASTERMINDS - I GENI DELLA TRUFFA € 106.790 - 52.597 spettatori

  • INFERNO € 84.221 - 41.212 spettatori

  • OUIJA 2 - L'ORIGINE DEL MALE € 69.630 - 34.058 spettatori


Box Office Italia 8 novembre

Oasis sempre in testa


oasis-supersonic-trailer-italiano-e-poster-del-documentario-di-mat-whitecross-1.jpg

La conferma dopo l'esordio vincente. Oasis: Supersonic ha mantenuto la vetta del botteghino italiano con 139.177 euro, battendo La ragazza del treno, di nuovo secondo con 104.662 euro. Terza piazza con 101.346 euro per Doctor Strange, seguito dai 56.219 euro di Botticelli, Inferno e dai 54.724 euro di Non si ruba a casa dei ladri.

Sesta posizione con 49.525 euro per In guerra per Amore, seguito dai 34.503 euro di Inferno, dai 29.180 euro di Ouija 2, dai 26.446 euro di Sausage Party e dai 25.421 euro di Trolls.


Box Office 8 novembre



  • OASIS: SUPERSONIC € 139.177 - 13.376 spettatori

  • LA RAGAZZA DEL TRENO € 104.662 - 18.987 spettatori

  • DOCTOR STRANGE € 101.346 17.857 spettatori

  • BOTTICELLI, INFERNO € 56.219 - 6.013 spettatori

  • NON SI RUBA A CASA DEI LADRI € 54.724 - 10.704 spettatori

  • IN GUERRA PER AMORE € 49.525 - 10.185 spettatori

  • INFERNO € 34.503 - 6.237 spettatori

  • OUIJA 2 - L'ORIGINE DEL MALE € 29.180 - 5.236 spettatori

  • SAUSAGE PARTY - VITA SEGRETA DI UNA SALSICCIA € 26.446 - 4.781 spettatori

  • TROLLS € 25.421 - 5.229 spettatori



Debutto in prima posizione al botteghino italiano per Oasis: Supersonic, doc uscito ieri nelle sale con distribuzione Lucky Red e in grado di incassare 119.164 euro in 24 ore. Sconfitto Doctor Strange, 2° a quota 96.900 euro, con La ragazza del treno scivolato in terza posizione a quota 83.044 euro.

Medaglia di legno con 47.547 euro per Non si ruba a casa dei ladri, seguito dai 40.719 euro di In guerra per amore, dai 40.349 euro di Botticelli, Inferno, dai 28.488 euro di Ouija 2, dai 23.725 euro di Sausage Party e dai 23.457 euro di Trolls.


Box Office 7 novembre



  • OASIS: SUPERSONIC € 119.164 - 11.222 spettatori

  • DOCTOR STRANGE - 3D € 96.900 - 16.464 spettatori

  • LA RAGAZZA DEL TRENO € 83.044 - 14.589 spettatori

  • NON SI RUBA A CASA DEI LADRI € 47.547 - 8.958 spettatori

  • IN GUERRA PER AMORE € 40.719 - 7.788 spettatori

  • BOTTICELLI, INFERNO € 40.349 - 4.315 spettatori

  • INFERNO € 34.461 - 6.044 spettatori

  • OUIJA 2 - L'ORIGINE DEL MALE € 28.488 - 4.891 spettatori

  • SAUSAGE PARTY - VITA SEGRETA DI UNA SALSICCI A€ 23.725 - 3.992 spettatori

  • TROLLS € 23.457 - 4.592 spettatori


Box Office Italia

La Ragazza del Treno batte Doctor Strange


la-ragazza-del-treno-trailer-e-poster-del-thriller-con-emily-blunt.jpg

Esordio vincente al botteghino italiano per La ragazza del Treno di Tate Taylor, trasposizione cinematografica di un romanzo che solo in Italia ha venduto oltre 600.000 copie. 1.636.341 euro in 4 giorni per la pellicola 01, con 240.284 ticket staccati e un supereroe Marvel sconfitto. Doctor Strange ha infatti dovuto abbandonare la vetta del box office, arrivando comunque ai 5.394.514 euro totali, con 762.340 spettatori paganti.

Buona tenuta e totale avvicinatosi ai 3 milioni di euro per In guerra per Amore di Pif, mentre Trolls della Dreamworks ha sfondato il muro dei 2 milioni. A quota 11.705.264 euro troviamo Inferno di Ron Howard, con Ouija - L'origine del male sopra i 2 milioni e Pets - Vita da Animali a quota 12.703.363 euro. Stiamo parlando del 2° miglior incasso dal 1° agosto ad oggi. Solo Alla Ricerca di Dory, con i suoi 15.086.491 euro, ha fatto di meglio. Esordio da 892.787 euro, invece, per Non si ruba a casa dei Ladri dei Vanzina, mentre The Accountant ha superato il milione e Sausage Party ha toccato quota 679.570 euro in 7 giorni. Ancora esordi per 7 minuti (318.755 euro), infine, e Kubo e la spada magica (295.735 euro)

Weekend ricco anche il prossimo grazie alle uscite di Masterminds - I geni della truffa, Knight of Cups di Terrence Malick, Sing Street di John Carney, Morgan, Genius, A spasso con Bob, Che vuoi che sia, La ragazza del Mondo e Fai bei sogni di Marco Bellocchio.

  • shares
  • Mail