Il Ritorno di Mary Poppins: nuova featurette, locandine e niente "Supercalifragilistichespiralidoso"

Il Ritorno di Mary Poppins: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul sequel Disney nei cinema italiani dal 25 dicembre 2018.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Disney ha reso disponibile una nuova feturette e nuove locandine ufficiali del sequel Il Ritorno di Mary Poppins in uscita per le festività natalizie.

Emily Blunt interpreta la tata perfetta con abilità magiche uniche che torna in in un'avventura fantastica e indimenticabile affiancata da Lin-Manuel Miranda, che interpreta il suo amico Jack, un lampionaio di strada ottimista che aiuta a portare luce e vita nelle strade di Londra.

"Il Ritorno di Mary Poppins" è diretto da Rob Marshall da una sceneggiatura di David Magee, Rob Marshall e John DeLuca basata sulle storie di Mary Poppins di PL Travers. I produttori sono John DeLuca, Rob Marshall e Marc Platt con Callum McDougall a bordo come produttore esecutivo.

La colonna sonora è di Marc Shaiman e il film presenta tutte le nuove canzoni originali con musica di Shaiman e testi di Scott Wittman e Shaiman. Il film vede anche la partecipazione di Ben Whishaw nei panni di Michael Banks; Emily Mortimer nei panni di Jane Banks; Julie Walters nel ruolo di Ellen la governante dei Banks; Pixie Davies, Nathanael Saleh e l'esordiente Joel Dawson sono i figli Banks, con Colin Firth nel ruolo di William Weatherall Wilkins della Fidelity Fiduciary Bank e Meryl Streep nei panni dell'eccentrica cugina di Mary, Topsy.

Angela Lansbury appare come la Signora dei palloncini e Dick Van Dyke è il signor Dawes Jr., il direttore in pensione della banca ora gestita dal personaggio di Firth. Recentemente, Emily Blunt ha parlato con Entertainment Weekly della parte "ballata" che ha dovuto interpretare nei panni del leggendario personaggio della tata.

Ho l'incapacità di girare quando sto ballando, è diventata una gag con Rob e John. Erano tipo: "Non farla girare!". Davvero, non so perché non ci riesco. Posso prendere altri passaggi bene e penso che saranno quelli che sono effettivamente finiti nel film...Rob ha dovuto usare tre diversi tagli per averne uno. Non tre piroette, ma tre quarti di una piroetta è l'unica cosa che potrei a malapena finire [Ride]. Quindi non so se ho mai affinato questa abilità, ma sicuramente con quei tre tagli lì, sembra che in realtà l'abbia fatto.

 

Blunt ha continuato parlando della scoperta della magia dietro al personaggio.

Il suo fascino è una specie di summa di ciò che amo, e questa strana dualità che ha una facciata piuttosto severa, eppure la fodera del suo cappotto è completamente folle ed eccentrica ed è proprio quello che realmente è. Lei si lancia in queste avventure, ne ha bisogno e si diverte tanto quanto i bambini. Ama lanciarsi in queste avventure. Ama sistemare le cose sai? Malgrado ciò, fa finta che non stia accadendo nulla e che tutto ruoti attorno a te. Quindi data la sua natura mistica e perché non sai veramente cosa sia, lei risulta molto aperta all'interpretazione di ciò che sente, di cosa è o di chi rappresenta per te. Non mi dispiaceva l'incognita che rappresentava. Penso a me e immagino la mia versione di ciò che penso che lei sia, dove sta andando o di chi si occuperà in futuro.

 

 

"Il Ritorno di Mary Poppins" è un sequel ambientato dopo gli eventi del classico Disney del 1964, ma non aspettatevi che questo sia solo un rifacimento per il pubblico moderno, dato che il regista Rob Marshall ha creato qualcosa di completamente diverso. A conferma di ciò il brano "Supercalifragilistichespiralidoso" non sarà presente nel film.

L'originale Mary Poppins includeva diversi numeri musicali classici, ma forse nessuno più iconico dell'insensato, ma orecchiabile e delizioso "Supercalifragilistichespiralidoso". Senza dubbio è sorprendente che il team creativo non abbia deciso di aggiornare la melodia per il sequel, ma come spiega lo sceneggiatore David Magee (Neverland - Un sogno per la vita), si trattava di creare una nuova storia.

La verità è che sin dall'inizio sapevamo quanto fosse amato il primo film e volevamo rendergli omaggio e fare riferimento ad esso, ma volevamo assicurarci che quando hai iniziato a guardare il nostro film, stavi guardando un film con una nuova storia, una nuova puntata. La speranza è che una volta che ti abbiamo immesso pienamente nel nostro mondo, potremmo usare piccoli riferimenti o giri di parole nella musica per ricordarti una connessione, ma non sempre fare affidamento sull'originale per dire: "Hai visto?". Abbiamo pensato che fosse più rispettoso guadagnare il tuo interesse per questo film, e quindi renderlo un'esperienza più piena collegandolo al vecchio film.

 

Il produttore Marc Platt, che ha anche lavorato su musical di successo come La La Land e Into the Woods, ha fatto eco ai sentimenti espressi da David Magee.

Volevamo creare la storia con il nostro linguaggio e a modo nostro con un cenno al passato, ma renderlo fresco, interessante e indipendente. La sfida nel creare un nuova partitura per film come questo e mettere un piede nell'originale, ma lasciare molto che abbia vita propria e una propria personalità.

Il sequel "Il ritorno di Mary Poppins" arriva nei cinema italiani il 25 dicembre.

 

 

Fonte: Entertainment Weekly

 

 

Il Ritorno di Mary Poppins: nuovo trailer italiano del sequel Disney

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

E' disponibile un nuovo trailer italiano de Il Ritorno di Mary Poppins, il sequel Disney con protagonista Emily Blunt in arrivo nei cinema italiani il 25 dicembre.

Il sequel si svolge 25 anni dopo il film originale del 1964, che era ambientato nel 1910. Il nuovo film si svolge a metà degli anni '30, durante la Grande Depressione, dopo che una tragedia ha colpito un adulto Michael Banks e la sua famiglia. La tragedia personale ha lasciato la famiglia triste e infelice, una situazione che rende necessario un ritorno di Mary Poppins per riportare ancora una volta la gioia nella vita della famiglia Banks.

Il cast del film è completato da Lin-Manuel Miranda, Ben Whishaw, Emily Mortimer, Julie Walters, Dick Van Dyke, Angela Lansbury, Colin Firth e Meryl Streep.

"Il Ritorno di Mary Poppins" è diretto da Rob Marshall (Into the Woods, Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare) e scritto da David Magee (Vita di Pi).

 

 

 

Il Ritorno di Mary Poppins: nuovo trailer del sequel Disney con Emily Blunt

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Disponibile un nuovo trailer per Il ritorno di Mary Poppins, sequel che vede la bella e talentuosa Emily Blunt ne panni della famosa e magica tata originariamente interpretata dalla leggendaria Julie Andrews.

Mary Poppins 2 in uscita nei cinema italiani il 25 dicembre 2018 è ambientato negli anni '30 della depressione economica londinese, l'ambientazione originale scelta dall'autrice P.L. Travers per i suoi libri dedicati alla magica tata. Il film prenderà ispirazione da quei libri ed esplorerà materiale non incluso nel film originale di Mary Poppins. Michael (Ben Whishaw) e Jane (Emily Mortimer) ora sono cresciuti, con Michael e la sua famiglia che vivono su Cherry Tree Lane. Dopo un lutto personale, la tata magica ritorna nella vita della famiglia Banks e usa le sue abilità magiche uniche per aiutare la famiglia a riscoprire la gioia e la meraviglia che manca nelle loro vite.

 

 

 

Il Ritorno di Mary Poppins: trailer italiano del sequel Disney con Emily Blunt

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Il 25 dicembre 2018 arriva nei cinema italiani il sequel Disney Il ritorno dei Mary Poppins.

Il cast de Il ritorno di Mary Poppins include Emily Blunt come la tata praticamente perfetta con abilità magiche uniche che possono trasformare qualsiasi compito in un’avventura indimenticabile e fantastica; Lin-Manuel Miranda come il suo amico Jack, un lampionaio di strada ottimista che aiuta a portare luce e vita nelle strade di Londra; Ben Whishaw come Michael Banks; Emily Mortimer nei panni di Jane Banks; e Julie Walters nei panni della governante dei Banks, Ellen; con Colin Firth come William Weatherall Wilkins della Fidelity Fiduciary Bank; e Meryl Streep nei panni dell’eccentrica cugina di Mary, Topsy. Il film presenta anche tre nuovi figli dei Banks interpretati da Pixie Davies, Nathanael Saleh e l’esordiente Joel Dawson. Angela Lansbury appare come la Signora dei palloncini, un delizioso personaggio dei libri di PL Travers e Dick Van Dyke è il signor Dawes Jr., il presidente in pensione della banca ora gestita dal personaggio di Firth.

Il ritorno di Mary Poppins è diretto da Rob Marshall da una sceneggiatura di David Magee e una storia di Magee & Marshall e John DeLuca tratta da “The Mary Poppins Stories” di PL Travers. I produttori sono Marshall, DeLuca e Marc Platt con Callum McDougall come produttore esecutivo. Le musiche del film sono di Marc Shaiman con canzoni di Shaiman e Scott Wittman.

 

il-ritorno-di-mary-poppins-trailer-italiano-del-sequel-disney-con-emily-blunt-2.jpg

 

 

 

Mary Poppins Returns: motion poster e interviste dal D23


 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Disney ha recentemente portato all'Expo D23 il sequel Mary Poppins Returns con un panel che ha rivelato alcuni filmati di questo fantasy musicale attualmente in post-produzione e un motion poster che ritrae Emily Blunt nei panni dell'iconica "supertata".

Il sequel si svolge 25 anni dopo il film originale del 1964, ambientato nel 1910. Il nuovo film si svolge a metà degli anni '30, durante la Grande Depressione, dopo che una tragedia ha colpito un adulto Michael Banks e la sua famiglia. La tragedia personale ha lasciato la famiglia triste e infelice, una situazione che rende necessario un ritorno di Mary Poppins per riportare ancora una volta la gioia nella vita della famiglia Banks. Il regista Rob Marshall ha affermato che il film è il lungo atteso sequel dell'originale con Julie Andrews così come un sequel della serie di libri scritta da P.L. Travers.

La Blunt intervenuta sul palco del D23 ha parlato della sua nuova Mary Poppins.

Avevo bisogno di cercare di rendere omaggio a Julie Andrews, ma anche di creare un nuovo spazio per me stessa e siamo stati molto fedeli ai libri.

Anche il regista Rob Marshall ha confermato che il film sarà qualcosa di originale.

Sono stato incredibilmente onorato di essere avvicinato da Disney per dirigere un sequel. Questo è un nuovissimo film originale in tutto e per tutto, che è molto raro, ed è un'occasione meravigliosa per creare qualcosa specificatamente per lo schermo.

Emily Blunt ha anche descritto il suo ruolo come "difficile" aggiungendo che "l'idea di questa persona magica e misteriosa che irrompe nella loro vita e rimette ogni cosa a posto, è stata davvero confortante", aggiungendo che il personaggio di Mary Poppins è "brusca, eccentrica e strana".

Mary Poppins Returns debutta nei cinema americani il 25 dicembre 2018.

Mary Poppins Returns: cover EW e nuove immagini ufficiali


mary-poppins-returns-cover-ew-e-nuove-immagini-ufficiali-2.jpg

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Il prossimo anno, uno dei personaggi più iconici di sempre tornerà sul grande schermo nel nuovo film Disney Mary Poppins Returns. Abbiamo già visto una prima foto di Emily Blunt come Mary Poppins, ma oggi abbiamo nuove immagini che includono la cover che Entertainment Weekly ha dedicato alla nuova Mary Poppins e al lampionaio Jack di Lin-Manuel Miranda. Abbiamo anche maggiori dettagli dal regista Rob Marshall intervistato da EW su questo audace tentativo di realizzare un sequel di uno dei classici Disney più amati di sempre.

Entertainment Weekly ha pubblicato nuove immagini che ritraggono anche Pixie Davies come Annabel Banks, Joel Dawson come Georgie Banks, Nathanael Saleh come John Banks, Emily Mortimer come Jane Banks e Ben Whishaw come Michael Banks. Ci sono anche scatti di dietro le quinte con Lin-Manuel Miranda, Emily Blunt, Pixie Davies, Nathanael Saleh, Joel Dawson e Meryl Streep durante una sessione di prove con il compositore Marc Shaiman, che ha scritto una nuova colonna sonora con Scott Wittman, uno scatto sul set del regista Rob Marshall con il produttore John DeLuca e ci sono anche concept art dell'iconica strada Cherry Hill Lane e di un parco di Londra e un'immagine di Jack e il resto della sua squadra di lampionai al lavoro. Rob Marshall parlando con EW ha dichiarato di essere ben consapevole di quanto alte siano le aspettative per questo film.

L'asticella è davvero molto alta, ma saremo in grado di seguire le orme di questa bellissima storia di una donna che porta la magia in questa famiglia che sta cercando meraviglia, speranza e gioia nella loro vita. Sento una grande responsabilità e venerazione ogni singolo giorno. Tutti lo sentiamo. Lo stiamo realizzando con le giuste intenzioni.

Questo sequel è ambientato a metà degli anni trenta, 25 anni dopo il film originale, basato sui primi due di libri di P.L. Travers. Michael Banks è cresciuto diventando un banchiere e artista rispettabile con tre figli, anche se la famiglia sta attraversando momenti difficili dopo la morte improvvisa della moglie di Michael, e con lo scenario della Grande Depressione, la casa di famiglia è all'orlo del pignoramento. In questo contesto Jane, la sorella di Michael (Emily Mortimer) "fervente sindacalista" e la domestica Ellen (Julie Walters) non possono aiutare questa famiglia a superare le loro difficoltà, così Mary Poppins arriva magicamente a dare il suo supporto. Mary porterà la famiglia in una serie di magiche avventure che si svolgeranno in cima al Big Ben, in mezzo all'oceano e coinvolgeranno anche una visita alla cugina Topsy di Meryl Streep.

C'erano voci che gli attori dell'originale Mary Poppins, Julie Andrews e Dick Van Dyke, sarebbero tornati per dei cameo e EW conferma che Dick Van Dyke tornerà, ma non come il suo personaggio originale Bert. E' stato inoltre rivelato che il personaggio di Lin-Manuel Miranda, Jack, è in realtà un ex apprendista di Bert. Rob Marshall ha parlato di Dick Van Dyke e la sua reazione nel lavorare al film.

Dick Van Dyke ha detto che la cosa che ricordava di più del film originale era lo spirito e sul set ha detto:"Qui c'è esattamente lo stesso spirito". Era proprio qui sulla Cherry Tree Lane quando disse: "Mi sento come se fossi a casa".

Disney non ha confermato alcun rilascio per il primo trailer di Mary Poppins Returns che ricordiamo è previsto nelle sale a Natale 2018. Anche se non ci sono conferme su un cameo di Julie Andrews, EW riporta che Emily Blunt ha ottenuto la benedizione di Julie Andrews per prendere questo ruolo iconico.

 

mary-poppins-returns-cover-ew-e-nuove-immagini-ufficiali.jpeg

 

Mary Poppins Returns: prima immagine ufficiale di Emily Blunt


mary-poppins-returns-prima-immagine-ufficiale-di-emily-blunt.jpg

  Aggiornamento di Pietro Ferraro   Dopo l'annuncio del via alle riprese di Mary Poppins Returns, Disney ha reso disponibile la prima foto ufficiale di Emily Blunt  nei panni di Mary Poppins in questo sequel del classico Disney del 1964. Questa prima foto mostra Emily Blunt nel suo costume di scena, purtroppo parte del suo volto è celata da un cappello. Diretto e prodotto da Rob Marshall, Mary Poppins Returns vede nel cast anche Lin-Manuel Miranda, Ben Whishaw, Emily Mortimer, Julie Walters, Colin Firth e Meryl Streep. Il film presenta tre nuovi figli della famiglia Banks interpretati da Pixie Davies, Natanaele Saleh e l'esordiente Joel Dawson e il ritorno dei veterani Dick Van Dyke e Angela Lansbury. Il film è ambientato a Londa durante la Grande depressione degli anni '30  (l'epoca in cui sono ambientati i romanzi originali) con la sceneggiatura che pescherà non solo dall'amato libro di PL Travers, ma anche da altri sette romanzi. Nella storia, Michael (Ben Whishaw) e Jane (Emily Mortimer) sono ormai cresciuti, con Michael, i suoi tre figli e la loro governante, Ellen (Julie Walters), che vivono a Cherry Tree Lane. Dopo che Michael subisce una perdita personale, l'enigmatica enigmatica Mary Poppins (Emily Blunt) rientra nella vita della famiglia Banks e insieme all'ottimista lampionaio Jack (Lin-Manuel Miranda), usa le sue abilità magiche uniche per aiutare la famiglia riscoprire la gioia e la meraviglia che mancano nella loro vita. Mary Poppins introduce un nuovo assortimento di personaggi colorati e stravaganti, tra cui l'eccentrica cugina Topsy (Meryl Streep). Il film è prodotto da Rob Marshall, John DeLuca e Marc Platt. La sceneggiatura è di David Magee (Vita di Pi) con Marc Shaiman e Scott Wittman che hanno scritto tutte le nuove canzoni e Shaiman che ha composto la colonna sonora originale. Il team creativo del pluripremiato regista Rob Marshall include il direttore della fotografia premio Oscar Dion Beebe (Memorie di una geisha); lo scenografo due volte Premio Oscar John Myhre (Memorie di una Geisha, Chicago); la costumista tre volte Premio Oscar Sandy Powell (The Young Victoria, The Aviator, Shakespeare in Love); l'hair e make-up designer premio Oscar Peter Swords King (Il Signore degli Anelli: Il ritorno del re); l'arredatore di set Premio Oscar Gordon Sim (Chicago); l'ingegnere del suono Simon Hayes (Les Misérables) e il montatore candidato all'Emmy Wyatt Smith (Doctor Strange, Into the Woods). Il film è coreografato da Rob Marshall, John DeLuca e Joey Pizzi (Chicago). Mary Poppins Returns è previsto nei cinema il 25 dicembre 2018.

 

mary-poppins-returns-prima-immagine-ufficiale-di-emily-blunt-2.jpg

 

Fonte: Collider

 

Mary Poppins Returns, via alle riprese


mprbar.jpg

Primo ciak presso i Shepperton Studios per Mary Poppins Returns, sequel ufficiale del classico del 1964. In sala dal 25 dicembre 2018, il film vede Rob Marshall (Into the Woods, Chicago) alla regia, con Emily Blunt negli abiti che furono di Julie Andrews. Al suo fianco il vincitore agli Emmy, Grammy e Tony Lin-Manuel Miranda, Ben Whishaw, Emily Mortimer e Julie Walters, Colin Firth, Meryl Streep e Dick Van Dyke, storico co-protagonista dell'originale.

Tre i nuovi pargoli Banks introdotto dalla pellicola, ovvero Pixie Davies, Nathanael Saleh e l'esordiente Joel Dawson. Ambientato nella Londra degli anni '30, Mary Poppins Returns prende a piene mani dai sette sequel scritti da PL Travers. Nella storia, Michael (Whishaw) e Jane (Mortimer) sono ormai cresciuti, con Michael, i suoi tre figli e la loro governante, Ellen (Walters), che vivono su Cherry Tree Lane. Dopo un grave lutto, la tata Mary Poppins (Blunt) rientra nella vita della famiglia Banks, e insieme all'ottimista Jack (Miranda) usa le sue abilità magiche per aiutare la famiglia a riscoprire la gioia.

Sceneggiato da David Magee (Life of Pi), il film vedrà Dion Beebe alla fotografia, John Myhre alla scenografia, la 3 volte premio Oscar Sandy Powell ai costumi e Peter Swords King al trucco e parrucco, con lo stesso Marshall, John DeLuca e Joey Pizzi alle coreografie. Canzoni originali scritte da Marc Shaiman e Tony Scott Wittman. Uscito in sala nel 1964, il titolo originale diretto da Robert Stevenson venne candidato a 13 Oscar, vincendone 5.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail