Guardiani della Galassia 2 sarà sconnesso dalla “continuity” dell’Universo Cinematografico Marvel

Guardiani della galassia Vol. 2 non avrà punti di continuità con l’Universo Cinematografico Marvel

James Gunn dice che sino ad ora non ha mai dovuto preoccuparsi di rispettare una qualche “continuity” nei film dei “Guardiani della galassia”.

Recentemente il regista James Gunn ha trascorso un po’ di tempo su Twitter per rispondere alle domande dei fan.

Tra le domande poste dai fan una chiedeva se il lavoro del regista fosse stato in qualche modo influenzato o reso più difficoltoso dal dover fare sempre riferimento alla continuity dell’UCM.

[quote layout=”big”]Sono così fuori nello spazio che a questo punto non sono collegati. A parte Thanos nel Vol 1, non ho mai avuto a che fare con neanche un solo momento di continuity.[/quote]

Guardiani della Galassia Vol. 2 debutta nei cinema il 25 aprile 2017 con un cast che include Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Bradley Cooper, Michael Rooker, Karen Gillan, Sean Gunn, Glenn Close, Elizabeth Debicki, Chris Sullivan e Kurt Russell nei panni di Ego il pianeta vivent, il padre di Peter Quill aka Star-Lord.

 

Fonte: CBR

 

 

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Marvel

Tutto su Film Marvel →