The Black Hand, Leonardo DiCaprio come Giuseppe Fiorello: sarà Joe Petrosino al cinema

Joe Petrosino sbarca in sala grazie a Leonardo DiCaprio.

Di fatto fermo da Revenant – Redivivo, sfiancante film con cui ha vinto l’agognato Oscar, Leonardo DiCaprio sarà il protagonista dell’adattamento cinematografico di The Black Hand, romanzo di prossima uscita di Stephan Talty. Parola di Deadline.

Un crime-movie ambientato ad inizio ‘900, a New York, con DiCaprio anche produttore e nei panni di un poliziotto della Grande Mela, Joe Petrosino, impegnato a riportare l’ordine. A partire dal 1903 un’ondata di criminalità si abbattè su New York, e conseguentemente sull’intero Paese, con questo poliziotto italiano naturalizzato statunitense in prima linea nello sgominare la malavita organizzata dall’interno. Giudici, senatori, tutti sembravano doversi piegare a questa piaga apparentemente intoccabile, con tanto di biglietto da visita: il simbolo di una mano nera. Soprannominato ‘lo Sherlock Holmes italiano’, Petrosino era un detective notoriamente tenace e geniale, nonché un maestro del travestimento. Petrosino e la sua squadra, composta da poliziotti solo italiani, arrivarono fino in Sicilia per sradicare la ‘fonte’ del potere della Mano Nera.

Distribuito dalla Paramount, e ancora senza sceneggiatore, il film sarà prodotto proprio dalla Appian Way di DiCaprio. Nel 2006 fu Giuseppe Fiorello ad indossare gli abiti di Joe Petrosino in una mini-serie Rai di due puntate.

Fonte: Comingsoon.net

I Video di Cineblog