Polanski vince la causa

Ne avevamo parlato qualche giorno fa. Roman Polanski ha vinto la causa contro Vanity Fair che lo aveva accusato, in un articolo, di aver flirtato con una donna, in un ristorante, prima di andare al funerale della moglie Sharon Tate, uccisa. Il regista riceverà 50mila dollari come risarcimento morale per questa diffamazione.

  • shares
  • Mail