• Film

Oscar 2017, Damien Chazelle dopo il record di nomination per La La Land: ‘sono senza parole’

Damien Chazelle commenta il record di nomination di La La Land.

32 anni appena e due Golden Globe vinti poche settimane fa, Damien Chazelle è oggi entrato nella Storia degli Oscar grazie alle 14 nomination del suo La La Land (eguagliati Titanic ed Eva contro Eva), tra le quali quali miglior film, miglior regista e migliore sceneggiatura originale. In un colpo solo, tra un mese circa, il regista potrebbe portarsi a casa tre statuette al suo 2° lungometraggio, a lungo cullato e per anni ‘rimbalzato’ dagli studios, fino al boom di Whiplash.

Intercettato da Variety, lo stesso Chazelle si è detto sbalordito per l’exploit a cui è andato incontro il suo musical, già arrivato ai 174,252,195 dollari incassati in tutto il mondo ed ora pronto al definitivo decollo.

[quote layout=”big”] “Quando vengono mezionati film come questi (Titanic e Eva contro Eva, ndr.) , mi gira la testa. Sono senza parole. L’unica cosa che posso dire senza balbettare è che è stato riconosciuto il lavoro svolto da tante persone, e questo significa tanto per me. Ho potuto vedere in prima persona il lavoro, la creatività e le notti insonni che queste persone hanno dedicato al film. Sono a loro molto grato”.[/quote]

Dopo i 3 Oscar vinti da Whiplash, suo film d’esordio, Chazelle potrebbe ora passare al moltiplicatore con La La Land, in attesa del suo 3° progetto, ‘First Man‘, che farà ulteriormente crescere le aspettative nei confronti del regista. Ma lui, a questo, ora non ci vuole proprio pensare.

[quote layout=”big”]”E’ strano, ma ora non sto nemmeno troppo pensando a quello che succederà. Sei sconvolto, stordito e non hai altra scelta se non vivere nel presente. Forse questo significa che stai per andare incontro ad un grande e inesorabile declino. Ma speriamo di no!”.[/quote]

Fonte: Variety

I Video di Cineblog