Box Office Italia 24 febbraio, Trainspotting 2 sempre primo

Male Moonlight nei cinema d'Italia.

trainspotting-2-la-colonna-sonora-del-sequel-di-danny-boyle.jpg

Altri 228.083 euro in tasca per Danny Boyle e Trainspotting 2, primo anche nella giornata di ieri al box office italiano. Battuto, ma di un niente, Cinquanta sfumature di Nero, secondo con 224.328 euro, seguito dai 214.033 euro di The Great Wall e dai 175.486 euro di Beata Ignoranza, che non decolla.

Quinta posizione con 135.576 euro per Mamma o Papà?, seguito dai 125.267 euro di Jackie, dai 94.047 euro di Ballerina, dai 50.432 euro di La La Land, dai 47.071 euro di Manchester by the Sea e dai 42.659 euro di Resident Evil: The Final Chapter.


Box Office 24 febbraio



  • T2 TRAINSPOTTING € 228.083 - 32.420 spettatori

  • CINQUANTA SFUMATURE DI NERO € 224.328 - 32.698 spettatori

  • THE GREAT WALL € 214.033 - 32.181 spettatori

  • BEATA IGNORANZA € 175.486 - 28.677 spettatori

  • MAMMA O PAPA'? € 135.576 - 23.529 spettatori

  • JACKIE € 125.267 - 20.451 spettatori

  • BALLERINA € 94.047 - 16.582 spettatori

  • LA LA LAND € 50.432 - 8.206 spettatori

  • MANCHESTER BY THE SEA € 47.071 - 7.787 spettatori

  • RESIDENT EVIL: THE FINAL CHAPTER € 42.659 - 6.714 spettatori


Box Office Italia 23 febbraio

Trainspotting 2 batte Cinquanta Sf umature di Nero

Debutto in testa al botteghino italiano per Trainspotting 2, partito subito con 266.158 euro in tasca. Sconfitto Cinquanta Sfumature di Nero, ieri fermo ai 172.097 euro e arrivato ad un totale di 13.260.647 euro. Si tratta del miglior incasso del 2017. Esordio in 3° posizione con 151.709 euro per The Great Wall, seguito dai 97.478 euro dell'altra new entry Beata Ignoranza.

Quinta piazza con 73.891 euro per Jackie, seguito dai 73.421 euro di Mamma o Papà? e dai 58.618 euro di Ballerina. Chiusura di chart con i 31.994 euro di Manchester by the Sea, i 30.780 euro di La La Land e i 29.424 euro di Resident Evil: The Final Chapter.


Box Office 23 febbraio



  • T2 TRAINSPOTTING € 266.158 - 36.267 spettatori

  • CINQUANTA SFUMATURE DI NERO € 172.097 - 27.164 spettatori

  • THE GREAT WALL - 3D € 151.709 - 23.122 spettatori

  • BEATA IGNORANZA € 97.478 - 16.699 spettatori

  • JACKIE € 73.891 - 12.692 spettatori

  • MAMMA O PAPA'? € 73.421 - 13.828 spettatori

  • BALLERINA € 58.618 - 11.189 spettatori

  • MANCHESTER BY THE SEA € 31.994 - 5.899spettatori

  • LA LA LAND € 30.780 - 5.314 spettatori

  • RESIDENT EVIL: THE FINAL CHAPTER - 3D € 29.424 - 4.957 spettatori


Box Office Italia

Cinquanta Sfumature di Nero sempre primo - esordio in crescendo per Mamma o Papà?


cinquanta-sfumature-di-nero-nuovo-trailer-italiano-foto-e-locandine-9.jpg

Quasi 3 milioni di euro in 4 giorni. Cinquanta Sfumature di Nero continua a dominare il botteghino italiano, con un totale che ha raggiunto quota 12.134.057 euro, con 1.713.657 spettatori paganti. Si tratta del miglior incasso di questo 2017, davanti ai 10.123.312 euro di Mister Felicità. Cinquanta Sfumature di Grigio, due anni fa, al termine del 2° weekend di programmazione aveva raggiunto i 15.778.486 euro totali, con 2.223.574 spettatori paganti. Dietro il titolo Universal si fa strada Mamma o Papà?, commedia Medusa uscita martedì, giorno di San Valentino.

2.177.439 euro in 6 giorni per la pellicola con Paola Cortellesi e Antonio Albanese, uscita in 472 copie e solo ieri, domenica, davanti a tutti. Vedremo se il trend proseguirà anche in settimana. Bene, va detto, il cartoon Ballerina, riuscito ad incassare 1.202.745 euro in 4 giorni con 188.787 ticket staccati e finito davanti a Resident Evil: The Final Chapter. Solo 642.212 euro al debutto per il titolo Sony, con 89.546 spettatori. Ai 2 milioni di euro è invece arrivato Lego Batman, con La La Land, domenica prossima in probabile trionfo agli Oscar, a quota 6.642.902 euro. Un mezzo miracolo, per un musical. Sopra i 3 milioni di euro troviamo La battaglia di Hacksaw Ridge, con lo splendido Manchester by the Sea, uscito in appena 151 copie, esordiente a quota 456.209 euro. Tra i debutti male Autobahn, incapace di andare oltre i 226.315 euro, e soprattutto Moonlight. Acclamato dalla critica di mezzo mondo, vincitore ai Golden Globe come miglior film drammatico e candidato ad 8 premi Oscar, il titolo Lucky Red si è dovuto accontentare di 174.432 euro e 27.808 spettatori paganti, con una media per copia di 2.102 euro. Immeritatamente poco. Per il resto da segnalare i 10.074.739 euro raggiunti da l'Ora Legale, arrivato ad un passo dal totale di Alessandro Siani, con Split a quota 5.229.735 euro e Smetto Quando Voglio Masterclass grande delusione di inizio 2017. Poco più di 3 milioni di euro per l'action/comedy di Sydney Sibilia, che rischia seriamente di non pareggiare gli incassi del primo capitolo, quando avrebbe invece dovuto doppiarli visti gli ingenti costi produttivi (10 milioni di euro spalmati tra 2° e 3° capitolo, girati back-to-back).

Fine settimana ricchissimo il prossimo grazie alle uscite di T2 Trainspotting, The Great Wall, Barriere, La marcia dei pinguini - Il richiamo, Bandidos e Balentes - Il codice non scritto, Beata Ignoranza e Jackie di Pablo Larrain.

  • shares
  • Mail