• Film

Goya 2017, i vincitori dgli Oscar spagnoli – trionfa La vendetta di un uomo tranquillo

La vendetta di un uomo tranquillo batte A Monster Calls ai Goya 2017.

Un’opera prima presentata in anteprima mondiale all’ultimo Festival di Venezia, La vendetta di un uomo tranquillo, ha trionfato ai Goya 2017, premi Oscar del cinema spagnolo. Tre i riconoscimenti andati al titolo di Raul Arevalo, eletto anche miglior regista esordiente. Suo il Goya per la sceneggiatura originale, con A Monster Calls di J.A. Bayona, candidato a 12 Goya, che ne ha vinti ben 9. Tra questi quello per la regia, il 3° personale per il regista spagnolo. Emma Suarez è stata invece eletta miglior attrice protagonista e non grazie a Julieta di Pedro Almodovar e a La Proxima Piel, con Roberto Alamo miglior attore per May God Save Us ed Elle, di Paul Verhoeven, miglior film straniero.

Doppietta anche per Alberto Vázquez, vincitore del Goya per il miglior lungometraggio animato (Psiconautas, los ninos olivdados) e per il miglior cortometraggio animato (Decorado). Bayona, 3 film e tre trionfi, ha voluto dedicare il premio a tutti coloro che soffrono di cancro e al padre, che gli ha insegnato il potere della cultura. Grande sconfitto proprio Pedro Almodovar, candidato a 6 Goya e tornato a casa con il solo premio per la sua protagonista.

La vendetta di un uomo tranquillo uscirà nei cinema d’Italia il prossimo 9 marzo, con Bim distribuzione.

[accordion content=”i vincitori” title=”Goya 2017″]

Miglior film
La vendetta di un uomo tranquillo

Regia
J.A. Bayona – A Monster Calls

Regista opera prima
Raul Arevalo – Fury of a Patient Man

Sceneggiatura originale
David Pulido, Raul Arevalo – Fury of a Patient Man

Sceneggiatura non originale
Alberto Rodriguez, Rafael Cobos – Smoke and Mirrors

Colonna sonora
Fernando Velazquez – A Monster Calls

Canzone
“Ai, Ai, Ai” by Silvia Perez Cruz – Cerca de tu Casa

Attore protagonista
Roberto Alamo – May God Save Us

Attrice protagonista
Emma Suarez – Julieta

Attore non protagonista
Manolo Solo – Fury of a Patient Man

Attrice non protagonista
Emma Suarez – La proxima piel

Attore emergente
Carlos Santos – Smoke and Mirrors

Attrice emergente
Anna Castillo – El Olivo

Production Design
Sandra Hermida Muniz – A Monster Calls

Fotografia
Oscar Faura – A Monster Calls

Montaggio
Bernat Vilplana, Jaume Marti – A Monster Calls

Artistic Director
Eugenio Caballero – A Monster Calls

Costumi
Paola Torres – 1898. The End of the Philippines

Trucco e capelli
David Marti, Marese Langan – A Monster Calls

Suono
Marc Orts, Oriol Tarrago, Peter Glossop – A Monster Calls

Effetti speciali
Felix Berges, Pau Costa – A Monster Calls

Film animato
Psiconautas, los ninos olivdados

Documentario – lungometraggio
Fragil Equilibrio

Ibero-Americano Film
El Ciudadano Ilustre by Gaston Duprat, Mariano Cohn

Film Europeo
Elle by Paul Verhoeven

Cortometraggio
Timecode by Juanjo Giemenz Pena

Documentario – cortometraggio
Cabezas Habladoras by Juan Vicente Cordoba

Corto animato
Decorado by Alberto Vazquez

Goya alla carriera
Ana Belen

Fonte: HollywoodReporter

I Video di Cineblog