Attack on Titan, la Warner Bros. vuole il live-action hollywoodiano

Arriva la versione hollywoodiana di Attack on Titan.

aot_movie_new1.jpg

Manca del 2008 di Hajime Isayama, L'attacco dei giganti è già diventato fortunato film in live action in patria, con la Warner Bros. pronta ora a produrre una propria versione insieme a David Heyman. L'opera è ambientata in un mondo dove i superstiti dell'umanità vivono all'interno di città circondate da enormi mura difensive a causa dell'improvvisa comparsa dei giganti, enormi creature umanoidi che divorano gli uomini senza un apparente motivo. La storia ruota attorno al giovane Eren Jaeger e a sua sorella adottiva Mikasa Ackermann, le cui vite vengono stravolte dall'attacco di un gigante colossale che conduce alla distruzione della loro città e alla morte della loro madre.

Uscita nel 2015, la prima parte di Attack on Titan versione Japan ha sbancato i botteghini di casa, piazzandosi al settimo posto tra i maggiori incassi nipponici di sempre. In attesa di Akira, la Warner guarda quindi ad un'altra creatura proveniente dal mondo dei manga e degli anime.

David Heyman non ha solo prodotto tutti i film di Harry Potter ma anche Animali fantastici e dove trovarli, campione d'incassi con 803 milioni di dollari rastrellati in tutto il mondo.

Fonte: DeadLine

  • shares
  • Mail