Stasera in tv: "John Wick" su Italia 1

Italia 1 stasera propone "John Wick", film d'azione del 2014 diretto da Chad Stahelski e David Leitch e interpretato da Keanu Reeves, Michael Nyqvist, Willem Dafoe, Adrianne Palicki, John Leguizamo e Ian McShane.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Keanu Reeves: John Wick
Michael Nyqvist: Viggo Tarasov
Alfie Allen: Yosef Tarasov
Willem Dafoe: Marcus
Dean Winters: Avi
Adrianne Palicki: Ms. Perkins
John Leguizamo: Aurelio
Daniel Bernhardt: Kirill
Bridget Moynahan: Helen Wick
Ian McShane: Winston
Bridget Regan: Addy
Lance Reddick: Charon
Keith Jardine: Kuzma
Thomas Sadoski: Jimmy
David Patrick Kelly: Charlie
Clarke Peters: Harry
Kevin Nash: Francis
Scott Tixier: violinista

Doppiatori italiani

Luca Ward: John Wick
Saverio Indrio: Viggo Tarasov
Davide Albano: Yosef Tarasov
Mario Cordova: Marcus
Roberto Chevalier: Avi
Chiara Gioncardi: Ms. Perkins
Luigi Ferraro: Aurelio
Rodolfo Bianchi: Winston
Paolo Scalondro: Charon

 

La trama


stasera-in-tv-john-wick-su-italia-1-1.jpg

 

Dopo l’improvvisa morte della moglie, John Wick (Keanu Reeves) riceve dalla donna un ultimo regalo: un cucciolo di beagle accompagnato da un biglietto che lo esorta a non dimenticare mai come si fa ad amare. Ma il profondo cordoglio di John viene interrotto quando la sua Boss Mustang del 1969 attira l’attenzione del sadico malvivente Iosef Tarasof. Quando John si rifiuta di vendere la macchina, Iosef e i suoi tirapiedi irrompono in casa sua, rubano l’auto, picchiano John fino a fargli perdere i sensi e uccidono il cucciolo. La banda non sa però di aver risvegliato uno dei più crudeli assassini che la malavita abbia mai conosciuto! La ricerca della macchina rubata, riporta John in una New York che i turisti non conoscono, una città abitata da una ricca e feroce comunità criminale che si muove nell’ombra, della quale John Wick è stato a lungo il killer più spietato diventandone la leggenda. Dopo aver appreso che il suo aggressore è l’unico figlio del boss Viggo Tasarov, un tempo suo principale datore di lavoro, John sposta la sua attenzione sulla vendetta. Non appena si sparge la voce che il leggendario killer è alle calcagna del figlio, Viggo offre una generosa ricompensa a chiunque riesca a fermarlo. Con un vero e proprio esercito di mercenari pronti a tutto sulle sue tracce, John dovrà tornare ad essere la spietata macchina di morte che il mondo della criminalità una volta temeva.

 

Il nostro commento


stasera-in-tv-john-wick-su-italia-1-2.jpg

 

Gioellino action duro e puro, molto "stiloso" dal punto di vista visivo e con un Keanu Reeves credibile e fisicamente impegnato nel ruolo come accadeva ai bei tempi di Matrix. I registi e stuntmen Chad Stahelski e David Leitch mettono a frutto la loro esperienza con coreografie che strizzano l'occhio a John Woo miscelando armi da fuoco e arti marziali, vedi il letale "kata della pistola" del distopico Equlibrium. Il prolifico filone dei thriller con vendetta assume un'intrigante connotazione neo-noir per un action che "aggiorna" il genere ammiccando a fumetti, anime e videogames di ultima generazione.

 

 

Curiosità


stasera-in-tv-john-wick-su-italia-1-6.jpg

  • Keanu Reeves ha detto di aver realizzato di persona il 90% delle sue scene di stunt nel film.

  • Il regista del film, Chad Stahelski, era una delle controfigure di Keanu Reeves nei film Matrix.

  • Del grasso di pancetta è stato posto sul volto di  Keanu Reeves per attirare il suo cane a farlo saltare su di lui quando si sveglia a letto.

  • Keanu Reeves ha imparato e memorizzato la sequenza di lotta nella discoteca lo stesso giorno in cui la scena è stata filmata.

  • Quando hanno girato il primo livello della sequenza di lotta nella discoteca Keanu Reeves aveva 40 di febbre.

  • Michael Nyqvist si è ferito alla testa durante una scena di sparatoria con uno stuntman, lacerandosi l'orecchio che si è quasi distaccato. La ferita ha richiesto 80 punti di sutura e alcune delle ultime scene sono state ritoccate per nascondere la cicatrice di Nyqvist.

  • La storia del film è liberamente ispirata all'incidente avvenuto in Texas che coinvolse l'ex Navy SEAL Marcus Luttrell, che ha scritto il film Lone Survivor sul calvario del suo team durante l'Operazione Red Wings in Afghanistan nel 2005. A Luttrell era stato dato un cucciolo di labrador giallo che chiamò DASY in omaggio al suo team. Il 1° aprile 2009, era circa l'una del mattino, Luttrell fu svegliato da un colpo di pistola e vide quattro uomini fuggire in auto. DASY era morto nel suo giardino per una ferita da arma da fuoco. Armatosi con due pistole Beretta 9mm, Luttrell ha inseguito gli uomini attraverso quattro contee nel suo furgone fino a quando la polizia li ha arrestati. Gli uomini provocarono Luttrell minacciandolo di morte e non mostrarono alcun rimorso per le loro azioni. In seguito sono stati condannati per crudeltà verso gli animali. Luttrell ha dichiarato in seguito, "li ho risparmiati perché ho ucciso già abbastanza gente".

  • La guardia di sicurezza sulla pista dell'aeroporto sta leggendo il romanzo thriller del 1970 "Shibumi" di Rod Whitaker, pubblicato con lo pseudonimo di Trevanian, che racconta di un killer in pensione costretto a tornare in azione. La storia raccontata da Viggo su Wick che una volta ha ucciso tre uomini  "con una penna",  è la descrizione di una scena cruciale dello stesso romanzo.

  • Il cane che John Wick possiede nel film è un cucciolo di beagle di otto settimane di nome Andy.

  • Durante i combattimenti corpo a corpo, John Wick si dimostra un esperto di Judo e Jujutsu giapponese. La sua killer rivale Miss Perkins (Adrianne Palicki) utilizza invece Jiu-jitsu brasiliano.

  • Il film riunisce gli attori Keanu Reeves, Daniel Bernhardt, Randall Duk Kim insieme ai produttori-registi Chad Stahelski e David Leitch, tutti coinvolti in precedenza con la trilogia Matrix.

  • Il personaggio di John Wick è anche un personaggio giocabile nel videogame Payday 2. E 'stato aggiunto al gioco 2 giorni prima dell'uscita del film.

  • La pistola utilizzata principalmente da John Wick all'inizio del film è una "Heckler & Koch P30L" con un soppressore / compensatore personalizzato.

  • Il bar "Red Circle" è una chiara allusione ad una delle principali influenze di questo film: I senza nome (1970).

  • Chad Stahelski è il regista accreditato e David Leitch è accreditato come produttore. Questo a causa delle norme del DGA (Directors Guild of America) che consentono che solo un regista sia accreditato, a meno di rare eccezioni. Nessuna eccezione è stata concessa in questo caso, anche se i due hanno prodotto e diretto il film insieme come una squadra. Stahelski non ha voluto alcun credito come produttore.

  • L'organo della chiesa sta suonando "Inno alla gioia" di Ludwig van Beethoven, brano utilizzato anche in Arancia meccanica (1971) e Trappola di cristallo (1988).

  • Daniel Bernhardt, che ha recitato con Keanu Reeves in Matrix Reloaded, ha studiato arti marziali prima di diventare un attore, di solito per gli attori non atleti è il contrario.

  • Il videogioco con cui Gregori sta giocando nella "safe house" è Dust 514, uno sparatutto in prima persona (FPS) con elementi di strategia ambientato nell'universo online "EVE" sviluppato da CCP.

  • Il film Nella valle della violenza (2016) è considerato un remake di John Wick (2014). In quel film Ethan Hawke interpreta uno sbandato che mette in atto una brutale vendetta contro l'arrogante figlio dello sceriffo di una cittadina, questo dopo aver subito un'aggressione in cui viene dato per morto e in cui gli viene ucciso il cane.

  • John Wick uccide 77 persone per un body count totale di 119 morti.

  • Il primo montaggio del film durava 2 ore e 20 minuti. Sono stati tagliati quindi ben 39 minuti di riprese che includevano una sequenza di lotta tra John e Viggo molto più lunga, per i registi troppo lunga poiché Viggo non doveva rappresentare un avversario eccessivamente ostico per Wick.

  • Le camice rosse degli scagnozzi sono un omaggio a Star Trek.

  • Il film, primo capitolo di un'annunciata trilogia, ha fruito di un sequel dal titolo John Wick: Chapter 2 in uscita nei cinema italiani il 23 marzo 2017.

  • Il film costato 20 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 86.


 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

La colonna sonora


stasera-in-tv-john-wick-su-italia-1-4.jpg

  • Le musiche originali del film sono di Tyler Bates (300, Guardiani della galassia) e Joel J. Richard (Quantico, Andromeda). I due sono tornati a collaborare per musicare il sequel John Wick: Chapter 2.

  • La colonna sonora presenta anche alcuni pezzi di musica addizionale come "Killing Strangers" di Marilyn Manson, "Get Money" di T-Bo & Bengie B e ulteriori brani di Le Castle Vania, Ciscandra Nostalghia, The Candy shop Boys e M86 & Susie Q.


 

stasera-in-tv-john-wick-su-italia-1-7.jpgTRACK LISTINGS:

1. Every Ending Has A Beginning
2. Story Of Wick
3. John Mourns
4. Assassins
5. Dear John
6. Daisy
7. Evil Man Blues - The Candy Shop Boys
8. The Red Circle - Le Castle Vania
9. Lure The Wolf
10. Iosef The Terrible
11. Chop Shop
12. Baba Yaga
13. On The Hunt
14. In My Mind - M86 ft. Susie Q
15. The Drowning - Le Castle Vania
16. Think - Kaleida
17. Led Spirals - Le Castle Vania
18. Shots Fired - Le Castle Vania
19. Old Friend Marcus
20. Hotel Throw Down
21. No More Guns
22. Dock Shootout
23. Unfortunate Priest
24. Membership Revoked
25. Who You Talkin' To Man? - Ciscandra Nostalghia
26. Warehouse Smack Down
27. Be Seeing You

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail