The Lesbian: Sacha Baron Cohen farà un film sulla donna lesbica di Hong Kong “venduta” dal padre

L’attore di Borat, Bruno e Il Dittatore pensa ad un film ispirato al magnate di Hong Kong che vuole vendere la figlia lesbica ad un uomo per 65 milioni.

Sacha Baron Cohen a suo modo sta sempre “sul pezzo”. Oggi più che mai, visto che girerà The Lesbian, un film ispirato alla vicenda del tycoon Cecil Chao. L’uomo è salito in questi giorni alla ribalta della cronaca per la volontà di far sedurre da un uomo la figlia lesbica Gigi. Vendendola per 65 milioni di dollari. Tutto è iniziato qualche giorno fa, quando si è diffusa la notizia che il ricco magnate di Hong Kong ha negato pubblicamente che ci sia stato un matrimonio in Francia tra la figlia e la donna con cui sta da 7 anni.

Cecil Chao non si rassegna all’idea che la figlia sia lesbica, e ha messo una vera e propria “taglia” su di lei: offre 65 milioni di dollari all’uomo che riuscirà a conquistare Gigi. Non si sa ancora nulla di preciso sul tipo di film che Sacha Baron Cohen vuole girare per la Paramount ispirandosi a questa vicenda, ma, visti i precedenti suoi lavori, si tratterà indubbiamente di una satira. Staremo a vedere quindi quale personaggio l’attore si inventerà questa volta…

Ad inizio marzo 2012, Sacha Baron Cohen ha firmato, con la sua casa di produzione Four By Two Films, un contratto con la Paramount di tre anni. L’accordo si è sviluppato in seguito alla lavorazione de Il Dittatore, film diretto da Larry Charles e capace di incassare nel mondo circa 175 milioni di dollari. Nel film, l’attore interpreta il dittatore Aladeen, che rischia la sua vita per assicurarsi che la democrazia non prenda mai piede nel paese che ha così amorevolmente oppresso.

Fonte: Variety

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →