• Film

Manifesto: trailer italiano del film con Cate Blanchett – Al cinema il 23, 24 e 25 ottobre

Manifesto: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul lungometraggio drammatico di Julian Rosefeldt con Cate Blanchett nei cinema italiani il 23, 24 e 25 ottobre 2017.

 

I Wonder Pictures il 23, 24 e 25 ottobre 2017 porta nei cinema italiani Manifesto, il film acclamato da pubblico e critica allo scorso Sundance Festival diretto da Julian Rosefeldt e interpretato dal Premio Oscar Cate Blanchett.

Il Manifesto del Partito Comunista raccontato da un homeless, i motti dadaisti recitati da una vedova a un funerale, il Dogma 95 descritto da una maestra ai suoi alunni, e così via. 13 personaggi diversi: ogni personaggio uno scenario, ogni scenario un movimento celebrato attraverso intensi monologhi. È la sfida a cui si sottopone il premio Oscar Cate Blanchett in questo spettacolare omaggio alla tradizione dei manifesti artistici. Manifesto attinge agli scritti futuristi, dadaisti, suprematisti, solo per citarne alcuni, non tanto per esporne i contenuti quanto per dargli un corpo e una voce in contesti fisici completamente diversi. Julian Rosefeldt ha girato tutto il film in 11 giorni, a Berlino e dintorni, traendo l’idea da una sua installazione. Il regista non vuole illustrare i testi dei manifesti quanto piuttosto permettere alla Blanchett di impersonarli: una prova d’attore unica nel suo genere, una celebrazione di pensatori, inventori ma soprattutto di gente comune che ha tradotto nella vita concreta le loro intuizioni.

 

 

 

Manifesto: trailer del film con Cate Blanchett

 

Considerata uno delle attrici cinematografiche più talentuose, Cate Blanchett alza il livello interpretando 13 ruoli diversi in Manifesto, che incarna alcuni dei manifesti artistici più influenti e coinvolgenti della storia. E’ ora disponibile un primo trailer di questo singolare lungometraggio che avrà la sua anteprima al Sundance Film Festival il prossimo 23 gennaio.

Manifesto porta al cinema un’installazione multi-schermo del 2015, un complesso e originale concept cinematografico scritto, prodotto e diretto dall’artista e filmmaker Julian Rosefeldt e interpretato da Cate Blanchett in 13 diversi ruoli. La produzione del film è iniziata nel dicembre 2014 a Berlino, dove Manifesto è stato girato nell’arco di 12 giorni.

Un’istrionica Cate Blanchett diventa per Rosefeldt cittadina del mondo, assumendo di volta in volta l’aspetto di 13 diversi personaggi tra cui una casalinga, una maestra di scuola, una burattinaia, una giornalista di news, un’operaio, un senzatetto, una coreografa, una punk, una scienziata, una vedova, pronunciando attraverso questi personaggi parole che hanno ispirato interi movimenti artistici. Manifesto è un divertissement che allo stesso tempo ci chiede di mettere in discussione se queste affermazioni appassionate hanno ancora un senso e se sono ancora capaci di ispirare.

Manifesto attinge a scritti di Futuristi, Dadaisti, artisti Fluxus, Suprematisti, Situazionisti, Dogma 95 e altri gruppi di artisti e dalle riflessioni di singoli artisti, architetti, ballerini e registi, assemblandoli in un collage di manifesti d’artista, al fine di mettere in discussione il ruolo dell’artista nella società odierna e collocarne il ruolo.

Il cast di supporto comprende Erika Bauer, Carl Dietrich, Marie Borkowski Foedrowitz, Ea-Ja Kim, Marina Michael, Hannelore Ohlendorf, Ottokar Sachse, Ralf Tempel, Jimmy Trash e Andrew Upton.

 

manifesto-trailer-del-film-con-cate-blanchett.jpg

 

Fonte: Movieweb

 

I Video di Cineblog