Box Office Usa, insuperabile Rogue One - cresce Sing, boom La La Land

Il 2016 è stato l'anno più ricco di sempre, al box office americano.

rogue-one-gareth-edwards-spiega-come-e-stato-cambiato-il-finale-originale-spoiler-2.jpg

Primo a fine 2016 e primo anche ad inizio 2017. Prosegue la marcia al box office americano di Rogue One: A Star Wars Story, riuscito ad incassare altri 64 milioni di dollari negli ultimi 4 giorni, arrivando così ad un totale di 439,714,705 dollari. L'ennesima performance straordinaria per la Disney, con la pellicola arrivata ai 790 milioni di dollari worldwide e tutt'altro che in fase calante. Anzi. Cadrà il muro dei 500 milioni americani. Lo studios, nell'anno dei record, ne ha così infranto un altro all'ultima curva: quello dei 3 miliardi di dollari casalinghi. Il record precedente, per dire, l'aveva raggiunto la Universal lo scorso anno con 2 miliardi e 445 milioni di dollari. Siamo sopra di oltre mezzo miliardo. A festeggiare è l'intera industria, che ha infatti messo a segno l'anno più ricco di sempre con 11 miliardi e 369 milioni di dollari.

Dietro Rogue One vola anche Sing della Universal, con un +60% sugli incassi di 7 giorni fa e un totale arrivato ai 180,001,490 dollari (278 milioni worldwide). Medaglia di legno e 66 milioni in tasca per Passengers, che ne è costati 110, seguito dai 213 di Oceania (402 in tutto il mondo), dai 38 di Perché proprio lui? e dai 32 di Fences, salito alle 2,301 copie. Ennesima grande prova per La La Land, settimo con meno di 800 sale e già arrivato ai 37 milioni. Sua la miglior media per sala della Top10, con oltre 16.000 dollari a copia. Male, molto male Assassin's Creed, costato 125 milioni e arrivato ai 42, con Manchester by the Sea a quota 29 e Animali Fantastici dove Trovarli arrivato ai 225 (777 Worldwide).

Benissimo Hidden Figures, arrivato a sfiorare i 3 milioni con appena 25 sale (oltre 2000 tra pochi giorni), mentre 20th Century Women e Paterson, usciti in 4 copie, hanno rispettivamente incassato 213,681 e 119,657 dollari. Unica novità del weekend in arrivo Underworld 5.

  • shares
  • Mail