Jekyll, Ruben Fleischer alla regia con Chris Evans protagonista

Dalla tv alla sala. Jekyll diventa film.

jekyllwp1024.jpg

Ruben Fleischer, regista di Zombieland, dirigerà un adattamento cinematografico di Jekyll, miniserie BBC andata in onda nel 2007 con Steven Moffat (Doctor Who, Sherlock) allo script. A sceneggiare questa versione per il grande schermo, invece, Anthony Bagarozzii (The Nice Guys) e Chuck Mondry, con Chris Evans nei panni del protagonista. Parola di Deadline. Sarà ora interessante capire i tempi di produzione, visto e considerato che Fleischer sarà a breve impegnato con le riprese di Zombieland 2 mentre Evans, come al solito, con i due nuovi Avengers da girare back-to-back.

La serie - sei puntate appena, autoconclusiva e senza seguiti - era una sorta di prosecuzione ideale del classico racconto di Robert Louis Stevenson, più che non una sua rilettura in chiave moderna: non a caso il racconto stesso viene richiamato nel corso della serie come un antefatto di quello che viene narrato nella vicenda

Protagonista il dottor Tom Jackman, che scopre di essere una sorta di discendente del dott. Henry Jekyll narrato dallo scrittore Robert Louis Stevenson quando inizia a trasformarsi nel serial killer Mr. Hyde. Con l'uso della tecnologia moderna tenta di tenere a bada la sua seconda identità, con cui riesce a convivere fino a quando entrambi scoprono di essere l'elemento chiave di un complotto vecchio di un centinaio d'anni e perseguito da un'organizzazione segreta. Protagonisti della serie James Nesbitt, candidato ai Golden Globe e agli Emmy del 2008, Gina Bellman, Denis Lawson, Michelle Ryan e Meera Syal.

Anche nella nuova Mummia Universal troveremo il dr. Jekyll, interpretato da Russell Crowe.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail