Blade Runner 2049: Dave Bautista parla delle riprese e dell'Effetto Ryan Gosling

Dave Bautista rivela che non ha indossato trucco speciale in "Blade Runner 2049" e parla di come è stato lavorare con Harrison Ford e Ryan Gosling.

blade-runner-2049-dave-bautista-parla-delle-riprese-e-delleffetto-ryan-gosling.jpg

 

Il 2017 si preannuncia un grande anno per Dave Bautista, che ha recentemente rivelato sui social media che ha iniziato questa settimana le riprese di Avengers: Infinity War. Bautista riprenderà il ruolo di Drax il Distruttore sia in "Infinity War" che in Guardiani della Galassia 2 che darà il via alla stagione cinematografica estiva americana il 5 maggio 2017. Oltre a questi due blockbuster l'attore e atleta sarà anche in un film in sviluppo da ben 35 anni, il sequel Blade Runner 2049, che uscirà nei cinema il 6 ottobre. Bautista ha parlato del film e della sua esperienza sul set in una recente intervista.

Il sito Collider ha incontrato l'attore al Sundance Film Festival, dove stava promuovendo il suo nuovo film indipendente Bushwick, e hanno colto l'occasione per parlare di Blade Runner 2049. A parte il Rick Deckard di Harrison Ford e l'Agente K di Ryan Gosling, non sono stati rivelati altri personaggi di questo atteso sequel. L'attore non ha rivelato dettagli sul suo personaggio, ma ha aggiunto che lui non ha dovuto sottoporsi a nessuna seduta di make-upo indossare protesi per affrontare la parte, a differenza del ruolo di Drax in Guardiani della Galassia 2, aggiungendo che quello in Blade Runner 20149 è "un ruolo molto cool".

E molto chiaro che sono io. E' un ruolo molto cool, ma penso che il film stesso sarà grande, così come Guardiani, ma le persone non avevano molta familiarità con i Guardiani. Non è proprio la stessa cosa, perché le persone hanno atteso 30 anni per un sequel di Blade Runner, così è ovvio che l'attesa e le aspettative sono molto più alte.

A differenza di molte produzioni ad alto budget che vengono supportate da foto e video dal set, spesso condivise da registi e membri del cast, niente è trapelato dal set di Blade Runner 2049, tranne un video dal set a scopo di beneficenza con Ryan Gosling che però non includeva alcuna anticipazione sul film. Quando gli è stato chiesto di come era lavorare con Harrison Ford e Ryan Gosling, Dave Bautista ha confessato di essersi sentito un po' in  imbarazzo.

E' stato strano. E' un po 'imbarazzante da ammettere, ma la cosa più importante per me, e mi piace Harrison Ford, io sono un grande fan di Harrison, ma la cosa più importante per me era Ryan. Non riuscivo a smettere di abbracciare quel povero ragazzo. Ero così imbarazzato, ma non riuscivo a controllarmi, ogni volta che lo verdevo volevo solo abbracciarlo, e colgo l'occasione per chiedergli scusa. Non sono riuscito a smettere di farlo. Lui è un ragazzo così gentile, un vero gentiluomo ed è sempre così pacato. Oh si, possiamo dire che l'Effetto Ryan Gosling è quello che ricordo più di ogni altra cosa.

Dietro la macchina da presa per Blade Runner 2049 c'è Denis Villeneuve che ha recentemente ricevuto al sua prima candiodatura all'Oscar per la regia di Arrival. Bautista ha elogiato il lavoro di Denis Villeneuve e del direttore della fotografia Roger Deakins, entrambi descritti come "geni".

E' un genio, ed è stato fantastico. Non solo lui, ma anche Villeneuve è un genio. E' strano, si tratta di un'esperienza diversa perché era un processo lento e perché gran parte di quello che fanno è molto meticoloso. Loro utilizzano una sola macchina da presa e questo rallenta il processo, ma allo stesso tempo ottengono esattamente ciò che vogliono senza girarci intorno. Quando ho ripensato ad alcune delle riprese, anche scene in cui non c'ero, ho la sensazione di aver partecipato ad un meraviglioso film ricercato, da non credere. E' mozzafiato.

Denis Villeneuve dirige da una sceneggiatura di Michael Green e Hampton Fancher, che ha co-sceneggiato l'originale Blade Runner. Il cast di supporto comprende Robin Wright, Ana de Armas, Carla Juri, Mackenzie Davis, Jared Leto, Lennie James, David Dastmalchian, Sylvia Hoeks e Barkhad Abdi. Warner Bros. aveva già fissato la data di uscita di Blade Runner 2049 al 12 gennaio 2018, ma è stata poi anticipata al 5 Ottobre 2017.

 





 

 

Fonte: Movieweb

 

 

  • shares
  • Mail