The Space Between Us scappa da Rogue One: rinviato al 2017

Paura di Star Wars? Assolutamente sì. The Space Between Us slitta al 2017.

the-space-between-us-trailer-e-poster-del-dramma-sci-fi-con-asa-butterfield-1.jpg

In fuga da Star Wars. The Space Between Us, sci-fi teen diretto da Peter Chelsom, è stato posticipato di quasi 2 mesi dalla STX Entertainment. Annunciato in sala per il 16 dicembre prossimo, infatti, il film uscirà il 3 febbraio del 2017. Il motivo del fugone? Rogue One, primo spin-off dedicato all'Universo Star Wars, in uscita proprio il 16 dicembre prossimo.

Un papabile suicidio per la pellicola con protagonisti Asa Butterfield, Britt Robertson, Gary Oldman e Carla Gugino. A sfidare la pellicola Disney è quindi rimasto soltanto Collateral Beauty della Warner. Grazie alla nuova release, invece, The Space Between Us dovrà ora incrociare un horror della Blumhouse ancora senza titolo; Rings della Paramount, 3° capitolo della saga The Ring; e il drama Same Kind of Different as Me. Compito decisamente più fattibile.

Sceneggiato da Allan Loeb, The Space Between Us segue le vicissitudini di Gardner Elliot (Asa Butterfield), un ragazzo nato nella prima colonia su Marte. A Elliot, che ha perse la madre morta durante il parto, non viene mai rivelato chi sia suo padre. Compiuti 16 anni Elliot cerca indizi sul papà e sul pianeta che non ha mai conosciuto, la Terra, dove vive Tulsa, una ragazza con cui inizia un'amicizia online. Quando finalmente ha la possibilità di visitare la Terra, a Elliot verrà comunicato che i suoi organi non possono sopportare l'atmosfera terrestre, ma il ragazzo non ha alcuna intenzione di rinunciare alla ricerca di suo padre.

Fonte: HollywoodReporter

  • shares
  • Mail