• Film

Stasera in tv: “E io mi gioco la bambina” su Rete 4

Rete 4 stasera propone E io mi gioco la bambina (Little Miss Marker), commedia del 1980 diretta da Walter Bernstein e interpretata da Walter Matthau, Tony Curtis e Julie Andrews.

 

Cast e personaggi

Walter Matthau: Sorrowful Jones / Tristezza
Julie Andrews: Amanda
Tony Curtis: Blackie
Bob Newhart: Regret
Lee Grant: giudice
Brian Dennehy: Herbie
Kenneth McMillan: Brannigan
Andrew Rubin: Carter
Sara Stimson: la bambina
Joshua Shelley: Benny

Doppiatori italiani

Renato Turi: Sorrowful Jones / Tristezza
Ada Maria Serra Zanetti: Amanda
Dario Penne: Blackie

 

La trama

“Tristezza”, burbero gestore di una sala scommesse ippiche, accetta in pegno da un accanito giocatore la sua piccola figlia. Il giocatore, dopo aver perso tutto il suo denaro ai cavalli si suicida, lasciando la bambina a Tristezza. Quest’ultimo è costretto a prendersi cura della piccola, a cui poco a poco si affeziona. Nel frattempo un gangster locale, Blackie, costringe Tristezza ad aiutarlo a mettere in piedi un casinò nella villa di Amanda, amante e debitrice del gangster. Amanda si affeziona immediatamente alla bambina, ma ha continui screzi con Tristezza, ma le liti tra i due sono solo schermaglie amorose.

 

Curiosità e colonna sonora

stasera-in-tv-e-io-mi-gioco-la-bambina-su-rete-4-3.jpg
  • Il film è il remake di Little Miss Marker, film del 1934 diretto da Alexander Hall che aveva come interpreti Adolphe Menjou e Shirley Temple.
  • Per trovare il ruolo della ragazzina precedentemente interpretata da Shirley Temple nel precedente Little Miss Marker, si sono provinate decine di ragazzine prima che la scelta cadesse su Sara Stimson. La Stimson all’epoca aveva 6 anni, non aveva alcuna precedente esperienza di recitazione e non assomigliava a Shirley Temple. A differenza della Temple il film non è stato per la Stimson un trampolino di lancio per una carriera cinematografica.
  • Questo  è l’unico ruolo da protagonista, sia al cinema che in tv, dell’attrice Sara Stimson.
  • Gli attori Walter Matthau e Julie Andrews condividono lo stesso compleanno (1° ottobre).
  • Questo film segna l’esordio e unica regia dello sceneggiatore Walter Bernstein.
  • In questo film alla “Bambina” personaggio interpretato da Sara Stimson non viene mai dato un nome, mentre nel film originale il nome del personaggio era Marthy “Marky” Jane.
  • Questo film fa parte di un ciclo di film di Hollywood uscitti negli anni ’80 ispirati al filone dei film di gangster. Questi film hanno incluso L’onore dei Prizzi (1985), Cadaveri e compari (1986), Harlem Nights (1989) Per piacere…non salvarmi Più la vita (1984), Pericolosamente Johnny (1984) e Il mistero del cadavere scomparso (1982).
  • Le musiche originali del film sono di Henry Mancini (anche autore del celebre tema musicale della Pantera Rosa). In oltre quarant’anni di carriera nel cinema Henry Mancini ha firmato le musiche di oltre cento film, composto oltre 500 canzoni e vinto quattro Oscar su 18 nomination: Colazione da Tiffany (migliore colonna sonora e canzone originale), The Days of Wine and Roses (migliore canzone originale) e Victor Victoria (migliore colonna sonora).

 

 

 

I Video di Cineblog