Sharknado 5: nuovo trailer rivela Sharkzilla

Sharknado 5: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul sequel di Anthony C. Ferrante in onda su SyFy il 6 agosto 2017.

 

Nuovo e folle trailer per Sharknado 5: Global Swarming con una mattanza di celebrità, location iconiche devastate e un accenno ad una nuova minaccia battezzata Sharkzilla!

Con effetti speciali volutamente posticci e un approccio che punta alla parodia demenziale, il franchise Sharknado continua a registrare milioni di spettatori e con questo quinto capitolo diventa globale.

“Global Swarming” mostra una missione molto personale per Fin Shepard (Ian Ziering) e la sua moglie bionica April (Tara Reid). Il figlio della coppia viene intrappolato in un sharknado itinerante (travelling ‘nado) e trasportato in tutto il mondo, passando da Londra a Rio, Tokyo, Roma, Amsterdam e altre capitali mondiali che diventeranno scenari da disaster-movie. I nostri eroi cercano l’aiuto di un squadra altamente qualificata di reali, studiosi e olimpici, arricchita di città in città da volti famosi di news, intrattenimento e sport nella loro battaglia più epica di sempre.

I cameo sono una consuetudine in tutti i film Sharknado, ma Sharknado 5: Global Swarming è davvero affollato di volti noti e celebrity. Il film includerà il modello Fabio nei panni del Papa, lo skater Tony Hawk in quelli di un mercenario e stratega esperto di armi, Clay Aiken è un genio informatico all’avanguardia, Olivia Newton-John e sua figlia Chloe Lattanzi interpretano Orion ed Electra, due brillanti scienziate che aiutano a difendere l’Australia da un incombente Sharknado, Margaret Cho è una sposa la cui luna di miele è interrotta dagli squali, Charo veste i panni della Regina d’Inghilterra e Gilbert Gottfried è il cacciatore di tornado Ron McDonald. A bordo anche i conduttori del talk-show “Today” Al Roker, Kathie Lee Gifford e Hoda Kotb.

Sharknado 5: Global Swarming debutta su SyFy il prossimo 6 agosto.

 

 

Sharknado 5: nuovo poster e foto del sequel “Global Swarming”

In attesa della messa in onda di Sharknado 5: Global Swarming, previsto su Syfy il 6 agosto, abbiamo un nuovo poster ufficiale e nuove foto via People che ritraggono Olivia Newton John e il rocker Brett Michaels, solo due esempi dell’esercito di celebrità che vedremo nel nuovo film.

“Global Swarming” riunisce ancora una volta i cacciatori di squali, praticamente immortali, Fin Shepard e la sua moglie bionica April, interpretati da Ian Ziering e Tara Reid.

Le foto mostrano Fin e April collaborare con un localizzatore di Sharknado nota come Nova interpretata da Cassie Scerbo. Nova cercherà di aiutare Fin e April a salvare il figlio. Il trio volerà da Londra a Rio, da Tokyo a Roma, con una tappa ad Amsterdam per fermare l’ennesima apocalisse con squali.

Olivia Newton-John apparirà nel film insieme alla figlia Chloe Lattanzi. La coppia interpreta Orion e Electra, due scienziate australiane che difendono il paese da una imminente tempesta di squali di proporzioni epiche. Anche il rocker anni ’80 Brett Michaels, che interpreta se stesso, verrà investito da uno sharkando, nella foto che lo ritrae, il frontman del Poison è immortalato con la sua chitarra in mano.

 

 

sharknado-5-nuovo-poster-e-foto-del-sequel-global-swarming.jpg

 

 

Sharknado 5: primo trailer del sequel “Global Swarming”

 

Disponibile un primo teaser trailer di Sharknado 5: Global Swarming che porterà l’inarrestabile tornado di squali in giro per il mondo toccando oltre 100 paesi.

In Sharknado 5 la missione diventa personale per Fin Shepard (Ian Ziering) e la moglie bionica April (Tara Reid) quando il loro giovane figlio viene intrappolato in uno sharknado itinerante e trasportato in giro per il mondo. Da Londra a Rio, Tokyo, Roma, Amsterdam e oltre, i nostri eroi giramondo cercando il supporto di una squadra altamente qualificata di reali, studiosi e olimpicim a cui si aggiungono volti famosi di news, intrattenimento e sport nella loro battaglia più epica di sempre.

Sharknado 5: Global Swarming prodotto da The Asylum e diretto da Anthony C. Ferrante debutta su SyFy il 6 agosto 2017.

 

 

Sharknado 5: titolo ufficiale, poster, cameo e data di uscita

sharknado-5-titolo-ufficiale-poster-cameo-e-data-di-uscita.jpg

Syfy e The Asylum hanno rivelato il titolo ufficiale di Sharknado 5: Global Swarming che andrà in onda il 6 agosto in oltre 100 paesi. Il titolo “Global Swarming!” e la tagline ufficiale del film, “Make America Bait Again!”, parodia dello slogan trumpiano “Make America Great Again”, sono il risultato di un’iniziativa social lanciata tra i fan e utenti di Facebook.

In Sharknado 5: Global Swarming la missione diventa personale per Fin Shepard (Ian Ziering) e la moglie bionica April (Tara Reid) quando il loro giovane figlio viene intrappolato in uno sharknado itinerante e trasportato in giro per il mondo. Da Londra a Rio, Tokyo, Roma, Amsterdam e oltre, i nostri eroi giramondo cercando il supporto di una squadra altamente qualificata di reali, studiosi e olimpicim a cui si aggiungono volti famosi di news, intrattenimento e sport nella loro battaglia più epica di sempre. Syfy ha annunciato oggi il nuovo titolo, insieme alla prima ondata di cameo.

La lista di cameo del film è a dir poco impressionate e include apparizioni per Fabio (modello) come il Papa, Tony Hawk (skateboarder professionista) un magistrale operativo esperto di armi e strategia, Clay Aiken (musicista) come Llewelyn, un genio tecnologico all’avanguardia e Olivia Newton-John (musicista) e la figlia Chloe Lattanzi come Orion e Electra, due brillanti scienziate che aiutano a difendere l’Australia da un incombente Sharknado. Altri cameo di Sharknado includono Bret Michaels (musicista) come un artista che si trova intrappolato nella tempesta, Margaret Cho (comica) come una sposa esigente la cui luna di miele è interrotta dagli squali, Charo (musicista e comica) come La Regina d’Inghilterra, Gilbert Gottfried (comico) come Ron McDonald e i conduttori della trasmissione “Today” Al Roker, Kathie Lee Gifford e Hoda Kotb nei panni di loro stessi.

La lunga lista di cameo di Sharknado 5 prosegue con la medaglia olimpica d’immersione Grego Louganis come Zico, un ladro d’arte di alto profilo e nel ruolo di stessi il tuffatore Tom Daley, la medaglia olimpica di sci freestyle Gus Kenworthy e il corrispondente investigativo di NBC News Jeff Rossen. Porsha Williams (The Real Housewives of Atlanta) interpreta Andromeda, un’archeologa e membro dell’elite “Sharknado Sisterhood”, mentre Tiffany “New York” Pollard (Flavor of Love) è Vega, una trafficante di artefatti brasiliani sul mercato nero. Questa prima ondata di cameo è completata da Chris Kattan (Saturday Night Live) nei panni del Primo Ministro d’Inghilterra, Cat Greenleaf (Talk Stoop) e Dan Fogler (Animali Fantastici e dove trovarli) intepretano loro stessi e Ross Mullan (Il trono di spade) come il dottor Wobbegon, uno scienziato che ha fatto scoperte negli studi meteorologici per tenere traccia delle tempeste di Sharknado. Riprendono i loro ruoli dai  film precedenti Cassie Scerbo, Masiela Lusha e Cody Linley.

Sharknado 5: Global Swarming è prodotto The Asylum, diretto da Anthony C. Ferrante e basato su una sceneggiatura originale di Scotty Mullen. L’anno scorso, Thunder Levin, che ha scritto i primi quattro film di Sharknado, ha rivelato in un’intervista che aveva presentato idee per un quinto, sesto e settimo film a The Asylum, ma sembra che la società di produzione sia andata in un’altra direzione, portando Scotty Mullen a bordo, che ha scritto film come Zoombies ed era direttore di casting in Sharknado: The Four Awakens.

 

Sharknado 5: tornano Ian Ziering e Tara Reid

sharknado-5-tornano-ian-ziering-e-tara-reid.jpg

Syfy e The Asylum hanno annunciato che Ian Ziering e Tara Reid torneranno in Sharknado 5 (titolo provvisorio) e riprenderanno i ruoli degli eroici ammazzasquali Fin Shepard e April Wexler. Le riprese si stanno svolgendo in Bulgaria e il cast di Sharknado 5 vedrà anche il ritorno di Cassie Scerbo come Nova, la barista vista nello Sharknado originale.

Sharknado 5 tornerà a mostrarci gli effetti devastanti delle letali tempeste infestate da squali che stavolta colpiranno città di tutto il mondo, con le riprese che si terranno in 5 diverse nazioni, tra cui Regno Unito e Australia. Anthony C. Ferrante, che ha diretto i primi quattro film, è tornato a timone di quest’ultimo capitolo, basato su una sceneggiatura di Scotty Mullen. Syfy ha anche rilasciato un breve estratto dalla sceneggiatura, il che dimostra che uno Sharknado si è abbattuto su Londra, vicino ai cancelli di Buckingham Palace.

 

sharknado-5-tornano-ian-ziering-e-tara-reid-2.jpg

 

Da segnalare che l’anno scorso Thunder Levin, che ha scritto i primi quattro film di Sharknado, ha rivelato in un’intervista di aver sviluppato una storia per i prossimi tre film, Sharknado 5, Sharknado 6 e Sharknado 7, che ha presentato alla The Asylum. Sharknado 5 sarà il primo film del franchise Sharknado non scritto da Thunder Levin sostituito da Scotty Mullen, che ha scritto l’horror Zoombies e servito come direttore del casting su Sharknado 4.

L’originale Sharknado del 2013 ambientato a Los Angeles è diventato un fenomeno in tutto il mondo e parte della cultura pop. In Sharknado 2 era New York il bersaglio del disastro, mentre in Sharknado 3 un mega-sharknado si spostava sulla East Coast da Washington alla Florida. Nella più recente puntata, Sharknado 4, le tempeste infestate da squali sono diventate nazionali. Il film si è concluso con la Torre Eiffel strappata via da Parigi e crollata sulle cascate del Niagara, un’indicazione agghiacciante che nessuno al mondo è al sicuro.

Ora, in Sharknado 5, con gran parte del Nord America in rovina, il resto del mondo attende l’inevitabile, uno sharknado globale. Fin Shepard e la sua famiglia devono porre fine a questo disastro prima che la Terra venga completamente cancellata. Sharknado 4 si sovlgeva cinque anni dopo Sharknado 3, ma non è stato confermato se ci sarà un altro grande salto in avanti nel tempo. Syfy non ha annunciato quando Sharknado 5 debutterà, ma i primi quattro film hanno tutti debuttato sul canale via cavo durante il mese di luglio, quindi sembra probabile che Sharknado 5 seguirà l’esempio.

 

Fonte: Movieweb

 

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →