Box Office Usa: Rogue One batte anche Sing – male Assassin’s Creed e Passengers

Rogue One straccia anche Sing al box office Usa.

Prosegue senza soste il 2016 da record Disney grazie a Rogue One: A Star Wars Story. Il primo spin-off di Guerre Stellari ha infatti mantenuto la vetta del box office americano anche a Natale e a Santo Stefano, con altri 96 milioni di dollari incassati in 96 ore ore e un totale americano arrivato ai 348,083,674 dollari in 11 giorni di programmazione (585 in tutto il mondo). E’ così diventato il 5° film Disney ad abbattere il muro casalingo dei 300 milioni di dollari nel corso di un anno. Impressionante.

Esordio in 2° posizione da 76,692,640 dollari in 6 giorni, invece, per Sing. Un calo per la Illumination dopo il boom di Pets (104,352,905 dollari al debutto in 72 ore) e quello dei Minions (115,718,405 dollari all’esordio in 3 giorni), seguito dai 30 milioni in 6 giorni incassati da Passengers, dai 16.7 di Perché proprio lui? e dai 22.4 di Assassin’s Creed. Per la pellicola Sony, costata 110 milioni di dollari, e per quella Fox, costata 125 milioni, una doppia cocente delusione. A quota 183 milioni troviamo invece Oceania, con La festa prima delle feste a quota 44 milioni e Fences, salito alle 2,233 sale, arrivato agli 11 milioni e mezzo. Media per sala di 5,090 dollari per il titolo Paramount, a differenza di quanto fatto da La La Land, salito alle 734 sale nelle ultime 24 ore e riuscito ad incassare altri 9.7 milioni in 4 giorni. Media per sala strepitosa per il musical Lionsgate (13,215 dollari a copia, la 3° della chart), così arrivato ai 17.5 milioni totali dopo esserne costati 30. Ai 21 milioni troviamo invece Manchester By the Sea, con Collateral Beauty flop confermato a quota 18 milioni di dollari. Esordio in 4 copie da 180,000 dollari, invece, per Silence di Scorsese, con Patriots Day uscito in 7 sale e riuscito ad incassarne 336,718. Da segnalare infine i 744.6 milioni di dollari worldwide di Animali Fantastici e dove Trovarli.

Settimana priva di novità, essenzialmente, grazie alle limitate uscite di Ocean Waves e Paterson, con Toni Erdmann (30,972 dollari in 3 sale), Live By Night (56,000 dollari in 4 sale), A Monster Calls (42,170 dollari in 4 sale) e Hidden Figures (955,000 dollari in 25 sale) usciti proprio oggi.

I Video di Cineblog