The Devil's Candy: nuove clip in italiano del film horror di Sean Byrne

The Devil's Candy: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul film horror di Sean Byrne nei cinema italiani dal 7 settembre 2017.

 

L'horror The Devil's Candy ha debuttato nei cinema d'Italia e Midnight Factory ha reso disponibili tre clip con nuove scene in italiano del film.

Parte importante di questo racconto a sfondo demoniaco è l’utilizzo della colonna sonora per esprimere la possessione satanica come spiega il regista Sean Byrne.

La musica doveva emergere dal sottosuolo, una musica che l’orecchio comune non era abituato ad ascoltare. Per prima cosa quindi mi sono rivolto alle melodie cupe dei "Sunn O)))" e del loro doom metal californiano. La loro musica è profonda, profetica, e pervasa da liriche sinistre.

Oltre alla musica sperimentale dei "Sunn O)))", la colonna sonora di Devil's Candy include anche brani di band metal storiche come Slayer, Machine Head e Ghost.

 

 

 

 

The Devil's Candy: tre nuove clip in italiano del film horror di Sean Byrne


 

Disponibili tre nuove clip, via Midnight Factory, con scene in italiano di The Devil's Candy, l'horror di Sean Byrne in arrivo nei cinema italiani il prossimo 7 settembre.

The Devil’s Candy narra la storia di Jesse Hellman, un giovane padre, nonché artista tormentato, che senza volerlo si lascia tentare dal male e deve quindi tirare fuori le unghie per combatterlo ed evitare che la sua famiglia venga inghiottita dall’oscurità.

 

 

Miravo ad ottenere un film che fosse al contempo classico e audace, in grado di conferire ai personaggi un pizzico di spessore, così che la realtà stessa emergesse più concretamente. In quest’ottica, essenziali fonti di ispirazione sono stati i fratelli Coen e Tarantino, che hanno saputo combinare un’arte scrupolosa e una sensibilità amplificata. La caratteristica finale che ha contribuito ad infondere una nota peculiare a The Devil’s Candy è stato l’utilizzo della colonna sonora per esprimere la possessione satanica. La musica doveva emergere dal sottosuolo, una musica che l’orecchio comune non era abituato ad ascoltare. Per prima cosa quindi mi sono rivolto alle melodie cupe dei Sunn O))) e del loro doom metal californiano. La loro musica è profonda, profetica, e pervasa da liriche sinistre. The Devil’s Candy è proprio questo...Un’opera tragica.

 

 

 

The Devil's Candy: nuove clip in italiano del film horror di Sean Byrne


 

Midnight Factory ha reso disponibili due nuove clip con scene in italiano di Devil's Candy, l'horror di Sean Byrne nei cinema italiani dal prossimo 7 settembre.

Un artista e la sua famiglia si trasferiscono nella casa dei loro sogni. Ma lentamente forze sataniche iniziano ad invadere il lavoro del pittore, minacciando anche sua moglie e sua figlia.

Pur presentando delle similarità con il protagonista di Shining, Jack Torrance, Jesse risolve il suo conflitto interiore scegliendo la famiglia invece di cedere alle lusinghe dell’oscurità. Il film affronta il tema del sacrificio in senso figurato (famiglia sacrificata alla carriera) e letterale (bambini sacrificati a Satana). Prendendo spunto dalla tematica del sacrificio affrontata dai classici come Rosemary’s Baby o Il Presagio, ho voluto donare a The Devil’s Candy una modesta eleganza, prediligendo inquadrature classiche e precise al posto della semplice camera a mano.

Sean Byrne - Regista

 

 

 

The Devil's Candy: prima clip italiano, spot e nuovi poster del film horror di Sean Byrne


 

Midnight Factory ha reso disponibili uno spot tv e una prima clip in italiano dell'horror The Devil's Candy di Sean Byrne in arrivo nei cinema italiani dal 7 settembre.

La musica metal, dipingere e la famiglia sono le passioni di Jesse, un pittore artisticamente in difficoltà, ma che vive felicemente con la moglie Astrid e la loro figlia Zooey. Le cose sembrano procedere alla grande quando Jesse e Astrid sono in grado di acquistare la loro casa dei sogni, una proprietà enorme nel Texas rurale dal prezzo accessibile a causa del misterioso passato della casa, e con un fienile abbastanza grande per allestire un vero e proprio studio d'arte. Dopo che la famiglia trasloca il lavoro di Jesse prende una svolta oscura e le cose diventano ancor più minacciose quando Ray, il figlio mentalmente instabile dei defunti ex proprietari, appare alla porta una notte, stringendo in mano una chitarra elettrica rossa e chiedendo di "tornare a casa". Presto diventa chiaro che Ray e Jesse sono entrambi influenzati dalle stesse forze sataniche e che la famiglia di Jesse non sarà al sicuro finché non troveranno un modo per calmare il diavolo stesso.

 

 

Il film è interpretato da Ethan Embry (The Guest), Shiri Appleby (Il tredicesimo piano), Pruitt Taylor Vince (The Walking Dead) e Kiara Glasco (la serie tv Bitten).

Il regista Sean Byrne è al suo secondo lungometraggio per il grande schermo dopo il debutto The Loved Ones, un thriller-horror che raccontava l'efferata vendetta di una studentessa su un compagno di scuola reo di non volerla accompagnare al ballo della scuola.

 

 

 

The Devil's Candy: trailer italiano e poster del film horror di Sean Byrne


 

Midnight Factory il 7 settembre porterà nei cinema italiani The Devil's Candy, il filficare bambini al Diavolo, perché essi rappresentano le sue caramm horror di Sean Byrne.

Un artista e la sua famiglia si trasferiscono nella casa dei loro sogni. Ma lentamente forze sataniche iniziano ad invadere il lavoro del pittore, minacciando anche sua moglie e sua figlia.

Il film riprende il mito dell’incrocio secondo cui il musicista Robert Johnson vende consapevolmente la propria anima al diavolo per diventare il miglior chitarrista blues mai esistito. L’evoluzione di Jesse non avviene in modo del tutto intenzionale, tuttavia l’artista insiste per comprare una casa che si rivela essere infestata. In seguito al trasferimento, si lascia consapevolmente attrarre dal fascino del male per il bene della sua carriera di pittore, esponendo così la sua famiglia alla stessa fonte oscura che lo sta alimentando.

Sean Byrne - regista

Il film è interpretato da Ethan Embry (The Guest), Shiri Appleby (Il tredicesimo piano), Pruitt Taylor Vince (The Walking Dead) e Kiara Glasco (la serie tv Bitten).

 

Jesse, un pittore tormentato da conflitti interiori, la giovane moglie Astrid e la glia Zooey comprano la casa dei loro sogni, il cui prezzo è sceso a seguito dell’oscuro passato che avvolge la proprietà. La loro vita inizia a complicarsi quando i quadri di Jesse assumono un aspetto demoniaco e lui comincia a sussurrare con la voce del diavolo. Nel frattempo Ray, il figlio disturbato dei vecchi proprietari, sviluppa un’ossessione per Zooey, dopo essere comparso sulla soglia di casa chiedendo di ritornarvi. Appare subito evidente che Ray e Jesse sono entrambi posseduti dalle medesime forze oscure e che la famiglia di Jesse non è al sicuro né da Ray né dal diavolo stesso.

 

the-devils-candy-trailer-italiano-e-poster-del-film-horror-di-sean-byrne.jpg

 

 

The Devil's Candy: trailer e poster del film horror di Sean Byrne


 

Disponibili trailer e poster di The Devil's Candy, l'horror sovrannaturale di Sean Byrne (The Loved Ones).

 

Quella in cui si trasferisce Jesse con la moglie e la figlia Zooey è la casa dei sogni. Poco importa se il prezzo è stato abbassato per l’aura misteriosa che la circonda; meglio ancora, anzi, visto che Jesse, come artista, non se la passa molto bene. Strane forme iniziano però a dominare i suoi quadri, forme che evocano il mondo del satanismo. E poi c’è Ray, lo squilibrato figlio degli ex proprietari, che inizia a importunare Zooey chiedendole di aiutarlo a tornare a casa: una conferma che quella di Jesse non è la casa dei sogni, ma degli incubi.

 

Il film è interpretato da Ethan Embry (The Guest), Shiri Appleby (Il tredicesimo piano), Pruitt Taylor Vince (The Walking Dead) e Kiara Glasco (la serie tv Bitten).

Nel film il sacrificio è sia metaforico (la famiglia rispetto alla carriera) sia letterale (i bambini sacrificati a Satana). Attingendo ai classici film sul tema (Rosemary’s Baby e Il presagio), volevo dare al film un’eleganza posata. Ma oltre che classico volevo anche essere audace, dando ai personaggi una loro ampiezza, in modo che il mondo stesso fosse straordinariamente interessante. I fratelli Coen e Tarantino sono stati riferimenti fondamentali in tal senso, perché rappresentano l’unione di maestria registica e sensibilità.

Sean Byrne - Regista

 

the-devils-candy-trailer-del-film-horror-di-sean-byrne-2.jpg

 

 

  • shares
  • Mail