Box Office Italia 31 dicembre, Il GGG insegue Oceania

Incassi ridotti per tutti al box office italiano.

poveri-ma-ricchi-trailer-e-foto-del-film-con-christian-de-sica-e-enrico-brignano-1.jpg

Ultimo giorno del 2016 sempre made in Disney grazie ad Oceania, primo anche ieri con 420.112 euro in 24 ore. Totale da 7.213.233 euro per la pellicola, ieri inseguita da Il Grande Gigante Gentile con 288.906 euro. Medaglia di bronzo con 265.708 euro per Passengers, seguito dai 225.467 euro di Poveri ma ricchi e dai 181.651 euro di Miss Peregrine.

Sesta posizione con 171.692 euro per Lion, seguito dai 171.486 euro di Rogue One e dai 169.163 euro di Florence. Chiusura di Top10 con i 146.231 euro di Fuga da Reuma Park e i 111.736 euro di Natale a Londra.


Box Office 30 dicembre



  • OCEANIA € 420.112 - 59.264 spettatori

  • IL GGG - IL GRANDE GIGANTE GENTILE € 288.906 - 41.036 spettatori

  • PASSENGERS € 265.708 - 35.144 spettatori

  • POVERI MA RICCHI € 225.467 - 30.065 spettatori

  • MISS PEREGRINE - LA CASA DEI RAGAZZI SPECIALI € 181.651 - 24.658 spettatori

  • LION - LA STRADA VERSO CASA € 171.692 23.639 spettatori

  • ROGUE ONE: A STAR WARS STORY € 171.486 22.026 spettatori

  • FLORENCE € 169.163 - 23.939 spettatori

  • FUGA DA REUMA PARK € 146.231 - 18.958 spettatori

  • NATALE A LONDRA - DIO SALVI LA REGINA € 111.736 - 15.226 spettatori


Box Office Italia 30 dicembre

Passengers insegue Oceania

Primo di fronte anche alle new entry di giornata. Oceania prosegue la sua corsa al botteghino italiano con altri 628.647 euro incassati in 24 ore, arrivando così ai 6.776.966 euro totali. Battuto Passengers, esordiente a quota 425.576 euro, e i Pooh, con il loro ultimo concerto targato Nexo esordiente con 422.483 euro. Per la prima volta fuori dal podio Rogue One, ieri 4° con 284.657 euro, seguito dai 282.983 euro de Il GGG di Steven Spielberg, uscito in Italia quasi 6 mesi dopo la release americana. Scelta folle.

Sesta posizione con 235.324 euro per Miss Peregrine, seguito dai 214.708 euro di Poveri ma Ricchi, dai 154.445 euro di Lion, dai 122.153 euro di Natale a Londra e dai 111.902 euro di Florence.


Box Office 30 dicembre



  • OCEANIA (MOANA) € 628.647 - 99.265 spettatori

  • PASSENGERS € 425.576 - 62.774 spettatori

  • POOH - L'ULTIMO CONCERTO € 422.483 - 29.256 spettatori

  • ROGUE ONE: A STAR WARS STORY € 284.657 - 40.133 spettatori

  • IL GGG - IL GRANDE GIGANTE GENTILE € 282.983 - 44.429 spettatori

  • MISS PEREGRINE - LA CASA DEI RAGAZZI SPECIALI € 235.324 - 36.547 spettatori

  • POVERI MA RICCHI € 214.708 - 33.615 spettatori

  • LION - LA STRADA VERSO CASA € 154.445 - 24.580 spettatori

  • NATALE A LONDRA - DIO SALVI LA REGINA € 122.153 - 19.703 spettatori

  • FLORENCE € 111.902 - 18.254 spettatori


Box Office Italia 29 dicembre

Oceania davanti Rogue One - è il giorno de Il GGG e di Passengers


Altri 712.294 euro in tasca per Oceania della Disney, primo anche nella giornata di ieri davanti a Rogue One, fermo a quota 385.036 euro. Ad un passo da Star Wars troviamo Miss Peregrine con 300.973 euro, seguito dai 220.044 euro di Poveri ma Ricchi e dai 165.798 euro di Lion.

Sesta piazza con 146.009 euro per Natale a Londra, seguito dai 119.577 euro di Florence, dai 101.368 euro del disastroso Fuga da Reuma Park, dai 59.798 euro di Sully e dai 45.583 euro di Non c'è più Religione. Giornata di novità, quella di oggi, grazie alle uscite de Il GGG - Il Grande Gigante Gentile e diPassengers.


Box Office 29 dicembre



  • OCEANIA € 712.294 - 112.852 spettatori

  • ROGUE ONE: A STAR WARS STORY € 385.036 - 54.801 spettatori

  • MISS PEREGRINE - LA CASA DEI RAGAZZI SPECIALI € 300.973 - 47.302 spettatori

  • POVERI MA RICCHI € 220.044 35.124 spettatori

  • LION - LA STRADA VERSO CASA € 165.798 - 26.579 spettatori

  • NATALE A LONDRA - DIO SALVI LA REGINA € 146.009 - 23.490 spettatori

  • FLORENCE € 119.577 - 19.537 spettatori

  • FUGA DA REUMA PARK € 101.368 - 15.540 spettatori

  • SULLY € 59.798 - 8.914 spettatori

  • NON C'E' PIU' RELIGIONE € 45.583 - 7.415 spettatori


Box Office Italia 28 dicembre

Oceania davanti Rogue One


Sempre primo e con altri 887.528 euro incassati in 24 ore. Prosegue la corsa al botteghino italiano di Oceania, che ha nuovamente quasi doppiato Rogue One, secondo a quota 496.361 euro. Sul 3° gradino del podio Miss Peregrine, con 368.668 euro, seguito dai 299.912 euro di Poveri ma ricchi, dai 196.182 euro di Natale a Londra e dai 186.011 euro di Lion.

Chiusura di chart con i 163.928 euro di Florence, i 129.252 euro di Fuga da Reuma Park, i 68.991 euro di Sully e i 59.135 euro di Non c'è più religione.


Box Office 28 dicembre



  • OCEANIA € 887.528 - 147.966 spettatori

  • ROGUE ONE: A STAR WARS STORY € 496.361 - 77.075 spettatori

  • MISS PEREGRINE - LA CASA DEI RAGAZZI SPECIALI € 368.668 - 62.564 spettatori

  • POVERI MA RICCHI € 299.912 - 51.983 spettatori

  • NATALE A LONDRA - DIO SALVI LA REGINA € 196.182 - 34.788 spettatori

  • LION - LA STRADA VERSO CASA € 186.011 - 32.237 spettatori

  • FLORENCE € 163.928 - 28.903 spettatori

  • FUGA DA REUMA PARK € 129.252 - 21.196 spettatori

  • SULLY € 68.991 - 11.507 spettatori

  • NON C'E' PIU' RELIGIONE € 59.135 - 10.345 spettatori


Box Office Italia 27 dicembre

Oceania davanti Rogue One


Primo nettamente, Oceania, ieri riuscito ad incassare altri 830.917 euro in 24 ore. Disney sugli scudi al box office italiano grazie anche a Rogue One, secondo a quota 528.502 euro, con Miss Peregrine a seguire con 376.230 euro.

Quarta piazza con 330.348 euro per Poveri ma Ricchi, seguito dai 214.580 euro di Natale a Londra, dai 177.503 euro di Lion, dai 155.063 euro di Florence, dai 140.168 euro di Fuga da Reuma Park, dai 74.329 euro di Sully e dai 60.732 euro di Non c'è più religione.


Box Office 27 dicembre



  • OCEANIA € 830.917 - 133.551 spettatori

  • ROGUE ONE: A STAR WARS STORY € 528.502 - 76.099 spettatori

  • MISS PEREGRINE - LA CASA DEI RAGAZZI SPECIALI € 376.230 - 59.346 spettatori

  • POVERI MA RICCHI € 330.348 - 52.938 spettatori

  • NATALE A LONDRA - DIO SALVI LA REGINA € 214.580 - 35.300 spettatori

  • LION - LA STRADA VERSO CASA € 177.503 - 28.699 spettatori

  • FLORENCE € 155.063 25.789 spettatori

  • FUGA DA REUMA PARK € 140.168 - 21.974 spettatori

  • SULLY € 74.329 - 11.490 spettatori

  • NON C'E' PIU' RELIGIONE € 60.732 - 9.869 spettatori


Box Office Italia 26 dicembre

Oceania fa suo Santo Stefano


Secondo a Natale e primo a Santo Stefano. Oceania della Disney ha fatto suo il 26 dicembre con 1.916.287 euro incassati in 24 ore, battendo così Poveri ma Ricchi della Warner, ieri fermatosi a quota 1.305.318 euro. Terzo gradino del podio con 984.685 euro per Rogue One, seguito dai 947.731 euro di Natale a Londra e dai 789.888 euro di Miss Peregrine.

Solo sesto Fuga da Reuma Park con 597.476 euro, seguito dai 445.854 euro di Florence, dai 410.375 euro di Lion, dai 257.931 euro di Non c'è più Religione e dai 170.829 euro di Sully. Abbastanza clamoroso il crollo dei cinepanettoni, che in tre non arrivano ai 10 milioni complessivi una volta superato lo scoglio Santo Stefano. Non era mai accaduto prima.


Box Office 26 dicembre



  • OCEANIA € 1.916.287 - 272.076 spettatori

  • POVERI MA RICCHI € 1.305.318 - 182.263 spettatori

  • ROGUE ONE: A STAR WARS STORY € 984.685 - 127.833 spettatori

  • NATALE A LONDRA - DIO SALVI LA REGINA € 947.731 - 135.435
  • MISS PEREGRINE - LA CASA DEI RAGAZZI SPECIALI € 789.888 - 105.840 spettatori

  • FUGA DA REUMA PARK € 597.476 - 82.584 spettatori

  • FLORENCE € 445.854 - 64.293 spettatori

  • LION - LA STRADA VERSO CASA € 410.375 - 56.708 spettatori

  • NON C'E' PIU' RELIGIONE € 257.931 - 35.012 spettatori

  • SULLY € 170.829 - 22.475 spettatori


Box Office Italia

Oceania fa suo il weekend natalizio - Poveri ma Ricchi primo il 25


E' stato un Natale sfortunato, per gli esercenti italiani, a causa del calendario che ha spalmato 24 e 25 dicembre proprio tra sabato e domenica. A far suo il fine settimana Oceania della Disney, uscito in 644 sale e riuscito ad incassare 1.660.413 euro, con 242.286 spettatori paganti. Battuto l'altro titolo Disney delle Feste, ovvero Rogue One, scivolato in 2° posizione con altri 1.4 milioni di euro in saccoccia. Totale che ha raggiunto i 5 milioni e mezzo. Siamo lontanissimi dal boom di Star Wars VII dello scorso anno.

Cinepanettone italico sul podio grazie a Poveri ma ricchi di Fausto Brizzi, ieri davanti a tutti con 1.019.210 euro in 24 ore e arrivato ad un totale di 2.5 milioni. Ad inseguire De Sica e la famiglia Tucci Natale a Londra, arrivato ai 2 milioni totali, con Fuga da Reuma Park arrivato ai 1.4 milioni di euro. Incassi limitati per tutti, è evidente, soprattutto se paragonati agli anni d'oro del genere. Lo spacchettamento monster, con pellicole fotocopia dalla scarsa qualità, ha finito per frenare l'intera truppa. A quota 2.5 milioni di euro è arrivato Miss Peregrine di Tim Burton, con Lion esordiente a quota 418.378 euro e Florence debuttante a quota 404.954 euro. Vecchie conoscenze, invece, con Non c’è più religione, arrivato ai 3 milioni di euro, e Sully di Clint Eastwood, più che soddisfatto dei suoi 6 milioni. Chi brinda è anche Paterson di Jim Jarmusch, lanciato in 8 sale da Cinema. Sua la media più alta per copia, pari a 3.375 euro, con 27.000 euro totali incassati.

Weekend di novità anche il prossimo grazie alle uscite di Il GGG - Il Grande Gigante Gentile, da venerdì al cinema insieme a Passengers, seguiti nella giornata di domenica da Mister Felicità di Alessandro Siani e Masha e Orso - Nuovi Amici.

  • shares
  • Mail