IT remake: Stephen King l’ha visto e commentato

Stephen King ha visto in anteprima il nuovo adattamento del suo horror “IT” che debutterà nei cinema l’8 settembre 2017.

Stephen King ha già visto il nuovo adattamento “IT” e ha condiviso le sue impressioni con i fan del suo sito ufficiale.

Marsha DeFilippo, l’assistente di Stephen King, ha pubblicato un messaggio sul sito ufficiale dello scrittore per riportare una dichiarazione ai fan secondo cui Mr. King aveva effettivamente visto il film IT e che lo ritiene assolutamente meraviglioso.

[quote layout=”big”]Steve mi ha chiesto di dirvi che ha visto la proiezione di IT e ha voluto far sapere a tutti che dovrebbero smettere di preoccuparsi poiché i produttori hanno fatto un ottimo lavoro con la produzione.[/quote]

La trama di “IT” è basata sull’omonimo romanzo best-seller di Stephen King, che segue un gruppo ragazzini che devono affrontare le loro più grandi paure quando cercano risposte alla scomparsa di alcuni bambini nella loro città di Derry, nel Maine. Si troveranno  contro un clown malvagio di nome Pennywise, la cui storia di omicidi e violenza risale a secoli addietro. Questa prima parte sarà seguita da un secondo film, che segue gli stessi personaggi che formano “Il club dei perdenti”, che dovranno riunirsi da adulti quando il mostro tornerà in cerca di altre vittime.

Il cast del nuovo “IT” comprende Finn Wolfhard, Jack Dylan Grazer, Wyatt Oleff, Chosen Jacobs e Jeremy Ray Taylor come membri del “Club dei perdenti”, insieme a Owen Teague come Patrick Hocksetter, un bullo psicopatico che tormenta i ragazzini del club e Bill Skarsgard come il nefasto Pennywise. Il cast di supporto comprende anche Jaeden Lieberher, Javier Botet, Nicholas Hamilton, Stephen Williams, Sophia Lillis, Chosen Jacobs e Stephen Bogaert. New Line ha fissato la data di uscita americana di IT all’8 settembre.

L’argentino Andres Muschietti (Mama) dirige il remake IT da una sceneggiatura di Cary Fukunaga che era il regista designato, ma ha abbandonato il progetto.

 

Un post condiviso da Seth Grahame-Smith (@instagrahamesmith) in data: 2 Mar 2017 alle ore 14:56 PST

 

Fonte: iHorror

 

 

I Video di Cineblog