• Film

Stasera in tv: “Pazze di Me” su Rai 3

Rai 3 stasera propone “Pazze di me”, commedia del 2013 diretta da Fausto Brizzi e interpretato da Francesco Mandelli, Fabrizio Biggio, Maurizio Micheli, Loretta Goggi e Chiara Francini.

 

Cast e personaggi

Francesco Mandelli: Andrea Morelli
Fabrizio Biggio: Luca
Margherita Vicario: Roberta
Maurizio Micheli: Marcello
Loretta Goggi: Vittoria Morelli
Chiara Francini: Beatrice Luisa Elisabetta Morelli
Claudia Zanella: Veronica Morelli
Marina Rocco: Federica Morelli
Valeria Bilello: Giulia
Alessandro Tiberi: Maurizio
Lele Vannoli: Ristoratore
Lucia Poli: Nonna Matilde Morelli
Paola Minaccioni: Bogdana
Flavio Insinna: Padre di Andrea
Luca Argentero: Corrado
Pif: Ludovico “il filosofo”

 

La trama

Andrea, unico maschio in un’ingombrante famiglia tutta al femminile (sono sette: mamma, tre sorelle, nonna, badante e cane, rigorosamente femmina), ha finalmente incontrato Giulia, la donna della sua vita. Poiché nessuna delle precedenti fidanzate è mai sopravvissuta al deflagrante impatto con le invadenti e devastanti femmine, al povero Andrea sembra che l’unico modo per sopravvivere sia quello di mentirle e spacciarsi per orfano. Ma le sette mine vaganti sono in agguato e l’inganno cade presto. Comincia così per il malcapitato Andrea un buffo percorso ad ostacoli per salvare la sua relazione. Fino a quando resisterà la povera Giulia?

 

 

Curiosità e colonna sonora

 

  • Questo film è un atto d’amore verso le donne, che per me rimangono un mistero. (Fausto Brizzi – Il mattino)
  • Nella scelta delle protagoniste ho voluto che ci fossero quelle che amo e mi divertono nella vita, senza fare ragionamenti di marketing, le attrici con cui lavoro lamentano che nei film comici i ruoli da protagonista sono quasi sempre assegnati agli uomini, per questo ho dato loro la ribalta. Una scelta così efficace che mi ha permesso di girare il film in sette settimane, anziché nelle otto previste, cosa mai vista prima su un set. (Fausto Brizzi – Il mattino)
  • L’ho convinta a passare dai film d’autore alla mia commedia, sperando di rovinare la sua media di incasso al botteghino. Questo film di sicuro incasserà più delle precedenti pellicole nelle quali ha recitato prima. (Fausto Brizzi parlando di Claudia Zanella – Il tempo).
  • L’atmosfera è autobiografica. Le donne del film le conosco tutte e mi sono messo al loro servizio. (Fausto Brizzi – Libero).
  • Il mio film è un atto d’amore nei confronti delle donne, sul set si sono molto divertite, a sistemarle ci ha pensato Andrea/Francesco Mandelli. (Fausto Brizzi – Libero).
  • Già in fase di scrittura ogni parola, ogni frase la ponevamo al vaglio di Federica (la scrittrice Federica Bosco), per togliere qualsiasi eventuale implicazione maschilista. (Fausto Brizzi – La Repubblica)
  • Uscito in 450 copie, il film ha incassato 1.942.613 euro.
  • Le musiche originali del film sono di Bruno Zambrini (Notte prima degli esami, Maschi contro femmine, Ex, Com’è bello far l’amore).
  • Bruno Zambrini autore per Gianni Morandi, Cugini di campagna e Mina è stato un collaboratore di lunga data della celebre coppia Castellano e Pipolo e del regista Neri Parenti, per quest’ultimo il compositore ha musicato 5 capitoli della serie Fantozzi e l’ultimo cinepanettone ufficiale Vacanze di Natale a Cortina.
  • La colonna sonora include il brano “Meraviglioso amore mio” di Arisa, la canzone “Cocco e drilli” scritta e musicata dal cabarettista Walter Valdi, vincitrice dello Zecchino d’oro 1974 (nella compilation c’è la versione originale e quella cantata da Mandelli) e il brano “It’s Christmas Time” del cantante americano Charlie Cannon.

 

stasera-in-tv-pazze-di-me-su-rai-3.jpgTRACK LISTINGS:

1. Cocco e drilli
2. Meraviglioso amore mio
3. It’s Christmas Time
4. I miei ricordi
5. Parole di giorno
6. Parole di note
7. Arco d’amore
8. Anni ’50
9. Passeggiata spensierata
10. La lettera
11. Minuetto nuziale
12. Al mare
13. La soluzione
14. SPA
15. Pedinamento
16. Tutto in ordine
17. Quartetto di primavera
18. Quartetto d’estate
19. Cocco e drilli

 

 

 

I Video di Cineblog