Film italiani, novità: Emiliano Corapi gira L'amore a domicilio, Luca Biglione Ciao sono Maria

Il regista di Sulla strada di casa sta per battere il primo ciak del suo film L'amore a domicilio, mentre il regista di Napoletans si prepara a girare Ciao sono Maria.

T

Ciao sono Maria: a metà febbraio Luca Biglione batterà il primo ciak del drammatico, prodotto dalla Stemo Production, interpretato da Eleonora Giovanardi e Andrea Roncato. Il film racconterà la storia dell'artista Maria Rossi, che ha sconfitto la propria dipendenza da alcol e psicofarmaci. (fonte Ascanews)

L'amore a domicilio: Emiliano Corapi girerà un nuovo film, prodotto dalla Lotus Production, con il contributo del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, interpretato da Davide Riondino e Greta Scarano.

Tempesta: Alessandro Gassmann, precedentemente indicato come protagonista del nuovo film Cattleya diretto da Daniele Luchetti, non ci sarà. L'attore è impegnato con la pre-produzione del suo nuovo film da regista. Il suo posto potrebbe essere preso da Marco Giallini. Confermati nel cast Elio Germano ed Eleonora Danco. (fonte Ascanews)

Terapia di coppia per amanti: il 6 marzo inizieranno le riprese del nuovo film di Alessio Maria Federici, ispirato all'omonimo romanzo di Diego De Silva (edito da Einaudi), prodotto da Cinemaundici, distribuito in sala dalla Warner Bros. Pictures Italia nel 2017. Il cast dovrebbe essere composto da Pietro Sermonti, Ambra Angiolini, Sergio Rubini e Franco Branciaroli. La trama del libro (fonte Feltrinelli):

Due adulti sposati (non tra loro) si ritrovano uniti da una passione incontrollabile e da un amore coriaceo, particolarmente resistente alle intemperie. Viviana è sexy ed elegante, e ha un notevole talento per i discorsi intorcinati. E combattuta fra restare amante e alleviare cosi le infelicità matrimoniali o sfasciarsi la vita per investire in un'altra. Modesto è meno chic, decisamente più sboccato e sbrigativo nella formulazione dei concetti, ma abilissimo nell'autoassoluzione. Modestamente vigliacco, aspirerebbe alla prosecuzione a tempo indeterminato della doppia vita piuttosto che a un secondo matrimonio, visto che già il suo non è che gli piaccia granché. E nella crucialità del dilemma che Viviana trascina Modesto dall'analista, cercando una possibilità di salvezza per il loro rapporto ormai esasperato da scontri e lacerazioni continue. Il dottore è spiazzato nel trovarsi di fronte una coppia inufficiale, libera da vincoli matrimoniali e familiari, che non ha nulla da perdere al di là del proprio amore. Accetterà l'incarico per questa ragione, trovandosi nel mezzo di un conflitto sentimentale drammatico e ridicolo insieme, rischiando di perdere la lucidità professionale.

  • shares
  • Mail