Stasera in tv: "Apes Revolution - ll pianeta delle scimmie" su Italia 1

Italia 1 stasera propone Apes Revolution - ll pianeta delle scimmie (Dawn of the Planet of the Apes), film fantascientifico del 2014 diretto da Matt Reeves (Cloverfield) e interpretato da Andy Serkis, Jason Clarke, Gary Oldman e Keri Russell.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Andy Serkis: Cesare
Jason Clarke: Malcolm
Gary Oldman: Dreyfus
Keri Russell: Ellie
Toby Kebbell: Koba
Keir O'Donnell: Finney
Kodi Smit-McPhee: Alexander
Enrique Murciano: Kemp
Kirk Acevedo: Carver
Judy Greer: Cornelia
Karin Konoval: Maurice
Nick Thurston: Occhi Blu
Jocko Sims: Werner
Jon Eyez: Foster

Doppiatori italiani

Massimo Corvo: Cesare
Sandro Acerbo: Malcolm
Angelo Maggi: Dreyfus
Tiziana Avarista: Ellie
Nino Prester: Koba
Federico Campaiola: Alexander
Simone Mori: Carver
Edoardo Siravo: Foster

 

Trama e recensione


stasera-in-tv-apes-revolution-ll-pianeta-delle-scimmie-su-italia-1-3.jpg

 

In Apes Revolution - ll pianeta delle scimmie la nuova nazione di scimmie geneticamente evolute, guidata da Cesare, è minacciata da una banda di umani
sopravvissuti al virus devastante scatenato un decennio prima. Dopo aver raggiunto una fragile tregua, di breve durata, entrambe le parti vengono spinte sull’orlo di un conflitto che determinerà quale specie emergerà per dominare il pianeta.

 

 

Curiosità


stasera-in-tv-apes-revolution-ll-pianeta-delle-scimmie-su-italia-1-7.jpg

  • Il film è il sequel del reboot L'alba del pianeta delle scimmie uscito nel 2011.

  • Il film ha ricevuto una candidatura al Premio Oscar per i migliori effetti speciali (Joe Letteri, Dan Lemmon, Daniel Barrett e Erik Winquist).

  • Il film si svolge nel 2026.

  • L'orangutan che ha un posto di rilievo nel film si chiama Maurice. Si tratta di un riferimento a Maurice Evans, che ha interpretato l'orango Dr. Zaius in Il pianeta delle scimmie (1968) e L'altra Faccia del pianeta delle scimmie (1970).

  • Il libro che Alexander (Kodi Smit-McPhee) condivide con Maurice è "Black Hole" di Charles Burns. La storia è un'allegoria fantasy circa le malattie sessualmente trasmesse tra gli adolescenti americani che li trasforma in reietti.

  • Le fotografie dei bambini del personaggio di Gary Oldman sono vere foto dei figli dell'attore.

  • Il nome "Occhi Blu" è stato dato al figlio di Cesare perché è la prima generazione nata senza la sostanza chimica che ha cambiato il colore degli occhi in verde al resto delle scimmie durante il loro periodo da cavie di laboratorio.

  • Nel film la scimmia vendicativa e violenta di nome Koba è un "bonobo" (scimpanzè pigmeo), mentre il pacifista Cesare è uno scimpanzé (scimpanzé comune). In realtà però i bonobo sono i meno violenti tra le due specie di scimpanzè e raramente combattono, mentre gli scimpanzé comuni sono molto più inclini ad attaccarsi l'un l'altro.

  • Si tratta del 7° film in motion capture di Andy Serkis. Dal 2001 al 2014 l'attore ha interpretato 3 personaggi principali in sette film (Gollum, Kong, Cesare) che hanno incassato insieme 5.5 miliardi di dollari.

  • Il nome del personaggio di Judy Greer, Cornelia, è un riferimento a Cornelius, lo scimpanzé archeologo da Il pianeta delle scimmie (1968) interpretato da Roddy McDowall.

  • Oltre alle scimmie, la società di effetti visivi Weta Digital ha creato altri animali digitali come un branco di cervi, un orso grizzly e alcuni cavalli.

  • Gary Oldman (Dreyfus) è stato considerato per il ruolo del Generale Thade nel remake Planet of the Apes  - Il pianeta delle scimmie (2001) di Tim Burton.

  • Mentre L'alba del pianeta delle scimmie (2011) era essenzialmente un remake di 1999: Conquista della Terra (1972), quarto film della serie originale, questo film è invece un remake di Anno 2670 - Ultimo Atto (1973), quinto film della sere orginale, anche se la somiglianza è meno evidente.

  • Milo era il nome del dottore (interpretato da Sal Mineo) in Fuga dal pianeta delle scimmie (1971) che viene ucciso nel 1973 da un "primitivo" gorilla dello zoo. Quando Zira partorisce, lei e Cornelius chiamano il loro bambino Milo (in onore del loro amico caduto). Dopo la morte di Zira e Cornelius, e al fine di proteggere la vera identità di Milo, il suo nome viene cambiato in Cesare (in 1999: Conquista della Terra).

  • Il film è stato girato in 91 giorni.

  • Rupert Wyatt regista del precedente L'alba del pianeta delle scimmie (2011) ha rifiutato di dirigere questo film a causa dei tempi ristretti imposti dalla data di uscita fissata in un primo momento al 23 maggio 2014. Tuttavia in seguito tale data è stata assegnata al film X-Men - Giorni di un futuro Passato (2014).

  • Prima dell'inizio delle riprese, gli attori che dovevano interpretare le scimmie hanno trascorso due settimane e mezzo in un apposito campo di addestramento in uno studio di Vancouver. Gli attori sono stati guidati da una squadra si stunt attraverso vari esercizi per abituarsi al modo in cui le scimmie devono muoversi. Hanno anche partecipato a giochi per entrare nella mentalità dei personaggi.

  • Gary Oldman è il terzo membro del cast di Harry Potter ad apparire nella serie. Helena Bonham Carter era nel cast di Planet of the Apes - Il pianeta delle scimmie (2001). Tom Felton è apparso in L'alba del pianeta delle scimmie (2011).

  • La produzione ha incontrato molti problemi durante la prima settimana di riprese. Si trattava di riprese in esterni nella foresta a Vancouver, dove pioveva, e le macchine da presa 3D non stavano cooperando.

  • Altri registi presi in considerazione per il film hanno incluso Jeff Nichols, Guillermo del Toro, Juan Carlos Fresnadillo, J.A. Bayona e J Blakeson.

  • Questa è la prima volta nel franchise che gli scimpanzé vengono mostrati come onnivori. Cacciano una mandria di alci all'inizio del film e più avanti nel film vengono visti mangiare delle alci. Questo è scientificamente corretto in quanto gli scimpanzé nella realtà cacciano e mangiano altri animali.

  • Ci sono due indizi per la sorte di Will Rodman (James Franco) dopo gli eventi de L'alba del pianeta delle scimmie (2011). Quando Cesare torna nella casa dove è cresciuto, una "X" può essere vista sulla veranda vicino alla porta. Di solito questo significa che qualcuno che vive lì è infetto, quindi si può presumere che Will sia stato uno dei primi a morire a causa del virus. Inoltre la Jeep Wagoneer anni '80 di Will è ancora parcheggiata di fronte alla casa, coperta di vegetazione, ma può essere vista chiaramente quando Cesare e i suoi amici arrivano per la prima volta nella casa. Naturalmente se Will avesse lasciato la sua casa, molto probabilmente avrebbe guidato la sua auto.

  • Pur avendo un cameo tramite una videocassetta, James Franco non ha avuto alcun coinvolgimento nel film e non era a conoscenza del suo cameo. Il video è un filmato tratto da L'alba del pianeta delle scimmie (2011).

  • Nel finale originale, le scimmie tornano nella Foresta di Muir con una corazzata militare che li insegue. Matt Reeves ha cambiato il finale basandosi sulle reazioni da parte del pubblico alle anteprime. L'attuale finale è stato girato diverse settimane prima dell'uscita con il regista che ha diretto gli attori Jason Clarke e Andy Serkis tramite Skype.

  • Collegata alla promozione del film è stata realizzata la serie di cortometraggi Before the Dawn of the Apes, composta da 3 corti che raccontano i 10 anni che passano tra L'alba del pianeta delle scimmie e Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie, spiegando come si è diffuso il virus che ha decimato l'umanità.

  • Il film costato 170 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 710.


 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

Riferimenti alla saga originale


stasera-in-tv-apes-revolution-ll-pianeta-delle-scimmie-su-italia-1-6.jpg

  • Cesare è il nome del protagonista di 1999 - Conquista della Terra e di Anno 2670 - Ultimo atto, ultimi due episodi della pentalogia originale.

  • Come nel finale del film 1999 - Conquista della Terra e in Anno 2670 - Ultimo atto, Cesare tenta di portare la pace e tra le scimmie e la razza umana, cercando di farli convivere pacificamente.

  • in Anno 2670 - Ultimo atto, tra le fila di Cesare, c'e un traditore, il Generale Aldus ( Aldo nella versione originale ), un gorilla a capo dell'esercito di scimmie, che non approva la pace fra Umani e Scimmie perché fu Maltrattato e reso schiavo dagli esseri Umani. Progetta quindi un golpe tradendo Cesare (con un piano diabolico ) e dando la colpa agli Umani. Le sue caratteristiche vengono usate per il personaggio di Koba, un bonobo che è stato maltrattato in modi barbari dagli umani, della quale lui ( a differenza di Cesare ) non si fida e progetta un piano per prendere il posto di Cesare e dare inizio alla Guerra tra Umani e Scimmie.

  • In Anno 2670 - Ultimo atto, le scimmie si sono date un diritto sacro più importante della loro civiltà: "Una scimmia non ucciderà mai scimmia", anche in questo film viene più volte citato il detto "Una scimmia non uccide scimmia", in entrambi i casi la Regola verrà violata dagli antagonisti di Turno ovvero Aldus nel film 'Anno 2670 - Ultimo atto nella quale uccide il figlio di Cesare, Cornelius e da la colpa agli umani, mentre Koba dopo che ha preso il potere ordina alle scimmie giovani di uccidere degli umani, Quando Ash ( figlio di Rocket ) si rifiuta di uccidere due persone citando gli insegnamenti di Cesare, Koba lo uccide senza pietà davanti a tutti violando il codice morale di Cesare "scimmia non uccide scimmia" e che le scimmie devono seguire Koba

  • In Anno 2670 - Ultimo atto, Cesare si rende conto che la società delle scimmie era spregevole quanto quella degli uomini, anche nel viene viene ripresa questa scena.

  • In Anno 2670 - Ultimo atto Cesare affronta il Generale Aldus in uno scontro brutale che finirà con la vittoria di Cesare che farà precipitare Aldus da un albero vendicando il figlio, mentre in Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie la battaglia tra Cesare e Koba avviene sulla torre della base dei Civili, lo scontro tra i due sarà brutale, ne vedrà Cesare vincitore e Koba sconfitto, il bonobo cerca di salvarsi vigliaccamente ricordando a Cesare la sua stessa legge: scimmia non uccide scimmia. Di tutta risposta Cesare gli ribatte che non lo considera più una scimmia e così molla la presa lasciando cadere Koba, che muore precipitando dalla torre.


 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

La colonna sonora


stasera-in-tv-apes-revolution-ll-pianeta-delle-scimmie-su-italia-1-5.jpg

  • Le musiche originali del film sono di Michael Giacchino che si è costruito una solida carriera all'insegna dell'eclettismo spaziando tra i generi cinematografici e arricchendo il suo curriculum con musiche per videogiochi (Medal of Honor, Call of Duty) e partiture per il piccolo schermo (Alias, Lost, Fringe).

  • Giacchino vanta una lunga collaborazione con il regista JJ Abrams (Star Trek, Super 8, Mission: Impossible III), un Premio Oscar per la colonna sonora del film d'animazione Up e torna a collaborare con il regista Matt Reeves dopo aver musicato il fantascientifico Cloverfield dretto da Reeves e prodotto da Abrams.

stasera-in-tv-apes-revolution-ll-pianeta-delle-scimmie-su-italia-1-8.jpgTRACK LISTINGS:

1. Level Plaguing Field
2. Look Who's Stalking
3. The Great Ape Processional
4. Past Their Primates
5. Close Encounters of the Furred Kind
6. Monkey to the City
7. The Lost City of Chimpanzee
8. Along Simian Lines
9. Caesar No Evil, Hear No Evil
10. Monkey See, Monkey Coup
11. Gorilla Warfare
12. The Apes of Wrath
13. Gibbon Take
14. Aped Crusaders
15. How Bonobo Can You Go
16. Enough Monkeying Around
17. Primates for Life
18. Planet of the End Credits
19. Ain't That a Stinger

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail