Star Wars: Carrie Fisher parla della reazione di Harrison Ford al suo libro

Carrie Fisher dice che Harrison Ford ha parlato di "avvocato" quando ha saputo che lei stava per rendere pubblica loro storia d'amore nata sul set di "Star Wars".

 

La scorsa settimana, Carrie Fisher ha fatto notizia per aver reso pubblica e ufficiale la sua vecchia storia d'amore con Harrison Ford nata sul set dello Star Wars originale del 1977. Ora l'attrice impegnata in un tour per promuovere il suo nuovo libro, che approfondisce ulteriormente questa liason, ha rivelato che Harrison Ford, che è noto come una persona molto riservata, non è per nulla felice della sua decisione di rendere pubblico il loro flirt.

Secondo la Fisher, Harrison Ford ha parlato di "avvocato" dopo aver appreso che stava per rivelare il loro segreto intimo aggiungendo poi che contava sul fatto che lui stesse scherzando. Almeno lei spera sia così. Anche se l'iconica Principessa Leia ha già rivelato alcuni dettagli della sua relazione con l'originale Han Solo, il suo libro di memorie The Princess Diarist offrirà ancora più informazioni sulla storia.

Harrison Ford aveva 33 anni ed era sposato con due figli al momento della sua storia con Carrie Fisher, allora appena diciannovenne. I due erano nel mezzo delle riprese di Una nuova speranza e non avrebbero mai immaginato che Star Wars stava per diventare uno dei franchise cinematografici più amati e di lunga data nella storia del cinema. La storia ha preso il via dopo una festa di compleanno organizzata per il regista George Lucas ed è durata tre mesi.

In questo momento Harrison Ford non ha commentato pubblicamente le dchiarazioni della Fisher e ha rifiutato tutte le richieste provenienti da vari media per essere intervistato.

Parlando con The Guardian, la Fisher ha ammesso di provare ancora qualcosa per l'attore quaranta anni dopo aver quel loro primo incontro sul set.

Proverò sempre qualcosa per lui.

Harrison Ford e Carrie Fisher si sono riuniti sul set di Star Wars: Il risveglio della Forza nel 2014. I due attori hanno condiviso un paio di scene in cui i loro personaggi, che si erano allontanati dopo che il loro figlio era passato al Lato oscuro, fanno di nuovo squadra per abbattere il Primo Ordine. La Fisher è anche stata ospite del The Today Show, dove ha detto che aveva dimenticato di aver scritto sui suoi diari della relazione con Harrison Ford e che la scoperta di quegli scritti è stata una sorpresa.

La Fisher ha scoperto i diari rovistando in alcuni scatoloni di vecchia roba che aveva tirato fuori per trovare ispirazione nel riprendere il personaggio della Principessa Leia, ora diventata un generale, che rivedremo a dicembre 2018 in Star Wars 8.

Avevo 19 anni. Non ero un tipo di persona disinvolta, ero malinconica, così insicura e ingenua. Ovviamente nessuno si aspettava, me compresa, di leggerlo.

Dopo aver riletto i suoi vecchi diari, la Fisher racconta di aver deciso di chiamare Harrison Ford al telefono per comunicargli la sua decisione di renderli pubblici, ma la telefonata non è andata bene. I due sono rimasti buoni amici per tutta la vita, ma lui era titubante in un primo momento, per non dire altro.

E' qualcosa di incredibilmente privato e mi sentivo in colpa a fargli questo, ma sì, gli ho detto che avevo trovato i diari e che stavo per pubblicarli. Lui ha detto qualcosa tipo "avvocato". Quando ti trovi in una situazione del genere, questo è qualcosa che ho scoperto, tutto è consentito. Io non lo sapevo perché non mi era mai capitato prima.

The Princess Diarist è ora disponibile nelle librerie e online con Carrie Fisher che prosegue il suo tour promozionale.

 

star-wars-carrie-fisher-parla-della-reazione-di-harrison-ford-al-suo-libro.jpg

 

 

Fonte: Movieweb

 

 

  • shares
  • Mail