Stasera in tv: "12 anni schiavo" su Canale 5

Canale 5 stasera propone "12 anni schiavo", dramma biografico del 2013 diretto da Steve McQueen e interpretato da Chiwetel Ejiofor, Michael Fassbender, Lupita Nyong'o, Benedict Cumberbatch, Paul Dano, Paul Giamatti e Brad Pitt.

 

Cast e personaggi


Chiwetel Ejiofor: Solomon Northup
Michael Fassbender: Edwin Epps
Benedict Cumberbatch: William Ford
Paul Dano: John Tibeats
Paul Giamatti: Theophilus Freeman
Brad Pitt: Samuel Bass
Lupita Nyong'o: Patsey
Alfre Woodard: Harriet Shaw
Sarah Paulson: Mary Epps
Scoot McNairy: Brown
Taran Killam: Hamilton
Garret Dillahunt: Armsby
Michael Kenneth Williams: Robert
Quvenzhané Wallis: Margaret Northup
Ruth Negga: Celeste
Bill Camp: Ebenezer Radburn

Doppiatori italiani

Fabio Boccanera: Solomon Northup
Alessio Cigliano: Edwin Epps
Niseem Onorato: William Ford
Emiliano Coltorti: John Tibeats
Massimo Rossi: Theophilus Freeman
Sandro Acerbo: Samuel Bass
Erica Necci: Patsey
Chiara Gioncardi: Mary Epps

 

Trama e recensione


stasera-in-tv-12-anni-schiavo-su-canale-5-4.jpg

Essendo vissuto da uomo libero per oltre trent’anni, durante i quali ho goduto del bene prezioso della libertà in uno stato libero, ed essendo poi stato rapito e venduto come schiavo – condizione in cui sono rimasto fino alla mia liberazione avvenuta nel gennaio del 1853, dopo dodici anni di schiavitù – qualcuno ha ritenuto che la storia della mia vita e delle mie tribolazioni non sarebbe stata del tutto priva di interesse per il pubblico.

Solomon Northup

Stati Uniti. Negli anni che hanno preceduto la guerra civile americana, Solomon Northup (Chiwetel Ejiofor), un nero nato libero nel nord dello stato di New York, viene rapito e venduto come schiavo. Misurandosi tutti i giorni con la più feroce crudeltà (impersonificata dal perfido mercante di schiavi interpretato da Michael Fassbender) ma anche con gesti di inaspettata gentilezza, Solomon si sforza di
sopravvivere senza perdere la sua dignità. Nel dodicesimo anno della sua odissea, l’incontro con un abolizionista canadese (Brad Pitt) cambierà per sempre la sua vita.

 

 

Curiosità


stasera-in-tv-12-anni-schiavo-su-canale-5-3.jpg

  • Il film prodotto da Brad Pitt è tratto dall'omonima autobiografia del 1853 di Solomon Northup.

  • Il film è stato candidato a 8 Premi Oscar vincendo tre statuette: Miglior film,

  • Miglior attrice non protagonista (Lupita Nyong'o) e Migliore sceneggiatura non originale (John Ridley). La pellicola ha inoltre vinto un Golden Globe (Miglior film drammatico) e un BAFTA (Miglior film britannico).

  • L'albero su cui Solomon vede diversi uomini linciati è stato effettivamente utilizzato per dei linciaggi, ed è circondato da tombe di schiavi uccisi.

  • Il regista Steve McQueen aveva accarezzato l'idea di scrivere una sceneggiatura sulla schiavitù, con un uomo di colore che era nato libero e in seguito era stato costretto in schiavitù, McQueen stava scrivendo una sceneggiatura originale quando sua moglie trovò e gli diede la biografia di Solomon Northup. Scioccato dal fatto che non aveva mai sentito parlare di Northup prima, McQueen ha deciso di adattare il libro.

  • Al fine di rappresentare meglio un alcolizzato, Michael Fassbender ha avuto il suo truccatore che gli impregnava costantemenete i baffi con l'alcol in modo che gli altri attori avrebbero reagito naturalmente all'odore, come avrebbero fatto con un uomo che aveva bevuto pesantemente.

  • In un primo momento Chiwetel Ejiofor aveva rifiutato l'offerta di Steve McQueen per svolgere il ruolo principale di Solomon Northup, ma poi si è reso conto che doveva superare la sua paura prima di accettare un ruolo che McQueen pensava rappresentasse per l'attore il ruolo di una vita. Ejiofor si è preparato per il suo ruolo  immergendosi nella cultura delle piantagioni della Louisiana e imparando ad usare e suonare il violino.

  • Solomon Northup è scomparso quattro anni dopo essere stato liberato, ad oggi gli storici non sanno ancora cosa gli è accaduto.

  • Brad Pitt è stato criticato per aver scelto per se stesso un piccolo ruolo di stampo eroico. Pitt ha affermato di non aver insistito per avere la parte e che era più facile ottenere finanziamenti se nel film recitava anche lui.

  • Michael Kenneth Williams ha avuto un crollo emotivo durante le riprese di quella che alla fine è diventata una scena tagliata dal film. Lo stress di ricreare momenti tanto dolorosi lo ha fatto crollare a terra dopo una ripresa, l'attore è scoppiato in lacrime ed è stato confortato a lungo da uno dei coordinatori degli stunt.

  • Steve McQueen ha ricordato che, quando l'autobiografia "12 anni schiavo" di Solomon Northup venne pubblicata per la prima volta nel 1853, fu un disastro a livello di vendite a causa di altri libri più popolari pubblicati nello stesso periodo. Ha anche detto che l'interesse che il film ha generato ha messo il libro nella lista dei bestseller.

  • Tibeats (Paul Dano) prende in giro gli uomini di colore cantando una canzone di speranza, invitandoli a scappare per non essere catturati dal "patty roller". Questa parola, scritta anche "roller patter" tra le altre varianti, è un termine slang che sta per poliziotto. Le Patrols (ronde degli schiavi), chiamati anche "Regolatori", erano una polizia segreta semi-ufficiale che teneva gli schiavi in fila nel periodo anteguerra. Questi gruppi sono serviti anche come modello per il Ku Klux Klan.

  • Questo film segna il debutto cinematografico per l'attrice Lupita Nyong'o che per la sua interpretazione si è aggiudicata un Oscar come Miglior attrice non protagonista,

  • In Italia i manifesti promozionali per il film presentavano Brad Pitt e Michael Fassbender, invece dell'attore protagonista Chiwetel Ejiofor. Questa scelta ha scatenato i media ed è stata definita "razzista", ma lo studio ha spiegato che si trattava solo di una scelta di marketing poiché Pitt e Fassbender erano conosciuti in Italia, mentre Ejiofor non era noto al grande pubblico.

  • Steve McQueen in un'intervista ha detto che il libro di Solomon Northup gli ricordava "Il diario di Anna Frank".

  • 12 anni schiavo è stato il primo film diretto da un regista di colore a vincere l'Oscar per il miglior film. Il secondo è stato "Moonlight" di Barry Jenkins, Miglior film agli Oscar 2017.

  • Il film costato 17 milioni di dolalri ne ha incassati nel mondo circa 187.


 

 

La colonna sonora


stasera-in-tv-12-anni-schiavo-su-canale-5-2.jpg

  • Le musiche originali del film sono di Hans Zimmer (Il gladiatore, Sherlock Holmes, Interstellar) che ha ricevuto 7 nomination ai Golden Globe, 7 ai Grammy e 10 candidature all'Oscar con una statuetta vinta nel 1995 per le musiche de Il re leone.

  • Alla colonna sonora ha collaborato Nicholas Britell con pezzi scritti e arrangiati per violino interpretati da Tim Fain. Il film presenta anche pezzi di musica folk e alcuni brani ispirati al film interpretati da John Legend, Alicia Keys, Chris Cornell e Alabama Shakes.


 

stasera-in-tv-12-anni-schiavo-su-canale-5-1.jpgTRACK LISTINGS

1. Devil's Dream - Tim Fain
2. Roll Jordan Roll - John Legend
3. Freight Train - Gary Clark Jr.
4. Yarney's Waltz - Caitlin Sullivan
5. Driva Man - Alabama Shakes
6. My Lord Sunshine (Sunrise) - David Hughey
7. Move - John Legend
8. Washington - Hans Zimmer
9. (In the Evening) When the Sun Goes Down - Gary Clark Jr.
10. Queen of the Field (Patsey's Song) - Alicia Key
11. Solomon - Hans Zimmer
12. Little Girl Blue - Laura Mvula
13. Misery Chain - Chris Cornell
14. Roll Jordan Roll - Topsy Chapman
15. Money Musk - Tim Fain
16. What Does Freedom Mean (To a Free Man) - Cody Chesnut

Altri brani presenti nel film e non inclusi nell'album:

1. "Trio in B-flat, D471" - Tim Fain and Caitlin Sullivan
2. "The Old Promenade" - Tim Fain
3. "Run Nigger Run" (arranged and adapted) - John A. Lomax and Alan Lomax
4. "Awake on Foreign Shores" - Colin Stetson
5. "Apache Blessing Song" - Chesley Goseyun Wilson
6. "Cotton Song" (written) - Nicholas Britell
7. "Miller's Reel" - Tim Fain
8. "O Teach Me Lord" - Tami Tyree, Roosevelt Credit, David Hughey and Dan'yelle Williamson
9. "John" (written) - John Davis

 

Per ascoltare la colonna sonora integrale di Hans Zimmer clicca QUI.

 

 

 

  • shares
  • Mail